Il fidanzato di mia sorella

243Report
Il fidanzato di mia sorella

Il fidanzato di mia sorella

di Larry Malone

Anche quando ero molto giovane, amavo giocare con il mio buco del culo. Sono sempre stato, quello che ho scoperto in seguito, chiamato "erotismo anale". Mi è piaciuto avere qualcosa nel mio piccolo buco del culo. È iniziato quando mia madre ha infilato un dito lubrificato con vaselina nel mio buco per facilitare l'inserimento di un clistere quando ero davvero piccolo. È stato così bello che ho sempre cercato di duplicare quella sensazione con il mio dito, il beccuccio del clistere, le carote, i bastoncini lisci e man mano che crescevo, la testa del mio G.I. Figura d'azione di Joe.

Quando avevo circa nove anni, ho fatto il mio primo sesso anale anche se non sapevo cosa fosse e non me lo aspettavo né lo cercavo. Come è successo è questa storia. Mia sorella aveva sedici anni e quando i nostri genitori erano andati via ci si aspettava che facesse da babysitter per me. Quando l'ha fatto, ha anche colto l'occasione per incontrare il suo attuale ragazzo e fare sesso nella sua stanza tutta la sera fino a poco prima che i miei genitori tornassero. La mia stanza era proprio accanto alla sua, quindi ho sentito tutto quello che è successo ma non ho mai detto nulla perché non pensavo fossero affari miei e dopotutto lei era "più grande" e poteva fare "quelle cose". Inoltre, mi ha lasciato solo nella mia stanza per fare quello che volevo, cioè immaginare cosa stessero facendo mia sorella e il suo ragazzo per emettere quei suoni strani e per me giocare con il mio piccolo salsicciotto e il buco del culo.

Certo, andavo sempre a letto prima di tutti e dormivo nuda. Una notte in cui la sorella mi stava "facendo da babysitter" dato che i nostri genitori avrebbero fatto molto tardi per tornare a casa, ho avuto la mia prima esperienza anale solo per caso. Mia sorella all'epoca intratteneva il suo ragazzo di 17 anni, Jess. Quando ho avuto la storia settimane dopo, dopo il loro solito lungo gioco sessuale e dopo che ha sparato a mia sorella senza preservativo (era sulla pillola) stava andando in bagno per pulire quando è passato davanti alla mia stanza. Mi ha detto che la mia porta era un po' aperta, la mia luce notturna era accesa mentre lui passava e quando ha guardato dentro, poteva vedere il mio culetto nudo che sporgeva dal bordo del letto mentre stavo dormendo su un fianco con il letto lenzuola fuori di me.

Mi ha detto che non sapeva perché, ma anche se si è appena fatto una scopata soddisfacente e ha sparato un sacco di sborra in mia sorella, la sua erezione semi-dura è diventata davvero dura quando ha visto il mio culetto. Ha detto che il mio culetto sembrava proprio come quello di mia sorella ma più sodo e pieno. Mi ha detto che è entrato nella mia stanza, ha chiuso la porta e si è inginocchiato vicino al mio letto e non ha potuto trattenersi ma strofinare il suo cazzo nella fessura del mio culo. Il suo cazzo era ancora abbondantemente lubrificato e ricoperto con il succo della figa di mia sorella e inoltre il suo cazzo stava ancora trasudando l'ultimo sperma dal suo climax. Ha detto che il calore del mio culetto lo ha fatto erigere completamente. Ha fatto scivolare facilmente il suo cazzo lungo la fessura del mio culo e ha detto che mi sono dimenato e mi sono lamentato un po' e giura che ho spinto il mio culetto fuori per incontrare il suo cazzo. Non ricordavo niente. Ha detto che si è eccitato di più e ha continuato a strofinare e lubrificare la mia crepa finché non ha separato le mie due chiappe e ha puntato il suo cazzo sulla mia piccola stella rosa. Poi mi ha detto che ha iniziato a spingere in modo naturale e dato che non mi sono svegliato ha continuato a spingere fino a quando la testa non è saltata dentro. Ha detto che si è bloccato preoccupato che potesse avermi ferito, ma ha giurato di nuovo che invece ho gemito un po', dimenato e spinto indietro per prendere più di lui in me.

