Mio cugino non è un bambino

754Report
Mio cugino non è un bambino

Stavo guardando i video di You Tube con mio cugino Jordan, avevamo 14 anni. Ero magro e piuttosto alto. Avevo un cazzo di 6 pollici quando era duro.

"Ehi, guarda cosa è appena saltato fuori"

Era un video di una ragazza che si toccava le tette mentre un ragazzo le succhiava la figa.

"mi segherò" disse

Il pensiero di lui che si masturbava accanto a me mi eccitava. Ma ho interpretato l'innocente.

"Che cosa!?" Ho detto "Qui? Accanto a me?"

"Ah! Ti piacerebbe."

"Qual è il tuo cazzo troppo piccolo"

Ha riso "Per favore, scommetto che il mio è due volte il tuo" ha detto

C'era una parte di me che voleva vedere il suo cazzo... Aspetta. io sono un ragazzo. Mi piacciono le ragazze. Era solo curiosità, ho deciso.

"Dimostralo" dissi

"Ti metterò solo in imbarazzo" disse

"Hai paura" gli ho chiesto

"L'hai chiesto tu" disse e si aprì la cerniera dei jeans e li tolse. Potevo vedere un grosso rigonfiamento sotto i suoi boxer. Jordan ha iniziato a massaggiarlo ed è cresciuto rapidamente. Ed è raddoppiato di dimensioni. Il mio cazzo stava crescendo. Alla fine, dopo quelli che sembravano anni, si tolse i boxer. E un 10 pollici è stato rilasciato. Era un cazzo enorme, forte, venoso, bellissimo. Volevo toccarlo

"L'inferno è grande" dissi

"Ora sei sveglio, vediamo cosa hai lì"

Aveva ragione, era quasi il doppio di me, scommetto che il mio cazzo era tanto duro quanto il suo era morbido. Non volevo mostrarglielo, avrebbe solo riso di me.

Mi voltai verso il letto. Lo ignorerei e andrei a dormire. Sì, quella era l'opzione migliore. Dopo che mi sono girato, mi ha afferrato con le sue forti braccia e mi ha sbattuto nel suo letto,

Mi ha afferrato i pantaloni e i boxer e me li ha tolti. Sfortunatamente per me, erano pantaloni e non jeans. I jeans avrebbero tenuto.

Ha visto il mio cazzo "HAHAHAHHAHAHA!" Rise e rise, poi si fermò. "Beh, non so te, ma adesso mi sego" disse. non ho risposto "Dopo un minuto ha detto" Bene? Lo sto facendo da solo?" Scossi la testa "Ok" disse

Ha messo il video e ha iniziato ad accarezzare il suo grosso cazzo. Ho fatto lo stesso. Dopo qualche tempo, ha cambiato il video e ne ha messo uno lesbico. Ho perso interesse e ho iniziato a rubare scorci al suo cazzo con pre-cum che trasudava. Per qualche motivo volevo assaggiarlo. Ora non mi stavo masturbando per il video, ora era per il suo enorme cazzo forte.

Penso che mi abbia beccato a guardare un paio di volte.

"Ehi Jake, hai mai succhiato un cazzo?" mi chiese, con la fame negli occhi

"No, mai" dissi

"Beh, una volta stavo giocando a salvare il mondo con un amico come me e te. E per tutta la trama, per qualche motivo, abbiamo deciso che dovevamo succhiarci il cazzo a vicenda per salvare il mondo. È fantastico"

Che cosa!? Credeva davvero che fossi così stupido da crederlo? (LO GIURO, L'HA DETTO) ma volevo succhiarlo. Solo per curiosità, o no?

"Come ti sei sentito?" ho chiesto

"Come se fossi in paradiso" disse quasi gemendo "Ecco il patto, ti succhierò il cazzo se tu succhi il mio"

Ero davvero nervoso e acceso, potevo sentire il mio cuore battere 5000000 al minuto. "Va bene" è tutto ciò che sono riuscito a dire con un nodo in gola.

"Beh, dai, succhiami il cazzo"

"N-n-adesso?"

