GiovaneIncestoHardcoreFantascienzaStoria veraPompinoFantasiaAdolescenteMaschio/adolescente femminaAdolescente maschio/adolescente femminile

Interrazziale

Madre e figlia bigotte hanno insegnato una lezione

Laura Davidson aveva appena finito di parlare all'incontro del PTA del sabato pomeriggio sui suoi due argomenti preferiti: primo, gli studenti dovrebbero essere protetti dall'esposizione all'educazione sessuale di qualsiasi tipo e, secondo, le leggi sulla segregazione dovrebbero essere ripristinate. Aveva sempre paura che un giorno qualche uomo di colore potesse fare delle avances a lei o a sua figlia Jenna. L'idea stessa di un uomo di colore che toccava la sua pelle liscia e bianca disgustava Laura. Laura Davidson (46) era una donna molto compassata, corretta e conservatrice. La signora da 5'7 , 130 libbre era ancora un bell'aspetto. I suoi...

602 I più visti

Likes 0

Salvare la rivista Elite

Nota dell'autore: ci sono molti temi diversi qui. Interrazziale, incesto, qualche bestialità, solo per citarne alcuni. -1- Non ne ho mai abbastanza. Non voglio che finisca mai: fare sesso con un uomo di colore. Ma lo fa, col tempo. La stanchezza arriva e i nostri corpi cedono. C'è sempre un bel pisolino, o una buona notte di sonno, o semplicemente una passeggiata sulla spiaggia per fare una pausa prima di spogliarsi e ricominciare. Il lavoro della mia vita, il mio destino, è stato quello di accontentare gli uomini di colore. Do il mio corpo, tutto, perché lo prendano, lo usino, ne...

555 I più visti

Likes 0

Unisciti alla Marina e cavalca le onde

Questo si basa sulle mie esperienze personali mentre visitavo il Mar Mediterraneo a bordo di una portaerei in servizio con uno squadrone di meccanici di aerei d'attacco come sottufficiale E-2 e non avevo ancora 21 anni. Non avevo molta esperienza nel sesso con le ragazze al liceo, solo nel sesso non penetrante come succhiare tette, leccare la figa ed essere accarezzato e succhiato dalle mie amiche. C'era anche il salto a secco su una coperta da spiaggia mentre si guardavano le gare di sottomarini o sul sedile posteriore di un'auto. La maggior parte del mio sperma è finito nei pantaloncini. Immagino...

563 I più visti

Likes 0

Club delle mamme il primo sabato

Club delle mamme il primo sabato Joann Russell era seduta al tavolo della cucina chiedendosi come avrebbe potuto allontanarsi da suo marito e dai suoi figli per un intero pomeriggio. Dopo che Ted e Brian l'avevano scopata, le avevano detto di essere a casa di Ted prima di mezzogiorno, ma più tardi Silvia, la mamma di Ted aveva chiamato e aveva detto che prima era meglio era. Venerdì sera aveva raccontato a suo marito delle sue due nuove amiche e dei loro figli. Ha tralasciato la parte in cui i ragazzi la scopavano senza senso o il fatto che le era...

540 I più visti

Likes 0

La mia prima MILF_(2)

Ogni parola della seguente storia è vera, la donna con cui ho condiviso questa esperienza è stata assolutamente meravigliosa, sia dentro che fuori dalla camera da letto, e lo è ancora oggi. Sono Stan, ho 22 anni e sono uno studente universitario bianco, alto 1,80 e 70 kg, capelli corti castani, abbastanza abbronzato e atletico. Lei è Lori, 45 anni, alta circa un metro e settanta, un po' paffuta ma alta, nera, un bellissimo culo rotondo, un sorriso stupendo e quello che poi avrei scoperto essere 36DD. la sua personalità è ciò che mi ha sempre attirato l'attenzione: ridente, grande conversatrice...

565 I più visti

Likes 0

Un tradimento in famiglia Capitolo 23

Note degli scrittori: Ciao a tutti, a causa di un infortunio alla mano la mia scrittura sarà un po' rallentata. Non smetterò di scrivere, mi prenderò il mio tempo. Sto anche lavorando a una seconda storia che non ha alcun collegamento con questa o con le mie altre due storie. Mi dispiace anche per alcune cose nell'ultimo capitolo e all'inizio di questo, ma si lega alla guarigione fino a un certo punto. A coloro che sono interessati alla storia tutto quello che posso dire è continuare a leggere perché migliorerà. Spiacente, questo è solo più di 8.000 parole, ma il prossimo...

698 I più visti

Likes 0

Il mio nuovo vicino_(0)

Tutto è iniziato un giorno di inizio estate, i miei genitori e mio fratello avevano deciso di andare a Cuba per un mese, e io ho fatto casino e non ho fatto in tempo il mio passaporto, quindi non sono potuto andare, quindi sono rimasto solo per un mese e questo giorno, era proprio come qualsiasi altro giorno perché faceva caldo e mi stavo rilassando sulla soglia di casa sperando che accadesse qualcosa di interessante o almeno avrei ricevuto una chiamata. Tuttavia non era così, quindi sono entrato e sono svenuto sul divano e circa un'ora dopo sono stato svegliato dal...

643 I più visti

Likes 0

Brutalmente scopata dal mio coinquilino etero: un altro livello di bromance_(1)

Kareem è uno studente universitario di 22 anni. Ha una specie di faccia da ragazzo carino; tiene i peli del viso allineati molto bene. È alto circa 5 piedi e 10 pollici, con una corporatura leggera e la sua pelle è del colore del caffè leggermente cremoso. Kareem ha da tempo accettato di essere gay, ma non è il tipo di gay frocio che cammina e parla in modo divertente e indossa abiti femminili. È solo un tipo delinquente che ama davvero il cazzo; un mestiere, per così dire. Bene, nel suo ultimo anno di college, ha molto più di quanto...

718 I più visti

Likes 0

Un vecchio cazzo duro vale quanto un giovane cazzo duro.

Un vecchio cazzo duro vale quanto un giovane cazzo duro. Un giorno io, Steve e Jim eravamo seduti in mensa al lavoro quando Jim mi fece una strana domanda. Frank che taglia è il tuo cazzo? Abbiamo spesso parlato di sesso, chi è la donna più bella al lavoro e donne che abbiamo scopato o che vorremmo scopare, ma questo è venuto fuori dal nulla. Sette pollici, perché? E quanto spesso? Nella media. A cosa stai puntando? Curvo o dritto? Dritto. Buono e duro? “Duro come una verga d'acciaio. Andiamo Jim, di cosa si tratta? Poi si rivolse a Steve, E...

741 I più visti

Likes 0

Lo sguardo nei suoi occhi_(1)

Claire era l'unica persona rimasta in ufficio. Era venerdì, e quelli che non si erano presi mezza giornata o un giorno intero erano a pranzo. Era stata invitata, ma aveva bisogno di lavorare più di quanto le servisse per fare un lungo pranzo. Era strano avere l'intero ufficio vuoto. Ma le piaceva anche il silenzio. Poteva finire il lavoro più velocemente senza che nessuno la distraesse. Seduto sulla sua scrivania, accanto al suo computer, c'era un libro. Bel bastardo. L'aveva letto in treno, e qualche volta al lavoro, quando voleva prendersi una pausa guardando il computer. Le persone fissavano, quando conoscevano...

834 I più visti

Likes 0