Ha detto che quando la testa era dentro si è fermato per vedere se c'era qualche reazione da parte mia o se mi stava facendo del male, ma dato che stavo spingendo indietro, ha pensato che mi piacesse, quindi ha continuato a scivolare dentro lentamente. Più tardi mi ha detto che mia sorella non gli avrebbe mai permesso di farla in modo anale, quindi voleva davvero entrare nel mio culetto. Ha spinto lentamente fino a quando non è stato completamente dentro e ha detto che ero così stretto e il mio buco era così caldo, poteva solo scoparmi alcuni colpi quando mi ha sparato un carico di sperma nel profondo del culo. Ha detto che si è tirato fuori ed è andato immediatamente in bagno a pulire. Non ha mai parlato di niente a mia sorella e quando se n'è andato era preoccupato di cosa sarebbe potuto succedere in seguito se lei o io avessimo scoperto cosa aveva fatto.

Come si è scoperto non è successo nulla. Mi sono svegliato il giorno dopo con la sborra che mi gocciolava fuori dal culo mentre andavo a farmi pisciare mattutina e ho sentito un po' di tenerezza nel mio buco ma non ci ho pensato a niente e ho pensato che fosse solo perché "stavo maturando" o perché stavo giocando con me stesso. Immagino fosse il fatto che potevo prendere la testa di G.I. Joe che mi ha reso facile prendere il cazzo di Jess.

La prossima volta che Jess venne a trovarmi, mi prestò un po' più di attenzione, ma non ero affatto sospettoso, era un bravo ragazzo e in un certo senso mi piaceva. Non ha mai menzionato quello che ha fatto quella notte e c'è stata solo una breve discussione se stavo dormendo bene, cosa che gli ho detto di sì. Ma non ho mai collegato il fatto che ogni volta che era con mia sorella ei miei genitori non erano a casa mi svegliavo sempre la mattina dopo con lo sperma che gocciolava dal mio buco del culo ma non provavo più alcuna tenerezza.

È diventata una cosa normale per lui non vedere l'ora di scopare il mio culetto un paio di volte dopo aver scopato mia sorella e non vedo l'ora di avere secondi nel mio buco stretto. Una notte, per qualche motivo, non stavo dormendo profondamente e mi sono svegliato mentre mi stava scopando. Ho sentito il suo cazzo nel profondo del mio culo e mi sono davvero divertito e senza saperlo ho iniziato a spingere indietro per ottenere più del suo cazzo più a fondo in me. Più lo facevo, più mi scopava e poi si rese conto che non dormivo più. Mi ha messo una mano sulla bocca e mi ha sussurrato all'orecchio "Shh" e mi ha scopato fino a quando non ha sparato al suo carico.

Quando ha finito, si è sdraiato su di me e lentamente si è tirato fuori, potevo sentire il suo sperma trasudare dal mio piccolo buco. Ha sussurrato che gli dispiaceva e mi ha chiesto di non dirlo a mia sorella. Mi sono girato e ho detto che non era un problema dato che mi sono divertito molto e vorrei che lo facesse ancora un po'. Sorrise, mi accarezzò il culo e si alzò per pulire e se ne andò. A quel punto ho capito che mi piaceva molto farmi scopare e ho deciso che non avrei dovuto aspettare che Jess vedesse mia sorella.

Non mi ci è voluto molto per trovare compagni di classe e compagni di scuola che avessero interessi simili. Mi sono sempre comportato come se non volessi davvero farmi scopare in modo che i ragazzi non pensassero che fossi un frocio, quindi mi sono sempre assicurato che dovessi essere convinto o ingannato. E negli anni ha funzionato. Ciò ha mantenuto il mio buco del culo affamato pieno di sperma ogni volta che lo volevo per tutto il college.