"Si Adesso"

Si alzò e io mi inginocchiai. Il suo cazzo era orgoglioso di fronte a me, il prepuzio era appena dietro la bella, morbida testa viola che era, di per sé, piuttosto grande. L'intera cosa sporgeva direttamente dal suo corpo e poi si curvava un po'. Il mio cazzo era più morbido ora, non volevo essere eccitato da questo. Ma guardare il minerale che ne fuoriusciva mi fece crescere il cazzo contro la mia volontà

"Bacia la testa"

"Che cosa?"

"Bacia la testa" disse "lo sai che vuoi, dai, senti com'è il cazzo di un vero uomo tra le tue labbra"

Esitante, ho allungato la mano e ho avvolto le dita attorno all'enorme cazzo a pochi centimetri dalla mia faccia. Le mie dita non potevano girarci intorno. Era estremamente spesso.

Le mie labbra si avvolsero attorno alla sua enorme testa, e sentii il pre-cum, aveva un sapore salato e dolce allo stesso tempo. Volevo di più, volevo bere tutto quello sperma che era ancora sulle sue enormi palle.

"Oooooh sì" gemette "è bello Jake, ora succhialo"

Usando la mia lingua ho dato un colpetto alla punta e il suo cazzo si è mosso nella mia bocca. Andando per il prossimo ho spalancato la bocca e ho preso la grande testa dentro, lentamente sono sceso, e giù, e giù, ho pensato che non sarebbe finito e alla fine ha colpito la parte posteriore della mia gola, facendomi vomitare. Proprio come volevo uscire. Mi mise una mano dietro la testa e spinse dentro, poi più forte. Mi è scivolato un po' in gola.

"Oh Dio" gemette "ti piace il mio cazzo, vero?... Oh sì proprio così"

Poi ha lasciato andare e ho tolto il cazzo di mio cugino dalla bocca per respirare. Poi di punto in bianco mi ha messo di nuovo una mano sulla nuca e mi ha infilato il cazzo in bocca. Rimase senza fiato.

"Muovi la lingua intorno alla testa" disse

Ho fatto come mi è stato detto. Feci scorrere la lingua intorno alla testa e il suo cazzo si contrasse ancora una volta. E pre-cum trasudava. Mi è piaciuto.

"Oh sì, ti piace il mio sperma, vero?" Ha detto "ti piace lo sperma di tuo cugino in bocca"

"Sì" ho provato a dire, anche se non è uscito niente con l'enorme cazzo in bocca

Volevo del vero sperma, quello vero, quindi ho accelerato il ritmo, andando su e giù, su e giù, su e giù. Jordan si è limitato a gemere e ha tenuto la sua mano dietro la mia testa spingendo quando non potevo andare oltre. Presto si è reso conto che era il massimo, quindi ha cambiato tattica e ha iniziato a fottermi in faccia. IO

Faceva male mentre mi sbatteva il cazzo dentro. Ho ancora provato ad accarezzare il suo cazzo con la lingua e succhiarlo, ma è stato difficile a causa dei suoi movimenti veloci

"Oh Dio!" Si è lamentato "se solo Katherine fosse così brava... Oh, mi sento bene" mi ha schiaffeggiato "oh sì troia"

Mi piaceva come mi insultava e il modo in cui gemeva, mi piaceva come si godeva la mia bocca.

Alla fine i suoi trust iniziarono a diventare più irregolari, il suo respiro più superficiale e il suo enorme cazzo a diventare più grande. Si stava avvicinando. La testa si è indurita. Lo guardai, i nostri occhi si incontrarono. "Sto arrivando Jake, e tu stai ingoiando il mio sperma"

Innocentemente l'ho guardato di nuovo "Voglio vedere i tuoi occhi mentre ti riempio la bocca con il mio sperma"

Ha iniziato a fidarsi sempre più velocemente

"Oh dio si!"

E poi si è fermato. Appoggiò la punta del suo cazzo sulla mia lingua e iniziò a masturbarsi. Gemette e sentii il suo cazzo iniziare a pulsare

"Oh sì! Bevi il mio sperma. Bevi lo sperma caldo di tuo cugino"

Il primo colpo mi ha colpito in fondo alla gola ed è andato dritto verso il basso, il secondo è stato altrettanto potente e un po' più grosso. Faceva molto caldo e aveva un sapore salato e dolce. Il mio ha sempre avuto un sapore amaro. Stavo bevendo tutto quello che il suo grosso cazzo è esploso dentro di me come se fosse nettare. Mi ha sparato dentro 8 colpi caldi e me li sono goduti tutti.

