La sorella mi ha beccato vestito

878Report
La sorella mi ha beccato vestito

Avere una casa tutta mia mi dava la libertà di trascorrere tutto il mio tempo libero come Chloe, la cosa è cambiata quando mia sorella ha chiesto se poteva restare per una settimana perché casa sua stava facendo dei lavori di costruzione. Mia sorella ha qualche anno in più di me, ha un aspetto medio ed è single.

La sua permanenza limitava il mio tempo per vestirmi e incontrare persone, ma era mia sorella e aveva bisogno di aiuto. Mentre stavamo mangiando, lei ha cucinato e mi ha detto che sarebbe uscita con una delle sue amiche e che sarebbe rimasta per la notte.

Che possibilità ho avuto e ho deciso lì per lì che avrei passato la serata nei panni di Chloe e avrei passato la serata vestita e in cam e chattato con chiunque volesse chattare.

Quando se n'è andata con la sua borsa per la notte, sono corso a vestirmi per assicurarmi di avere ogni minuto che potevo dopo aver trascorso alcuni giorni in modalità maschile. Ho indossato un reggiseno e mutandine di pizzo abbinati, bretelle e calze. Tacchi alti e un vestito che arrivava appena sopra le ginocchia.

La parrucca che ho scelto era una lunga capelli neri e lisci, mi sono truccata e mi sono trovata davanti alla webcam. Sono entrato in una chat room e non accadeva nulla in cam o nella chat room, quindi l'ho spento e ho deciso di guardare la televisione.

Doveva essere circa mezzanotte ero seduto lì vestito quando ho sentito la chiave nella porta! Prima che avessi il tempo di nascondermi o anche solo di pensare, mia sorella era entrata nella stanza. Devo ammettere che sembrava sexy nel suo abitino nero e tacchi che lasciavano cadere la borsa.

Ha parlato chiedendo dove fosse suo fratello e poi ho registrato che stava guardando suo fratello vestito ed era lì a fissarmi.



Lei mi ha guardato e ha detto: 'che diavolo pensavo fossi la ragazza di mio fratello?' Non sapevo cosa dire. Le ho detto che mi vestivo da un po' e tutto quello che volevo era apparire ed essere trattata come una donna, poi sono arrivate altre domande a cui ho risposto onestamente.

Aveva bevuto qualche drink e aveva deciso di tornare a casa perché la sua amica aveva un problema familiare e non poteva restare. Mi ha detto di alzarmi in piedi in modo che potesse vedermi in tutta la mia gloria, ho fatto come mi aveva chiesto.

Ha riso di me ma poi ha detto le parole migliori che abbia mai sentito! "Stai bene per un secondo ho pensato che fossi la sua ragazza". Non era la reazione che mi aspettavo, ma mi ha fatto sentire bene.

Abbiamo chiacchierato ancora un po', e lei mi ha chiesto se avevo incontrato qualcuno mentre ero vestito, le ho detto di sì, e lei ha detto "sembra che ci piacciano le stesse cose". sì, un po' imbarazzato per aver detto a mia sorella che facevo sesso con uomini.

Il giorno dopo, prima di andare al lavoro, mi ha detto che si aspettava che fossi vestita quando sarebbe tornata a casa e durante il giorno la mia mente girava chiedendosi cosa si aspettava e cosa sarebbe successo.

Ero pronto per lei quando è tornata a casa, potrei dire che è rimasta colpita dal grande sorriso sul suo viso. È salita in camera da letto portando con sé la sua borsa e mi ha gridato di salire.



Eravamo nella mia camera da letto. Mi ha detto di togliermi il vestito per vedermi in mutande. In piedi lì in mutande e "tieni i talloni su", ha detto.

Si tolse il reggiseno e le mutandine e ora era nuda. Ero scioccato che mia sorella fosse lì nuda e stava bene anche se portava un po' di peso in più.

Poi ha iniziato a camminare verso di me. Il mio cazzo era già duro. Lo ha afferrato e ha continuato a chiamarmi un ragazzo cattivo, ma allo stesso tempo mi masturbava forte e veloce.

