Divertimento in città

312Report
Divertimento in città

Ciao, mi chiamo Jamie. Vivo in una piccola città in mezzo al nulla. Abbiamo una scuola e c'è una città vicina ma non molto grande. Ho il mio gruppo di amici con cui esco e ci incontrerai più tardi. Non facciamo molto se non uscire, giocare e andare in giro come tipici adolescenti. Non c'è assolutamente niente da fare in questa città se non sedersi e uscire.

Stamattina mi sono svegliato per andare a scuola, come ogni altro giorno. Mi sono preparato i vestiti e poi sono saltato sotto la doccia. Di solito non sto molto tempo sotto la doccia quindi sono uscito dopo una decina di minuti, mi sono asciugato e poi sono andato in camera mia a vestirmi. Ho guardato il mio telefono e il mio amico Toni mi ha mandato un messaggio chiedendomi di uscire per la mattinata libera. Ho detto sì, quindi mi sono vestito e sono uscito di casa. Ci siamo incontrati nel solito posto in cui la gente si incontra per uscire o altro. È saltata sulla mia macchina e abbiamo iniziato a parlare.

"Che cosa succede?" lei chiese.

"Non molto, solo relax", ho detto ridendo.

"Ah capisco, niente di nuovo?" chiese di nuovo facendo conversazione.

"No, solo la solita vecchia scuola, sai che è noioso come al solito, e tu?" Ho risposto.

"Sì, lo so, è così noioso qui che non abbiamo più niente da fare," disse comportandosi in modo un po' diverso dal solito.

"Non sto scherzando ahah," ho risposto appoggiandomi allo schienale, "cavolo, sono stanco e non ho dormito quasi per niente."

Dopo un po' non ho sentito risposta quindi ho aperto gli occhi e il suo viso era quasi al mio, sul punto di baciarmi con gli occhi chiusi. Toni non è una brutta ragazza, è più magra, con un seno di circa A, circa 5'9" con gambe lunghe e sottili che arrivano fino a un culo stretto (particolarmente carino con i jeans) da cui spunta sempre un perizoma dai colori vivaci. Ha i capelli biondi ondulati (oggi) appena più corti delle spalle. Di recente si è fatta fare il piercing sul labbro laterale e questo lo fa sembrare davvero sexy. L'ho guardata e l'ho baciata a mia volta perché mi piace da un bel po' ormai Era un po' sorpresa ma poi abbiamo continuato a baciarci.

Ha iniziato a baciarmi davvero forte e stavamo entrando abbastanza bene. L'ho vista iniziare a togliersi la maglietta, quindi le ho lasciato toglierla. Dopo che se l'è tolta l'ho sollevata sul sedile in modo da poterla sentire e baciarla facilmente. Stavamo pomiciando e ho iniziato a giocare con i suoi capezzoli, cosa che a quanto pare sembrava piacerle davvero. Mi sono interrotto e ho iniziato a leccarle i capezzoli, poi lei ha iniziato a gemere e ad infilarmi la testa nel petto. Le sue tette non sono poi così grandi ma sono comunque molto carine e adoro quasi tutti i tipi di tette. Sognavo questo momento da un po' e non potevo credere che stesse accadendo. Sentì squillare il telefono e vide l'ora.

"Porca puttana! Siamo in ritardo per la lezione!" era così agitata dalla mia lingua che le leccava tutti i suoi graziosi capezzoli rosa, ma non poteva arrivare di nuovo in ritardo a lezione. "Dobbiamo finire questa cosa più tardi," mi ha dato un bacio profondo con la lingua, si è messa la maglietta ed è salita in macchina e se n'è andata. Ero un po’ sbalordito da quello che era successo, ma molto emozionato per quello che sarebbe successo.

Sono arrivato a lezione ed erano tutti lì, mi sono seduto accanto al mio amico Mark che era seduto di fronte alla sua ragazza Karlee, anche lei molto sexy. Ha un aspetto quasi goth/reggae/ditsy. Ho visto Toni e mi sono seduto accanto a lei, sembrava ancora un po' agitata e ho sorriso sapendo che ero io a causarlo. La lezione è andata avanti molto lentamente ma alla fine è finita. Sia io che Toni abbiamo tempo di riserva subito dopo il secondo periodo, quindi sapevo cosa avremmo fatto. Andammo alla mia macchina e lasciammo la scuola il più velocemente possibile. Si è tolta la maglietta in un attimo e la sua mano era nei miei pantaloni e mi palpava il cazzo.