Poche settimane dopo, quando mia sorella mi stava di nuovo facendo da babysitter, mi sono svegliato da una forte rissa che ho sentito dalla stanza di mia sorella. Non so di cosa si trattasse, ma ho sentito mia sorella dire a Jess di "vattene fuori!" Sono saltato giù dal letto e sono andato alla mia porta e ho visto Jess lasciare la stanza di mia sorella, ho aperto la porta e gli ho fatto cenno di entrare nella mia stanza. Ero nudo e mi sono un po' irrigidito e gli ho chiesto di non andarsene e l'ho condotto al mio letto. Senza dire nulla mi sdraiai a faccia in giù e allargò le gambe. Jess ha avuto l'idea e non ha perso tempo a togliersi i vestiti e ad arrampicarsi su di me. Mi ha chiesto se avevo del lubrificante, cosa che ho fatto ma prima di usare la vaselina, ha allargato le mie natiche e ha iniziato a leccarmi il buco. Ha iniziato lentamente a scoparmi con la lingua, cosa che pensavo fosse la migliore e poi ha cambiato posizione, mi è salito sopra e mi ha lubrificato il buco e il suo cazzo duro come una roccia da 7 pollici.

Lentamente ha iniziato a entrare in me e la sua preparazione della lingua (e il mio gioco di culo da solista) ha lavorato per sciogliermi, scivolava facilmente e io non provavo dolore, solo un soddisfacente piacere di calore e pienezza. Ho iniziato a gemere perché mi sentivo così bene che mi ha detto che dovevo stare zitto, quindi ho nascosto la faccia nel cuscino. Dato che non aveva sborrato per la prima volta in mia sorella come le altre volte, il suo cazzo era più duro e mi ha scopato più a lungo e più a fondo. È stato fantastico, ma era così eccitato che non è durato molto a lungo e per la prima volta ho sentito il suo pieno, grande carico in profondità nella mia buca in più colpi. È stato fantastico e mi è piaciuto sentire il cazzo palpitante che mi pompava sborra nel culo. Sono rimasto deluso dal fatto che non sia durato più a lungo poiché mi stavo divertendo così tanto. Pensavo si sarebbe ritirato e se ne sarebbe andato come prima, ma mi sbagliavo.

È rimasto in profondità nel mio buco sulla schiena ed è rimasto semi-duro mentre mi baciava la nuca e agitava il suo cazzo nel mio buco allagato di sperma. Ho spremuto i miei muscoli interni e l'ho scopato indietro sollevando il mio culetto. Dopo un po' era di nuovo duro come una roccia e ha iniziato a scoparmi a colpi pieni. Mi ha scopato per un'altra mezz'ora prima di aggiungere il suo secondo carico in profondità nel mio buco. Solo allora si alzò, si vestì e se ne andò tranquillamente.

Più tardi ho scoperto che la lotta riguardava di nuovo lui che cercava di entrare nel buco del culo di mia sorella per fare sesso anale, cosa che lei non voleva, così che lui e mia sorella si frequentassero per sempre. Mi ha incontrato dopo la scuola un pomeriggio e mi ha detto che gli sarebbe piaciuto ancora stare insieme a me e fare le nostre "cose". Anche se non ho mai menzionato le mie altre avventure anali a scuola, mi sono sentito davvero felice e cresciuto perché un "adulto" voleva condividere con me qualcosa che amavo fare. Abbiamo fatto in modo che in certi giorni in cui avrei dovuto "fare pratica con la band" mi venisse a prendere dopo la scuola o ogni volta che potevo andarmene ci incontrassimo e lui mi portasse a casa sua e mi scopasse finché non fosse arrivato il momento per me di farlo. andare a casa. Siamo diventati molto legati e lui mi ha insegnato tutto sul sesso, incluso lo scambio di pompini. Nel corso degli anni, quando sono cresciuto e il mio cazzo è diventato più grande, alla fine ho scambiato inculate con lui e altri mentre mi lasciava prendere la ciliegia del culo e ci scambiavamo avanti e indietro. Abbiamo continuato fino a quando non sono andato al college e lui si è trasferito.