Man mano che i nostri preliminari andavano avanti, ci siamo spostati sul letto dove l'ho adagiata sulla schiena e ho iniziato a succhiarle leggermente il capezzolo destro. La mia mano sinistra è scesa nella sua figa, è stato allora che mi ha fermato cosa avevo fatto di sbagliato ma si è alzata e ha preso la sua borsa ed è andata in bagno.

Lei è entrata indossando un enorme dildo strapon e si è unita a me sul letto. Ho infilato un dito dietro l'imbracatura fino al suo clitoride e ho iniziato a massaggiarlo delicatamente. Non volevo stimolarla troppo presto. Presto iniziò a gemere ea dimenarsi sotto di me mentre le davo piacere contemporaneamente al capezzolo e al clitoride. Era ovvio che si stava divertendo.

Improvvisamente, quasi come se stesse premendo un interruttore, mi allontanò la testa dal seno e mi ordinò di succhiarle il cazzo.

Sono rimasto un po' sorpreso dal suo improvviso cambiamento di comportamento, ma ho seguito i suoi dettami e mi sono inginocchiato sul lato del letto. Un vero cazzo ha un uomo attaccato ad esso con sentimenti e feedback. Un dildo è solo un freddo pezzo di gomma che trasmette poca o nessuna sensazione a chi lo indossa.

Ho iniziato timidamente leccando la punta del dildo con la lingua. Faceva freddo e aveva un sapore strano. Tuttavia, ho potuto vedere che la mia sottomissione le ha dato un grande piacere, quindi ho continuato.

Succhiare un dildo non è così bello come succhiare un vero cazzo caldo e duro, ma ho provato a fare il miglior spettacolo possibile per lei. Si stava davvero eccitando e ha iniziato ad abbaiarmi ordini:

"Succhia quel cazzo; è bello e duro per te! Ti piace succhiare il cazzo, vero? Sì, è così! Succhialo forte. Prendilo in bocca. Ecco fatto "Succhialo come se lo intendessi e se lo fai davvero un bel lavoro nel succhiarmi il cazzo, ti scoperò come so che lo vuoi”.

È stato tutto ciò che è servito per farmi davvero succhiare il dildo. Questo mi ha fatto impazzire!

Dopo che ho avuto il dildo buono, caldo e bagnato, mi ha ordinato di alzarmi di fronte a lei.

Si sedette sul letto e prese in bocca il mio cazzo duro e palpitante. Era un'eccellente succhiacazzi e mi ha preso il più profondamente possibile nella sua gola, il che ha aumentato ancora di più la mia eccitazione.

Dopo alcune rapide succhiate sul mio cazzo mi ha detto di sdraiarmi in fondo al letto con le gambe divaricate.

Ho fatto velocemente quello che mi aveva chiesto e prima che me ne rendessi conto aveva un po' di lubrificante sull'estremità del dildo già scivoloso e lo stava lavorando su tutta la lunghezza dell'asta con la mano, per tutto il tempo dandomi uno sguardo seducente.

"Adesso ti fotterò, ti fotterò il culo come vuoi tu, piccola troietta. Ti è piaciuto così tanto succhiarmi il cazzo che ora te lo darò nel culo. " Aspetta solo di sentire il cazzo liscio e duro che si tuffa nel tuo culo.

Con ciò si è avvicinata a me e ha guidato la testa del dildo proprio sul mio culo. Ha preso un dito lucido e ha iniziato a spingermi nel buco del culo, cosa che mi ha fatto concentrare sul rilassamento.

La mia testa iniziò a nuotare di piacere quando il mio sfintere si rilassò e accolse il suo dito dentro.

È stato così incredibilmente bello per lei infilare il dito dentro di me. Ho iniziato a cavalcare un'onda di piacere indescrivibile.

Poteva dire che il mio culo si stava rilassando e si stava preparando per il suo dildo. Ha ritirato il dito e ha iniziato a premere la testa del dildo dentro di me. La testa schioccò con un piccolo sussulto.

Ero così eccitato che stavo quasi tremando. Ha spinto il resto del dildo dentro di me con un movimento rapido. Ci fu una momentanea fitta di disagio ma che presto si placò dietro l'incredibile piacere che proveniva dal mio culo.

Ha iniziato a scopare lentamente uscendo quasi completamente da me. Molto gradualmente iniziò a prendere velocità.

Nel corso di un paio di minuti, si è fatta strada fino a un rispettabile fottuto tempo e si è semplicemente sistemata lì.