"Ahh, non ho mai provato una sensazione simile l'ultima volta, i miei capezzoli sono così vivaci da stamattina!" ha detto eccitata mentre mi lavorava. Ho fatto scivolare indietro il sedile e abbassato i pantaloni, lei è andata dritta verso il mio cazzo assaggiandolo e amando ogni secondo. Mi sono rilassato e le ho afferrato il culo, stava facendo un ottimo lavoro ed è migliorato quando ho iniziato a massaggiarle il culo.

"Oh wow, è così bello Toni!" Ho sospirato.

"Amo così tanto il tuo sapore." lei si avvicinò al mio viso e io guardai il suo viso sexy e la baciai con tutta la passione che avevo. La desideravo così tanto che non mi importava che mi stesse semplicemente succhiando. Lei si è avvicinata ulteriormente e ha iniziato ad slacciare la cerniera dei suoi pantaloncini corti, ho deciso che l'avrei aiutata e sono scivolati via facilmente. Mi sono chinato e ho sentito l'odore dell'acqua fradicia all'esterno del suo perizoma, leccandolo leggermente. Lei rabbrividì alzando gli occhi al cielo. Ho afferrato i piccoli lacci e ho tirato giù rivelando la sua figa rosa rasata. Lei era appoggiata al mio volante con le gambe sulle mie spalle, ora ho chinato la testa, le ho afferrato il culo e ho infilato la lingua nella sua figa bagnata. Aveva un sapore meraviglioso, ero in paradiso a leccare questa cosa fantastica. Ho alzato lo sguardo e Toni era in completa estasi, si sentiva le tette e urlava il mio nome.

"Ahhhhhh, sono cummmmmmiiiiinnnnngggg Jaaaaammmiiee!!!!!" Toni urlò stringendomi la testa tra le gambe e intrecciando le dita tra i miei capelli. Ho bevuto tutti i succhi che uscivano da lei, quando finalmente è scesa dall'orgasmo mi ha guardato ha sorriso, poi ci siamo baciati. "Ok, sono pronta adesso", disse con vigore. Ho afferrato il mio cazzo, lungo circa 6,5-7 pollici e largo 4,5, e le ho stuzzicato la figa per un po' prima di inserirlo. L'ho inserito facilmente e Toni ha ansimato per prendere aria, era estremamente bagnata quindi sono scivolato dentro facilmente e gemette per tutto il tempo. Le stavo massaggiando il clitoride e succhiandole le tette mentre lei scivolava su e giù per me. Eravamo entrambi in pura estasi. Ha iniziato a tremare di nuovo e mi ha detto che stava per venire, ho detto che lo avrei fatto anch'io, ho iniziato a battere più velocemente e lei ha perso il controllo e si è afflosciata per un secondo, l'ho trattenuta solo ansimando. Quando finalmente ha ripreso le forze, mi ha semplicemente baciato e ha detto: "è stato fantastico". Siamo rimasti lì seduti a trattenerci
l'un l'altro per il resto del tempo libero e gran parte del pranzo.

Non proprio a metà pranzo Toni ricevette una telefonata per uscire con la sua amica Shaundra. Shaundra è ciò che chiamereste "perfetto" o quanto di più vicino possa essere una persona, fa molto per gli altri ed è persino andata in altri paesi per aiutarli a costruire edifici per loro. È anche vegetariana e come una moderna hippie. Shaundra ha un corpo fantastico, abbronzato con fianchi larghi che formano un culo perfetto che termina con gambe lunghe. Le sue tette sono una coppa A e ha lunghi capelli biondi e sporchi con un viso rotondo e più piccolo. Toni e lei non si vedono molto spesso, ma ogni tanto si incontrano. Quindi Toni è andato a uscire con Shaundra, quindi sono andato a casa a dormire.

Sono andato alla quarta ora e ho finito, dovevo restare un po' più a lungo per finire quindi ero in ritardo per l'ultima lezione, palestra. Mentre camminavo lungo il corridoio verso lo spogliatoio, Shaundra sussurrò da dietro di me. Anch'io ho guardato indietro per vedere chi era e poi ho visto che era lei.