Storie simili

La nostra amorosa amicizia

Ciao, sono nuovo nella scrittura di storie di sesso, quindi per favore sii gentile. Per la storia renderò le cose più facili con me stesso usando persone che conosco come personaggi. In questo caso, sarò me stesso e lo farò in prima persona e il frutto di questa avventura letteraria sarà una ragazza che conosco chiamata Sarah. Prima lascia che mi descriva, mi chiamo Craig, sono alto 6 piedi e 184 libbre. Ho una bella immagine (credo/spero), che include una confezione da sei, occhi azzurri e una bella linea della mascella. Oh e capelli castani. Quindi, la ragazza... non conosco la...

363 I più visti

Likes 0

La mia vita sessuale Episodio 6 La sorella del migliore amico

Quindi riavvolgiamo gli orologi indietro ai miei giorni di scuola in cui ero con la mia amica/compagna di sesso Amy, sono abbastanza sicuro che non fossimo esattamente amici in quel momento perché ero impegnato in una relazione ma ho finito per uscire da poco non mentirò questa relazione mi ha colpito duramente normalmente ne esco da una e in qualche modo sono felice perché ora posso scopare di nuovo altre ragazze ma questa volta mi ci è voluto un po' per riprendermi. Sono trascorse circa 2 settimane dalla mia brutta rottura e all'epoca la sorella del mio migliore amico Jeff, Paige...

357 I più visti

Likes 0

Il dilemma di Donnie

TUTTI IN QUESTA STORIA HANNO ALMENO DI 18 ANNI O PI. Donnie Hamilton è il tipico fratellino adolescente fastidioso. C'erano solo due anni di differenza nell'età tra lui e sua sorella maggiore, Lucy. Dal modo immaturo in cui si è comportato, si potrebbe pensare che ci fosse molto più di un divario di età. Tollerava il comportamento giovanile di Donnie perché lo amava. Ha imparato a sopportare i suoi scherzi perché ha capito che Donnie stava attraversando la pubertà e stava iniziando a interessarsi alle ragazze. Sapeva anche che era troppo giovane e inesperto per capire perché fosse attratto dal sesso...

328 I più visti

Likes 0

L'incidente che ha cambiato in meglio la mia vita

L'incidente che ha cambiato la mia vita in meglio. Al liceo, avevo fatto sesso solo con 2 ragazze. Il primo è stato perché ho sentito che era facile. Come si è scoperto, lo era. L'ho scopata al primo appuntamento. C'era un grosso problema, o dovrei dire un piccolo problema. Il mio cazzo è piccolo. Nella migliore delle ipotesi è di 5 pollici. A questa ragazza piaceva scopare e so che non mi stavo prendendo cura di lei. Ho scoperto che si stava scopando gli altri quando dovevamo uscire insieme. Questa storia non durò a lungo. Non potevo prendermi cura di lei...

361 I più visti

Likes 0

Con il mio fratellino

Ciao lettori mi chiamo Anitha (Anu), 21 anni, del Kerala. io vivere con mia madre e più giovane fratello. Mio padre è morto quando io era ancora giovane. I miei fratelli si chiama Sanjay (Sanju) ha 18 anni Anni. Entrambi ci sono piaciuti sorella e fratello normali. Noi usati per combattere tra di loro. Mio mia madre ha ottenuto un lavoro governativo come mio padre mentre era al governo servizio. Dato che la mamma va per lavoro, io e mio fratello prendeva tempo da trascorrere insieme. Ho dimenticato di menzionare su me stessa. Ho avuto una buona figura di 32-26-30. Ero...