Le sue mani erano sulle mie ginocchia spingendole indietro nel mio petto più che poteva. Stava appoggiando il suo peso su di me il più possibile mentre mi scopava.

La vista di mia sorella che mi scopava il culo con uno strap-on è stata assolutamente la cosa più eccitante che avessi mai visto in vita mia! Ero così delirante dal piacere in quel momento che avrei acconsentito a qualsiasi cosa.

Non mi ci volle molto per raggiungere l'orgasmo. Il suo cazzo era completo e rigoroso. Il ronzio del vibratore alla base del suo dildo mi colpiva ad ogni spinta e colpiva la sua clitoride mandandola in una spirale di estasi. All'improvviso la sensazione del suo cazzo mi ha mandato oltre il limite.

Il mio culo e le mie palle iniziarono ad avere spasmi incontrollabili mentre lei continuava a picchiarmi.

Lo sperma è esploso su tutto il petto e sull'addome. A quel punto è stato il momento più difficile che abbia mai avuto in vita mia!

Poteva dire che avevo finito così ha tirato fuori il suo cazzo di gomma da me e si è sdraiata sul letto accanto a me.

Rimanemmo sdraiati lì per circa dieci minuti mentre mi riprendevo dall'intenso orgasmo. Si sfilò l'imbracatura e portò il dildo in bagno per lavarlo. Mi sono sdraiato lì con il mio culo sciolto e scivoloso ancora assaporando la fantastica scopata che mi era appena stata data da lei.

Quando è tornata in camera da letto abbiamo chiacchierato e mi ha detto che sarei stato il suo sex toy e che sarebbe stato il nostro segreto e che aveva dei piani per me.

Storie simili

Brianne

Era bella come sempre oggi. Indossava una gonna blu, piuttosto corta, e una maglietta verde. Lei stessa era piuttosto bassa, solo circa 5'4 . Aveva capelli di media lunghezza, castani, leggermente ricci, che le arrivavano fino alla spalla. I suoi seni erano di taglia media, probabilmente una coppa C. Aveva anche un bel sedere, era leggermente grande sulla sua piccola struttura. I suoi occhi erano sorprendentemente verdi e il suo sorriso era sempre gentile e caloroso. Avevo una cotta per lei da quando potevo ricordare, fin dalle elementari. Il suo nome era Brianne. L'ho vista camminare accanto a me a pranzo...

1.7K I più visti

Likes 0

Con il mio fratellino

Ciao lettori mi chiamo Anitha (Anu), 21 anni, del Kerala. io vivere con mia madre e più giovane fratello. Mio padre è morto quando io era ancora giovane. I miei fratelli si chiama Sanjay (Sanju) ha 18 anni Anni. Entrambi ci sono piaciuti sorella e fratello normali. Noi usati per combattere tra di loro. Mio mia madre ha ottenuto un lavoro governativo come mio padre mentre era al governo servizio. Dato che la mamma va per lavoro, io e mio fratello prendeva tempo da trascorrere insieme. Ho dimenticato di menzionare su me stessa. Ho avuto una buona figura di 32-26-30. Ero...

1.5K I più visti

Likes 0

La morte veste SEMPRE di nero - Capitolo 1

Capitolo 1 L'ombra a forma di uomo nel cortile del vicino dall'altra parte della strada non si era mossa negli ultimi 20 minuti, ma era del tutto possibile che gli occhi di Glenn gli stessero giocando brutti scherzi mentre la sua mente in preda al panico lavorava a tempo pieno sul suo dilemma. Erano passate due settimane da quando il contratto era stato adempiuto dalla gilda degli assassini di Ar e lui doveva ancora inviare loro il pagamento, ovviamente, non lo avevano esattamente cercato nemmeno per il loro oro, ma era ancora estremamente preoccupato. Silas aveva visto cosa succede alle persone...

1.5K I più visti

Likes 0

Negozio di caramelle

Ok, iniziamo con i dettagli. Ho 16 anni circa 6 piedi di altezza e un peso medio di circa 75 kg oh e il mio nome è franco (so che è un nome fuori nome questi giorni) Era la fine delle vacanze estive e stavo tornando dal negozio di kebab donna quando ho visto la ragazza che era al mio corso di geografia e segretamente mi piaceva. Il suo nome è Brenda, è alta circa 5 piedi e 7 pollici ed era magra ma non troppo, le sue tette non sono le più grandi della scuola ma le stanno comunque bene...