"Vieni qui, presto!" lo incitò Shaundra.

Sono corso lì velocemente senza rendermi conto che era nello spogliatoio delle ragazze. "Perché volevi che venissi qui?" ho chiesto incuriosito.

"Toni mi ha raccontato quello che è successo tra voi due oggi e volevo sapere se era vero..?" chiese a metà.

Ero sul posto e non sapevo cosa dire, "Uhh sì, immagino di sì" era tutto ciò che potevo dire.

Sembrava un po' scioccata e poi all'inizio si disse: "Oh beh, immagino... vieni qui Jamie." Mi ha portato sulla panchina dello spogliatoio, poi si è avvicinata molto al mio viso e mi ha baciato. Ho ricambiato il bacio e lei si è interrotta, poi mi ha guardato e siamo tornati a farlo. Lei si abbassò iniziando a togliermi i pantaloni andando dritta verso il mio cazzo. Le ho semplicemente tenuto la testa e mi sono goduta al massimo la sua bocca. Dopo qualche minuto le tirai indietro la testa e le diedi un lungo bacio. Mentre la baciavo ho allungato la mano sul fondo della sua maglietta e gliel'ho tolta di dosso interrompendo il nostro bacio. La sua mano stava andando sul mio cazzo e lo pompava piuttosto bene. Le ho tolto il reggiseno giallo molto sexy, baciandole le adorabili tette piccole e leccandole dappertutto. Ho guardato il suo bel viso rotondo e anche lei aveva gli occhi alzati all'indietro, ho sorriso tra me e poi ho notato un movimento con la coda dell'occhio. C'era Toni in piedi contro il muro con la sua maglietta ampia da ginnastica e un perizoma che si toccava e si pizzicava il capezzolo con l'altra mano. Sembrava così sexy lì in quel modo.

Shaundra notando che avevo visto Toni dietro mi ha gridato: "Potresti venire anche tu e unirti a Toni adesso, sembra un po' più grande ora che ti vede."

"Mmm, sembra così delizioso e duro, ma prima voglio assaggiarti, Shaun," disse Toni pieno di lussuria. La maglietta venne via in un colpo solo insieme al reggiseno. Toni è andato e si è lasciato cadere davanti a Shaundra e lentamente, stuzzicandomi, li ha tirati giù baciandoli su tutti i fianchi e le labbra della figa di Shaundra. La bocca di Toni era quasi incollata alla figa di Shaundra mentre già gemeva. Non ce la facevo più, così mi sono alzato e mi sono inginocchiato dietro Toni, allargandole le spalle e mettendo la mano nel suo perizoma. La mia mano sinistra ha raggiunto il suo capezzolo e lei gemeva troppo forte per lasciare andare Shaundra, così sono entrato in quella figa per la prima volta. Aveva un sapore meraviglioso, diverso da quello di Tonis, probabilmente a causa della loro dieta. Toni nel frattempo era impegnata a infilarsi il mio cazzo nella sua figa. Ho lasciato andare la figa di Shaundra in modo da poterla pompare meglio. Ho afferrato le sue tette per avere qualcosa a cui aggrapparsi e Shaun ha afferrato la testa di Toni e gliel'ha spinta dentro.

Dopo qualche minuto abbiamo deciso di cambiare, mi sono seduto sulla panchina e ho chiesto a Shaundra di venire e di abbassarsi sul mio cazzo ormai davvero duro. Stava quasi senza fiato, era così piena. Toni l'ha aiutata a scendere leccandole il clitoride in modo che potesse concentrarsi su quello. Mi sono leccato le dita per poterle strofinare il capezzolo con la mano destra e tenerla con la sinistra. Abbiamo ottenuto un bel ritmo costante e Toni si è spostata al mio fianco in modo che potessi toccarla o succhiarle le tette mentre giocava con le tette di Shaun. Shaundra stava per venire così ho accelerato e l'ho fatta urlare quasi troppo forte, Toni si è abbassata per succhiare lo sperma che è uscito. Ho messo Shaundra sulla panchina perché era esausta. Toni si è avvicinata a me, si è girata e ha infilato il suo culo nel mio inguine. Ho infilato il mio cazzo nella sua pipì e ho cominciato a scoparla forte. Presto cominciò a urlare e a tremare forte schizzandomi addosso. Non ero ancora venuto, quindi ho chiesto alle ragazze di pulirmi entrambe in ginocchio davanti a me. Entrambi si sono baciati e hanno giocato tra loro e anche con il mio cazzo. Ho lasciato che entrambi mi succhiassero fino a quando non sono arrivato sui loro volti e sulle loro tette. Si sono seduti lì e si sono strofinati addosso il mio sperma, scambiandolo anche in bocca e bevendolo come latte.