Poi abbiamo sentito bussare alla porta mentre il suo cazzo ammorbidito scivolava fuori dalla mia bocca. Mi sono subito messo i pantaloni e mi sono sdraiato sul letto.

Jordan ma i suoi jeans e aprì la porta

"Ehi mamma"

"Cos'è tutto quel rumore, e perché sei ancora sveglio?"

"Non lo so mamma, mi hai svegliato"

"Oh, scusa, dov'è Jake?"

"È sul letto, sta dormendo mamma"

"Oh ok, ora vai a riposarti un po', domani hai scuola"

"Si Mamma"

Ho sentito la porta chiudersi e poi un clic

"L'hai sentita, dormi un po'. Ti servirà per quello che succederà domani"

Si è messo sopra di me e ha messo il suo cazzo ormai duro tra le mie chiappe. E ha spinto, e spinto, sempre più forte. Finché il tessuto non ha toccato il mio ano. Poi si è lasciato andare e si è sdraiato sul letto accanto a me. Avvolse le sue forti braccia intorno a me e premette di nuovo il suo cazzo contro il mio sedere.

Fine del capitolo 1

Storie simili

Incontri Darkness - Parte I

Incontri Oscurità Mentre tornava a casa lungo la scorciatoia, un sentiero sterrato tra due caseggiati abbandonati, sentì dei passi dietro di lei. Si voltò rapidamente verso i suoi dottori che sollevavano polvere, nessuno lì. Aumentando il ritmo si affrettò lungo il sentiero, la sua ombra di fronte a lei dalla luna piena stanotte. Di nuovo sentì i passi che corrispondevano al suo ritmo; lei si è fermata, loro si sono fermati. Girandosi ancora non vide nessuno. Datti una calmata, Laura! disse ad alta voce mentre scuoteva la testa e continuava a camminare verso casa. Sentì il clic di una macchina fotografica...

857 I più visti

Likes 0

Lucy viene scopata dal padre della sua migliore amica

Erano le 15:00 di mercoledì e il caldo della giornata estiva si abbatteva su Lucy e la sua amica Jillian mentre tornavano a casa da scuola. Il marciapiede era caldo e ricoperto di foglie e noci degli alberi che fiancheggiavano la strada di Jillian. Mentre il sole bruciava, le foglie gocciolavano un aroma caldo che ricordava a Lucy il pot-pourri che aveva annusato in un negozio di candele boutique nella strada principale della sua piccola città. L'aria era calda e l'odore della flora bruciata la fece girare la testa assonnata e soddisfatta. Le due ragazze imboccarono il vialetto di Jillian mentre...

615 I più visti

Likes 0

La mia figliastra senzatetto, parte 3

Mentre Chelsea giaceva a letto con noi, qualcosa si risvegliò dentro di lei. Non voleva più le donne della sua età. Li voleva giovani. Voleva adolescenti. L'emozione di essere il primo per qualcuno è stata travolgente. E l'eccitazione nel guardare il suo ragazzo far scoppiare la ciliegia di Ronnie era quasi più di quanto potesse sopportare. Sapeva che le ripercussioni per essere stata scoperta sarebbero state gravi, ma ora aveva un sedicenne che poteva aiutarla. Potrebbe essere molto divertente. Ronnie giaceva a letto, con la testa appoggiata sul petto del patrigno. Non poteva credere a quello che era successo in meno...

524 I più visti

Likes 0

I 120 giorni di sodoma - 17 - parte1, IL SEDICESIMO GIORNO

IL SEDICESIMO GIORNO I nostri eroi si alzarono vivi e freschi come appena arrivati ​​dalla confessione; ma a ben guardare si sarebbe potuto notare che il Duc cominciava a stancarsi un po'. La colpa di questo avrebbe potuto essere attribuita a Duclos; non c'è dubbio che la ragazza avesse completamente padroneggiato l'arte di procurargli delizia e che, secondo le sue stesse parole, i suoi scarichi erano lubrificanti con nessun altro, il che confermerebbe l'idea che queste cose dipendono esclusivamente dal capriccio, dall'idiosincrasia , e che l'età, l'aspetto, la virtù e tutto il resto non hanno nulla a che fare con il...