328 I più visti

Likes 0

SENTIRLO

Sono tornato a casa dalla spesa. Noi ragazze amiamo fare acquisti e io ero via da 3 ore. Sono entrato nella mia camera da letto e ho annusato due cose. Cum e il dopobarba di mio figlio. Due cose che mi piacciono davvero. Ho dovuto indagare. Andavo in giro ad annusare tutto con attenzione. Ho trovato il forte odore di sperma sul mio cuscino. Ho trovato due piccoli punti sul bordo. Ho puntato il naso su di loro. Cum. Non confondere quell'aroma. Ho continuato a girare per la stanza. Sul mio comò c'era una mia foto quando avevo 18 anni al...

257 I più visti

Likes 0

JAMIE: tragica ironia del sesso adolescenziale

C'erano due qualità nel mio compagno di liceo, Kmart Cowboy, che ero sinceramente due qualità nel mio compagno di liceo, Kmart Cowboy, che apprezzavo sinceramente. Prima di tutto, aveva un veicolo. In un momento della mia vita in cui andare in bicicletta diventava sempre più sgradevole, avere un amico con un camion era più importante che indossare biancheria intima pulita. In secondo luogo, Kmart Cowboy ha giocato. Tra tutti i miei soci dell'epoca, Kmart Cowboy aveva più fidanzate, partner sessuali e concubine di quante ne potessi tenere traccia. Queste due qualità mi hanno fornito un incentivo sufficiente a trascorrere una notevole...

213 I più visti

Likes 0

Curve: un vero allenamento

Ben aveva appena compiuto 26 anni quando è stato assunto. Sua madre e sua sorella si erano davvero esercitate dopo gli eccessi delle vacanze e all'inizio di febbraio si allenavano cinque volte a settimana. Né la madre né la figlia erano particolarmente sovrappeso, ma si sono divertite insieme e hanno notato quasi immediatamente che avevano più energia. I due facevano una routine e si attenevano ad essa. Barbara e Torey Reynolds erano membri di Curves, una struttura per esercizi a circuito per sole donne. Ce n'erano diversi vicino a casa loro, incluso uno al centro commerciale in fondo alla strada. Ben...

269 I più visti

Likes 0

Al mio ragazzo piace smascherarmi. Parte 02

Al mio ragazzo piace smascherarmi o forse dovrebbe essere chiamato L'esibizionista negato di Vanessa Evans Parte 02 - Giornate post universitarie ----------------------- Ryan mi ha invitato ad andare a stare con i suoi genitori con lui per alcune settimane mentre aspettavamo i nostri risultati e pianificavamo cosa avremmo fatto per il resto della nostra vita. Avevo già deciso che se Ryan me lo avesse chiesto, sarei andato con lui ovunque avesse trovato un lavoro e poi ne avrei cercato uno io stesso. Ho discusso delle mutande con Ryan. Ho detto che pensavo che avrei dovuto prenderne alcuni e indossarli a casa...

126 I più visti

Likes 0

Una Santa Femmina incontra il cane da guardia..._(1)

Era stretto. Molto stretto. Improvvisamente si ricordò della casa dell'anno scorso quando il suo vestito attillato graffiava le pareti incrostate di fuliggine del camino. Bella casa, grande soggiorno... residente caldo. Sorrise mentre si trascinava più in basso lungo i muri di mattoni, sentendo improvvisamente una brezza salire dal focolare, un ruscello sotto di lei. Qualcuno era appena uscito... o era entrato nella stanza. La brezza le fece saltare la gonna e lei rabbrividì. Non è la notte per andare senza mutandine, pensò. Poi di nuovo, ha dovuto lasciare qualcosa per un regalo. Trattenne il respiro e scivolò giù, senza sentire più...

87 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.