1.3K I più visti

Likes 0

Porca puttana

Sono stato gangbanizzato da 37 uomini in una sporca sala VIP in cima a un bar di New York, mio ​​marito mi ha portato a una festa e se ne è andato con un'altra bionda, mi sono seduto al bar tutto solo quando 15 uomini si sono avvicinati a me, loro mi ha detto che ero molto bella e ho chiesto se potevano farmi delle foto, ho detto ok, ma hanno detto che era troppo affollato nel bar possiamo andare in una stanza dove è un po' più tranquilla, ho detto ok, uno dei gli uomini mi hanno portato di sopra...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricatto e cetrioli

Questa è un'opera di finzione. La prima volta che scrivo, le critiche costruttive sono sempre consentite, non c'è molto sesso perdonami, volevo introdurre i personaggi. RICATTO E CETRIOLI Dovremmo prendere dei cetrioli, ho sentito dire da una ragazza. Io, Justin Hunter, ero seduto da solo in una delle quattro mense della Forrester University. Questo in particolare era il terzo più grande e la ragazza che ha detto che era seduta a un tavolo di fronte al mio. Avevo quasi finito di mangiare quando queste due ragazze vennero a sedersi a un tavolo accanto al mio. Sedevano fianco a fianco su un...

999 I più visti

Likes 0

Prendendo Sarah, seconda parte

Prendendo Sarah, seconda parte Aiuto da un amico. Nelle poche settimane trascorse da quando avevo registrato Sarah in bagno, ho provato numerose volte a rivederla, senza alcun risultato. Ho avuto l'opportunità di vederla rapidamente in primo piano. Un giorno si era addormentata sul suo letto, la cuccetta più in alto dopo la scuola e Anne aveva chiamato di sopra che la cena era pronta e che avrei svegliato Sarah. Entrando nella sua stanza ho visto che in effetti dormiva profondamente. Quando mi sono avvicinato a lei ho visto che i suoi pantaloncini erano molto larghi su di lei. Sapevo che se...

888 I più visti

Likes 0

Picchiato al rifugio

Sono un uomo di 35 anni che vive da solo in una capanna isolata nel bosco. Sono 6'1 con capelli biondi e occhi azzurri. Non ho mai avuto problemi portare a casa le donne. Sono un veterinario e ho un ufficio in città. Faccio anche volontariato in un canile nei fine settimana. I proprietari salva i cani e trova loro una casa una volta che li ho esaminati. Alcuni entrano piuttosto brutte, quindi impiegano un po' più di tempo a guarire. Altri sono belli cani che sono stati semplicemente abbandonati da qualche parte. Il vicino più vicino vive a 15 miglia...

844 I più visti

Likes 0

Megan e la mamma vengono beccate

Sono un ragazzo piuttosto fortunato, uno dei pochi a cui piace davvero il proprio lavoro. Mi chiamo Dougray e sono un agente di polizia di ventitré anni, o poliziotto se preferisci, che serve il mio grande paese nelle bellissime e remote Highlands scozzesi, di solito di pattuglia stradale. È un numero facile, la maggior parte delle volte mi limito a parcheggiare in un posto tranquillo con il radar della velocità acceso e magari accosto qualche poveraccio per eccesso di velocità circa una volta ogni due ore e gli faccio una multa. Principalmente, sono seduto in macchina leggendo un libro o vincendo...

787 I più visti

Likes 0

Dipendenza_(0)

Godetevi la storia e lasciate un commento. Dipendenza Allora Doc, ahh domanda folle - è possibile essere um, tipo, dipendenti da una persona? Era una domanda folle e Tom era in qualche modo imbarazzato anche solo a farsela, ma era una domanda su cui si stava ponendo da giorni ormai. Il dottore, in realtà uno psicologo, era un uomo calvo con gli occhiali sulla cinquantina, che aveva sentito un sacco di cose più folli nei suoi vent'anni di pratica. Sapeva che Tom era serio e aveva bisogno di maggiori informazioni prima di poter dare una risposta. Pensi di essere dipendente da...

872 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.