William Potter

98Report
William Potter

William Potter

La storia di William Potter è più difficile da raccontare rispetto alle precedenti. Forse sarebbe meglio iniziare con il suo arresto a New Haven Connecticut nel 1662. (Nota: i processi alle streghe di Salem ebbero luogo nel 1692.)
Suo figlio adulto John Porter aveva confessato al ministro della chiesa di aver visto suo padre commettere un atto sessuale con un vitello. Il ministro andò dalle autorità e raccontò loro ciò che gli era stato detto da Giovanni.
Quando le autorità andarono da Giovanni per ascoltare la storia da lui, si rifiutò di parlare con loro. Lo hanno arrestato con l'accusa di occultamento di prove di un crimine. Hanno quindi arrestato William Potter, 72 anni, e hanno privato sia il figlio che il padre di cibo e acqua finché entrambi non hanno confessato i loro crimini.
Il terzo giorno a John fu data dell'acqua e fu rilasciato perché suo padre iniziò a raccontare la sua storia di vita in vividi dettagli. Le sue parole sono state scritte dalla città Scribner. Per ogni pagina scritta dallo Scribner, a William veniva dato un sorso d'acqua e un boccone di pane.
La prima pagina racconta di come tutto era iniziato quando William aveva solo tredici anni nella fattoria di suo padre nel Sussex shire, in Inghilterra. Nel tentativo di far bere il latte a un vitellino da un secchio, sentì il vitello succhiargli le dita. Si chiese come sarebbe stato sentire il vitello succhiargli il cazzo. "Era il demone del diavolo ciò che pianta sich thawt in me." Ha continuato a raccontare ogni dettaglio, comprese le sensazioni che ha avuto quel primo giorno. "Eppure "è stato il demone del diavolo quello che mi ha dato il disgelo, "sono stato io quello che ha fatto l'azione".
La seconda pagina racconta come ha iniziato a sperimentare quotidianamente in modi diversi "ma "era il demone del diavolo ciò che mi ha portato a".
La terza pagina era quasi interamente dedicata a come ha sperimentato con i capretti (caprette) e gli agnelli (pecore).
Nella quarta pagina racconta di una malattia che ha preso sua madre e ha quasi preso lui. "Ero "rimasto nascosto e non stavo bene finché non avevo sei anni e dieci... credevo che fosse il Signore a punirmi... ho cercato a malapena di fermarmi... prade e prade".
La sesta pagina parlava dell'uomo meraviglioso che suo padre era stato, specialmente dopo la morte di sua madre. Lui e suo padre avevano lavorato duramente per guadagnarsi da vivere allevando gli animali della fattoria.
Le due pagine successive raccontano di come suo padre lo avesse incoraggiato a perseguire una cugina per diventare sua moglie. Lei in un primo momento ha rifiutato. “Ecco dove avrei dovuto lasciarlo. Ora porto vergogna". Ha continuato a inseguirla e lei non aveva alternative tra cui scegliere, quindi ha ceduto a lui. Era nelle sue parole "una brava moglie".
La nona pagina racconta di suo padre ucciso, "coltellato da una donna grassa che gli ha rubato il poke". La donna è stata "impiccata e impiccata". Un amico di suo padre invitò lui e sua moglie a venire con lui alla colonia di Plymouth nel 1624. A quel tempo aveva un figlio John e le figlie, Anne, Mary ed Elizabeth.
La decima e l'undicesima pagina sono dedicate a chi sposarono i suoi figli e che da questi matrimoni era imparentato con quasi tutti nella città di New Haven, nel Connecticut. Parla anche dei suoi numerosi nipoti.
Nella dodicesima pagina racconta come il "demone del diavolo" lo abbia riportato al "male". Racconta del piacere malvagio di contaminare una mucca e una cagna. Racconta di aver ucciso entrambi perché credeva che il demone del diavolo li possedesse. