Penetrazione di mia madre

534Report
Penetrazione di mia madre

Quando comincio a crescere da adolescente, nella mia adolescenza, ho fame di nuove frontiere nel violare mia madre. non è più soddisfacente solo masturbarsi mentre l'ho appena sbirciata, o ricordare di aver dormito con lei nei miei giorni più giovani. quello di cui avevo bisogno era un piano, un piano per violentarla nel peggiore dei tradimenti. tradita da suo figlio, il più atroce di qualsiasi crimine, ma avevo bisogno di un incentivo per andare avanti e i semi sono stati piantati in una notte disastrosa...

mia madre è appena tornata a casa dal lavoro, era stanca come un cane e un po' più sbadata del solito. ha lasciato la porta della sua camera da letto spalancata mentre si spogliava e quella cagna mi ha preso in giro di nuovo come potevo vedere in piena vista dal mio letto dall'altra parte del corridoio. era sensuale, un reggiseno nero trasparente che delineava i suoi capezzoli marroni, mutandine abbinate a bikini che mostravano che si era rasata il pube e calze nude ultra trasparenti. mi stavo facendo venire duro dalla sua bellezza, si srotolò lentamente le calze e si diresse verso il bagno. come al solito, niente accappatoio, ho già scritto che è una fottuta provocatrice, ma ho sempre sentito che ostentava il suo corpo per il mio divertimento.

entrò in bagno e chiuse la porta. mi sono sempre chiesto come potevo spiarla dal bagno del seminterrato; non ci sono finestre, non è possibile utilizzare lo sfiato, nessun modo logico per uno spioncino, quindi ho provato qualcosa di nuovo; ho usato uno specchio per vedere da sotto la porta. mi darebbe un angolo decente vederla completamente nuda e l'ho usato in MOLTE occasioni. ho potuto vedere che era davanti allo specchio, ho ammirato il suo culo; le piccole pieghe in fondo lasciano il posto a una curva del suo ampio sedere, e le sue gambe, così sottili e lisce, da averle drappeggiate sulle mie spalle...

è successo qualcosa, sdraiarmi sul pavimento per guardarmi dallo specchio mi ha reso vulnerabile per essere catturato e mia madre ha aperto la porta !!! mi ha sorpreso a terra mentre guardavo in bagno, violando la sua privacy. a quanto pare si era dimenticata di prendere un asciugamano e stava andando di sopra a prenderne uno. Ero spaventato a morte, sono corso sul divano e mi sono sdraiato velocemente. mi ha seguito sul divano urlando "cosa stai facendo?" e si sedette accanto alla mia faccia... NELLA SUA INTIMO E REGGISENO (ricordate). ero così nervoso per essere stato catturato, ma ho potuto vedere tutto! la sua figa, i capezzoli, la scollatura, il culo, le gambe... tutto! non sapevo se essere arrapato o vergognarmi. mi ha rimproverato per ben 10 minuti dicendo quanto mi sbagliassi e letteralmente facendomi vergognare per aver fatto qualcosa di così perverso e stupido. l'ironia è che lei è seduta sul divano come una troietta, impettita in giro per casa, spogliandosi davanti a me...che cazzo dovrei fare? lei è la ragione delle mie perversioni, tette, scollatura, culo, gambe, figa... ho visto tutto sfoggiato davanti a me, ma ora che lo CERCO, mi sbaglio? allora non se ne rese conto, ma fece girare la palla, "vaffanculo per aver creato questo"... sì, vaffanculo!

le due settimane successive furono imbarazzanti, mia madre non mi permise più di "vederla" e si preoccupò molto di assicurarsi che fosse coperta. mi sentivo male, ma allo stesso tempo era aspro che non riuscivo a trovare la mia soluzione, ero entusiasta di vedere il suo magnifico corpo. non posso vivere di ricordi per sempre e questa vergognosa stronzata è stata sufficiente; stavo per scopare mia madre!

prende alcuni farmaci per alcuni disturbi che ha e di solito li prende prima di andare a letto. l'unico effetto collaterale è che se mescoli altri farmaci (asprin / alcol) con i suoi farmaci, la metterebbe fuori combattimento. una notte, ho schiacciato insieme un po 'di aspirina e l'ho lasciato cadere nel suo tè, lei l'ha bevuto con le sue pillole e più tardi è svenuta sul divano. Sono uscito velocemente dal mio letto per reclamare il mio premio.

lì giaceva, era nella sua fottuta camicia da notte da bambolina che le copriva a malapena le mutande e le faceva capolino le tette. stavo sbavando, sarebbe stata assolutamente devastata! le toccai profondamente la bocca, strappandole contemporaneamente le mutandine e il babydoll. era alla mia mercé, capezzoli castani, che adoravo, sopra i suoi seni a coppa B, una piccola pancia che scorreva nei suoi fianchi larghi e nelle gambe magre. i miei occhi sono andati sulla sua figa rasata e pulita e ho fatto schioccare le labbra esterne con la lingua e l'ho inserita selvaggiamente nelle sue pieghe. leccare e succhiare l'aroma di mia madre era inebriante, i succhi scorrevano nella mia bocca, tutto ciò che avevo sempre fantasticato non poteva prepararmi alle sue secrezioni. ho fatto un pasticcio scivolando su tutti i suoi genitali, leccandole l'ano, scavando in ogni orifizio per reclamare tutto ciò che è il suo corpo. Mi sono avvicinato al suo viso e ho infilato di nuovo la mia lingua appena profumata nella sua bocca, solleticandole la gola con il suo stesso muschio.

il mio cazzo stava infuriando, ero pronto a venire, ma dove prima? sono andato per il suo culo. ho messo una goccia di sputo sul mio cazzo e gliel'ho infilato nel culo. nessun adescamento o avvertimento, stavo sfogando la mia rabbia sessuale, il culo di mamma avrebbe preso la mia verginità! ho pompato con una furia, era incredibilmente stretto perché non credo che avesse mai avuto sesso anale prima. lo sentivo allungarsi per accogliere la mia virilità. nelle sue viscere mi sono mosso, alesando tutta l'autorità attraverso il suo buco del culo. ha capito quanto mi ha fatto arrapare? non sei "qui" ma riesci a sentire il mio cazzo su per il culo!? lo spessore del mio cazzo gonfio deve aver allargato il suo ano di 4 volte le sue dimensioni, stavo sgorgando e le sono esploso un enorme sperma nel culo. non era sottile, stavo accarezzando profondamente ogni colpo nella sua cavità. la violenza ha scosso tutto il suo corpo, le sue tette rimbalzavano mentre pompavo fino all'ultima goccia. ho rimosso il mio cazzo e sembrava che 10 carichi gocciolassero dal suo culo sul pavimento. che cosa dopo?

mi sono scoperto e ho iniziato a leccarle la figa mentre le accarezzavo le tette. ho avuto un'altra erezione e ho deciso di stuprarle la figa. ho inserito un dito per sentire il suo punto gspot e poi ho forzato il mio pene per di più. le ho riempito il buco stretto, non credo che sia stata fottuta per un bel po'; le sue labbra avvolsero la mia asta mentre mi muovevo dentro e fuori a ritmo. i suoi succhi luccicavano, rendendo il mio cazzo più umido... ho appoggiato le sue gambe sopra le mie spalle, afferrandole entrambe le tette, l'ho guardata profondamente in faccia e le ho sbattuto la figa. schiaffo, schiaffo, schiaffo erano le mie palle contro il suo cocchiume appena sbattuto. potevo sentirmi colpire la sua cervice, ero così profondo con i miei colpi. ho sentito più controllo di quando ero nel suo culo, ho sbattuto ancora più forte sapendo di non essere così sensibile. lasciando andare le sue tette e capezzoli, l'ho afferrata per la gola e ho rilasciato altro sperma nella sua vagina. era troppo, ho quasi ceduto per l'intensità. potevo sentire le pulsazioni del mio cazzo premere contro le sue pareti interne. mi sono abbassato e ho baciato la mia strada lungo la sua gamba verso l'ingresso della sua figa. ho potuto vedere che avevo un po' di postcum sulla punta e ho reinserito il mio cazzo per assicurarmi che la sua figa mangiasse tutto il mio sperma, assicurandomi di lasciare un po' di me dentro di lei. ero ubriaco, ma avevo un'altra idea, un'altra fantasia da realizzare.

l'ho appoggiata in modo che la sua testa fosse sopra il poggiamano e mi sono posizionato sopra la sua testa. ho giocato con le sue tette mentre ho inserito il mio cazzo nella sua bocca. era doloroso, la sua bocca si chiudeva sul mio cazzo, ma usavo la mia mano libera per aprirle la mascella. il mio uccello era debole, ma era abbastanza solido da sbatterle la gola. il mio cazzo si è insinuato nella sua trachea mentre le pompavo la bocca e le succhiavo le tette. le ho riempito la gola, il suo collo era gonfio, sembrava quasi che le stessi penetrando nel petto. la sua saliva stava sbavando su tutto il mio cazzo e fuori dal bordo delle sue labbra. ho fatto un ultimo sussulto e ho sparato il mio carico nella sua bocca. era un piccolo carico che gocciolava e che ho ripulito. vorrei che le fosse entrato in gola, ma non sarebbe stata in grado di inghiottirlo mentre era priva di sensi.

l'ho ripulita e le ho rimesso i vestiti, ma sapevo che il mio seme sarebbe stato il regalo che mi lascerei alle spalle. l'ho portata nella sua stanza e l'ho adagiata sul letto, sembrava così pacifica, inconsapevolmente del tradimento di suo figlio. l'umiliazione del suo stupro è stata salvata da quando l'ho drogata, senza idea delle mie violazioni, ho nascosto bene la mia colpa. Sono tornato al piano di sotto e ho recuperato il nastro che avevo fatto di noi. So che d'ora in poi mia madre mi priverà del suo corpo, quindi avevo bisogno di fare un piccolo ricordo del nostro piccolo appuntamento. ho vissuto nei ricordi, nella fantasia, nello sbirciare e ora nel video di mia madre. sarà mai abbastanza? la fame per mia madre potrà mai essere soddisfatta? la scelta sarà sua, ma la decisione sarà sempre mia, che lo voglia o no! ......

Storie simili

Brianne

Era bella come sempre oggi. Indossava una gonna blu, piuttosto corta, e una maglietta verde. Lei stessa era piuttosto bassa, solo circa 5'4 . Aveva capelli di media lunghezza, castani, leggermente ricci, che le arrivavano fino alla spalla. I suoi seni erano di taglia media, probabilmente una coppa C. Aveva anche un bel sedere, era leggermente grande sulla sua piccola struttura. I suoi occhi erano sorprendentemente verdi e il suo sorriso era sempre gentile e caloroso. Avevo una cotta per lei da quando potevo ricordare, fin dalle elementari. Il suo nome era Brianne. L'ho vista camminare accanto a me a pranzo...

1.6K I più visti

Likes 0

Nonno Joe

Questa è una storia su di me e mio nonno. Mio nonno Joe era sulla sessantina, calvo, alto e aveva un bel corpo da orso. Era davvero forte. Era anche molto peloso. Ero un paffuto di 16 anni. Culo grosso e tette da uomo appesi. Ero un ragazzo liscio e senza peli. Avevo un cazzo minuscolo. Inoltre non avevo alcuna conoscenza del sesso o altro. Non mi sono mai nemmeno masturbato, l'unica volta che sono venuto è stato durante i sogni bagnati. Un giorno mi è stato detto dalla mia famiglia di andare a stare con Joe. Joe stava invecchiando e...

1.8K I più visti

Likes 0

Il mio sexy compagno di ufficio - III

Non potevo togliere Vathsala dalla mia mente. Non era una reginetta di bellezza come ho detto prima, ma era decisamente attraente e sexy. Ora che ho avuto due incontri con lei, tutti molto erotici e sensuali, ha occupato totalmente il mio mondo. E mi doveva per quello che aveva l'ultima volta quando ero bloccato sotto il suo tavolo e non l'ho dimenticato. Vathsala mi ha evitato per i giorni successivi a quell'incidente, e io ero piuttosto arrabbiato per l'intera faccenda. 'Cosa le ho fatto di male?' Mi sono sempre chiesto. Ma non fino a quando non ho colto per caso quel...

1.6K I più visti

Likes 0

Sorelle, figlie, nipoti e mogli!

Tutto questo è successo molto tempo fa. Ero al lavoro e facevo quello che ancora provo molto piacere nel fare....... no! non quello...... anche se ovviamente mi impegno ancora in quella particolare attività quando la cosa reale non è disponibile come fanno la maggior parte degli adulti, dovrei immaginare! No, stavo osservando le donne in ufficio con cui ho avuto il piacere di lavorare e immaginandole impegnate nel genere di cose su cui tutti noi ogni tanto fantasticamo!. Ne ho già parlato in altre storie, ma ho sempre ricavato molta soddisfazione nel guardare i membri del sesso femminile fare cose 'quotidiane';...

1.6K I più visti

Likes 0

La grande guerra 3033 parte 2

Quando Jack aveva appena finito sul poligono di tiro quando Jack, come fai a sparare con quell'arma, tutti quelli che hanno sparato sono stati bruciati dall'interno con etere o sono stati semplicemente uccisi nel modo giusto. Jack ora notò che era stato scoperto e disse semplicemente Ho preso le armi e ho iniziato a sparare. Perché c'è qualcosa che non va. chiese jack. John ora era al telefono con il presidente dicendo che avevano trovato una delle due Umbra e che lui non sa cosa sia. OK, grazie per il lavoro, chiedigli se voleva essere allenato e se lo manda al...

1.5K I più visti

Likes 0

Il loro mondo parte 3

Non so ancora quante ore ho passato dentro quel terribile capannone di alluminio, legato come un maiale... cercando di affrontare il folle calore che mi picchiava attraverso il tetto di metallo... annegando in una pozza del mio stesso sudore . Cosa avevo fatto di sbagliato? Cosa avevo fatto per meritarmi questa tortura disumana? Quella era la parte peggiore. Non avevo fatto niente di male. Tutto quello che ho fatto è stato aiutare mia moglie Monica e il suo amante Randy a prepararsi per una festa a cui stavano andando. Poi, quando erano quasi pronti per andarsene, Randy ha iniziato a schiaffeggiarmi...

1.5K I più visti

Likes 0

Attrazione proibita 2 (riveduta)

Erano trascorsi due anni da quando il signor Connor e io abbiamo portato la nostra relazione a un nuovo livello. Era anche sicuro dire che facevamo sesso in quasi tutte le stanze della scuola... E non è un'esagerazione. La nostra situazione era piuttosto complicata. Io e Tim (odiava quando lo chiamavo Mr. C se non stavamo facendo sesso) passavamo così tanto tempo insieme, ma non eravamo fidanzati e fidanzati... ma allo stesso tempo lo eravamo. Non so come chiameresti la nostra relazione. Forse amici con benefici o solo la sua cagna laterale. Ma noi eravamo molto di più. Lasciava note citazioni...

1.5K I più visti

Likes 0

Foxy Knoxy -3 Inizia il calvario di Meredith

Prima: Foxy Knoxy Prima: Foxy Knoxy II (Foxy Knoxy – Studenti stranieri Amanda e Meredith litigano nel loro appartamento in una piccola città italiana. Amanda va al bar dove va nella stanza sul retro per intrattenere tre uomini un po' rudi. Finito con gli uomini che Amanda aspetta al bar per il suo ragazzo. Meredith esce per scopare e trova Rudy, un immigrato dall'Africa scontento di Meredith) Ora è più così. Meredith poteva sentire il grosso rigonfiamento nei pantaloni di Rudy con il piede. Rudy sorrise e smise di parlare mentre Meredith muoveva il piede contro il suo cazzo gonfio. Rudy...

1.8K I più visti

Likes 0

Cavalla montata

JoJo è una bellissima donna musulmana di 36 anni, separata dal marito da un anno. È amica di un socio in affari del Medio Oriente. Mi ha invitato a venire a casa sua. È arrivata a casa nello stesso momento in cui sono arrivato io, ci siamo salutati, con ciò si gira velocemente sui tacchi, e se ne va verso la porta sul retro della casa. Guardo il suo culo in quei jeans attillati. Ho dovuto raggiungere e regolare il mio cazzo nei pantaloni. Sono a disagio con il mio cazzo duro nel suo allineamento attuale. Gemetti tra me e me...

1.7K I più visti

Likes 0

Come rompere il tuo moccioso Cap. 1

La relazione di Tyrone ed Emma è iniziata online. Si sono incontrati su un sito di avatar ed erano entrambi molto interessati alle idee stravaganti. Una relazione è andata subito d'accordo, ma non è mai stata stabile. Poche settimane dopo l'inizio della relazione, Emma è scappata. Come mai? Era perché Tyrone era troppo dispotico? Era perché non era abbastanza bravo? Sembrava pensarlo per mesi. Fino a quando non si sono incontrati di nuovo online e hanno ripreso una relazione. Ma, come raffigurato dall'orologio, è scappata ancora una volta. Tyrone era sconvolto e triste perché è scappata di nuovo. Si incolpò ulteriormente...

1.7K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.