1.5K I più visti

Likes 0

S.S. Shotguneagle (Sesta parte)

Non sarebbe del tutto vero se Leah dicesse che il suo spirito non è incrinato. Anche dopo aver ripetuto a se stessa come starà bene, il dubbio è sempre rimasto nella sua mente. La sua mente potrebbe essere ancora intatta al momento, ma la sua volontà di rimanere forte e positiva stava crollando. Si chiedeva quanto tempo sarebbe passato prima di perdere completamente la testa. Non aiutava, inoltre, il fatto che Leah si stesse picchiando mentalmente. Odiava il modo in cui permetteva a questi animali di farsi strada con lei. Leah non ha mai voluto essere un'altra vittima indifesa che non...

1.6K I più visti

Likes 0

Vorresti due di me? Questo avverrà in un futuro molto prossimo….. ….Sono Lisa e ho fatto un grande passo e ho messo insieme segretamente un clone e una combinazione robotica di me stesso. La mia azienda pensava che fosse solo l'ultima ragazza robot che avevo creato. Ho aspettato che il ragazzo giusto lo provasse. Ho finalmente trovato quello che cercavo. Era bello, sexy e giovane. Perfetto…. --------- …Ron…. ...Ho ricevuto informazioni su un'azienda che voleva che qualcuno provasse la loro ultima ragazza robot. L'ho esaminato e sembrava interessante. Li ho contattati e mi hanno accettato come un buon test per lei...

1.6K I più visti

Likes 0

Il nuovo capannone

Stavo costruendo un nuovo laboratorio e avevo bisogno di aiuto. Ho chiamato quattro amici che avevano abilità di falegnameria e per me erano incontri regolari. Sapevamo tutti di essere partner sessuali, ma mantenevamo le cose discrete poiché nessuna delle nostre mogli sapeva delle nostre attività extrascolastiche. Il cemento per il pavimento era già stato versato da due gentiluomini molto energici, ma questa è un'altra storia. Il legname era stato consegnato pochi giorni fa insieme a tutto l'hardware. La stazione della sega è stata allestita in una zona ombreggiata in modo che i lavori potessero procedere rapidamente. Le mogli hanno portato tutti...

1.4K I più visti

Likes 0

FAMIGLIA DI 4_(0)

[b]FAMIGLIA DI 4, FAMIGLIA INSIEME Mia moglie Pari, sua sorella minore (di un anno), Ara, e la loro madre, Mae. 3 Signore – e io, uomo di casa per così dire, la nostra Famiglia. È diventato un ruolo piuttosto estenuante. Dove viviamo in Asia, io sono uno straniero, nato nel sottosuolo. Ma ormai vivo da molto tempo in Asia e capisco quanto sia importante la Famiglia. Nel caso della famiglia di mia moglie, suo padre è morto (per malattie legate al fumo e all'alcol) più di 15 anni fa; da allora, le 3 Signore sono state insieme, nonostante i singhiozzi e...

1.1K I più visti

Likes 0

Le avventure di Juan's Crazy Sex a Porto Rico/ Parte prima...

Sono un avvocato e so distinguere il bene dal male, ma quest'anno è stata davvero dura con me. Avere 34 anni, stare a 62 e pesare 170 libbre. brunastro rossastro scuro, Taglio di capelli basso Cesare. Sono un uomo misto, madre italiana, padre portoricano e indonesiano. Non conosco i miei genitori, sono stati uccisi in un sollevamento in alto in un aereo proveniente dall'Italia in visita i miei nonni da parte di mamma. Tutto quello che so è che a cinque anni vivevo con mio nonno dalla parte di mio padre, A Porto Rico, le cose sono cambiate dall'inizio. Sono passato...

1K I più visti

Likes 0

I miei amici mamma

Si tratta della mamma di Russell. Per cominciare, mi chiamo Jay e il mio migliore amico per la maggior parte della mia vita è stato Russell e questo è il mio diciottesimo compleanno. Beh, almeno la celebrazione del weekend successivo al mio diciottesimo compleanno. Dato che ero ancora al liceo, ho dovuto aspettare fino al fine settimana successivo per urlare ed è proprio quello che Russell e io avevamo programmato. Così venerdì sera presto sono andato a casa di Russell per andarlo a prendere con l'intenzione di andare entrambi alla capanna dei miei genitori per il fine settimana che era vicino...

790 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.