Presto abbiamo sentito suonare il campanello e abbiamo dovuto sbrigarci e uscire di lì prima che qualcuno ci vedesse. Siamo partiti e siamo usciti dalla scuola il più velocemente possibile. E quello è stato il mio giorno, e ce ne saranno altri in arrivo (spero

Storie simili

Gli archivi Jeff ed Ellie. . . Episodi 1 e 2

Episodio n. 1: massaggio alla schiena per la sorella e molto altro Quindi mi chiamo Jeff e ho 16 anni. La mia sorellina Ellie ne ha 14. Siamo abbastanza legati dato che siamo solo noi e nostra madre e lei lavora molto di notte. Come la maggior parte dei ragazzi, so di essere davvero molto eccitato. Comunque, ultimamente ho notato quanto stia diventando sexy Ellie. È sempre stata molto divertente e carina. . . ma ultimamente ho notato che anche lei sta diventando molto sexy. È solo circa 5 piedi 2 ma ha gambe molto lunghe per la sua altezza e...

1.1K I più visti

Likes 0

FAMIGLIA DI 4_(0)

[b]FAMIGLIA DI 4, FAMIGLIA INSIEME Mia moglie Pari, sua sorella minore (di un anno), Ara, e la loro madre, Mae. 3 Signore – e io, uomo di casa per così dire, la nostra Famiglia. È diventato un ruolo piuttosto estenuante. Dove viviamo in Asia, io sono uno straniero, nato nel sottosuolo. Ma ormai vivo da molto tempo in Asia e capisco quanto sia importante la Famiglia. Nel caso della famiglia di mia moglie, suo padre è morto (per malattie legate al fumo e all'alcol) più di 15 anni fa; da allora, le 3 Signore sono state insieme, nonostante i singhiozzi e...

1.1K I più visti

Likes 0

Incontri Darkness - Parte I

Incontri Oscurità Mentre tornava a casa lungo la scorciatoia, un sentiero sterrato tra due caseggiati abbandonati, sentì dei passi dietro di lei. Si voltò rapidamente verso i suoi dottori che sollevavano polvere, nessuno lì. Aumentando il ritmo si affrettò lungo il sentiero, la sua ombra di fronte a lei dalla luna piena stanotte. Di nuovo sentì i passi che corrispondevano al suo ritmo; lei si è fermata, loro si sono fermati. Girandosi ancora non vide nessuno. Datti una calmata, Laura! disse ad alta voce mentre scuoteva la testa e continuava a camminare verso casa. Sentì il clic di una macchina fotografica...

857 I più visti

Likes 0

Toman dei Cherokee 5

Il figlio di Drenna? Sentii improvvisamente il mago sussurrare. Poi mi guardò più intensamente come per vedere qualcosa che gli era sfuggito. Mio Dio! disse all'improvviso. Mi ricordo di te quando eri solo un bambino. Abbassando la testa lo sentii dire. Mi dispiace tanto per voi, madre e padre. Ne ho sentito parlare solo un mese dopo che se ne erano andati. Se l'avessi saputo, avrei potuto fare qualcosa. Fissai il mago a bocca aperta anche se non avevo intenzione di abbandonare la mia difesa, no lo sapevo meglio. L'avevo fatto con l'unico amico che avevo a scuola quando aveva cercato...

713 I più visti

Likes 0

Lucy viene scopata dal padre della sua migliore amica

Erano le 15:00 di mercoledì e il caldo della giornata estiva si abbatteva su Lucy e la sua amica Jillian mentre tornavano a casa da scuola. Il marciapiede era caldo e ricoperto di foglie e noci degli alberi che fiancheggiavano la strada di Jillian. Mentre il sole bruciava, le foglie gocciolavano un aroma caldo che ricordava a Lucy il pot-pourri che aveva annusato in un negozio di candele boutique nella strada principale della sua piccola città. L'aria era calda e l'odore della flora bruciata la fece girare la testa assonnata e soddisfatta. Le due ragazze imboccarono il vialetto di Jillian mentre...

615 I più visti

Likes 0

L'abuso di Bayonetta - Capitolo 13 - Paradiso

La fresca pioggia autunnale picchiettava sulla passerella di ciottoli mentre James seguiva in fretta Bayonetta nella sua nuova tana. Corsero dal parcheggio all'ingresso di un condominio dall'aspetto elegante e poco familiare. Quando raggiunsero l'atrio, i loro corpi rivestiti di pelle e lattice erano lucidi e gocciolanti. Era quasi rinfrescante dopo il tempo trascorso nella terra desolata. La pioggia è servita a lavare via la polvere residua e la sporcizia del deserto. La donna seduta alla reception li guardò brevemente e inarcò un sopracciglio. Tornò alla sua rivista mentre la coppia si dirigeva verso l'ascensore e Cereza premeva il pulsante di chiamata...

585 I più visti

Likes 0

Polly è la sorella minore di mia moglie

POLLY LA SORELLINA DI MIA MOGLIE! I nomi sono stati cambiati nel caso lo vedesse il nuovo marito della sorellina di mia moglie. Mia moglie Sherry ed io ci siamo sposati circa un anno e mezzo fa e siamo ancora molto innamorati. Era la mia seconda moglie ed era anche sposata prima. Sapevo che proveniva da una famiglia numerosa del Texas, ma non ne vedevo nessuno dal matrimonio. Senza che mia moglie mi dicesse che sua sorella minore Polly era con lei una sera quando tornai a casa dal lavoro. Aveva circa ventotto anni ed era carina quasi quanto mia moglie...

530 I più visti

Likes 0

Leila ottiene il suo primo desiderio di compleanno

Si chiamava Jess. Era la tipica ragazza media di 16 anni. Bellissimi capelli castani lunghi fino alla vita, occhi azzurri penetranti e un'abbronzatura dorata. Le sue tette molto più di una manciata e il culo altrettanto bello. Non mi sono mai considerata lesbica, ma spesso la fissavo e mi chiedevo che aspetto avesse il suo bellissimo corpo nudo. Che sapore avrebbe avuto, che sensazione aveva la sua pelle liscia contro la mia. Io stessa ero una ragazza geek di 15 anni, la bocca piena di metallo, occhiali nerd dalla montatura spessa. Petto piatto, corpo minuto, capelli biondo sporco. Ma il mio...

503 I più visti

Likes 0

La mia figliastra senzatetto, parte 3

Mentre Chelsea giaceva a letto con noi, qualcosa si risvegliò dentro di lei. Non voleva più le donne della sua età. Li voleva giovani. Voleva adolescenti. L'emozione di essere il primo per qualcuno è stata travolgente. E l'eccitazione nel guardare il suo ragazzo far scoppiare la ciliegia di Ronnie era quasi più di quanto potesse sopportare. Sapeva che le ripercussioni per essere stata scoperta sarebbero state gravi, ma ora aveva un sedicenne che poteva aiutarla. Potrebbe essere molto divertente. Ronnie giaceva a letto, con la testa appoggiata sul petto del patrigno. Non poteva credere a quello che era successo in meno...

524 I più visti

Likes 0

Breve incontro universitario

La festa di Capodanno di Steve... …aveva un numero pari di ragazzi e ragazze, ma in qualche modo sapevo che se fossi finita con qualcuno sarebbe stata Ann. Non fraintendermi: non era brutta, solo un po' banale e tozza. Era un po' più bassa di me e piuttosto magra, anche se aveva un bel sedere impertinente. Infatti, quando sono arrivati ​​i balli lenti, Ann e io ci siamo ritrovati insieme e lei mi ha guardato in attesa. Allora ti va di ballare, Ann? Sì grazie! lei rispose e io l'abbracciai mentre lei mi sorrideva. Ray era convinto che le piacessi e...

369 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.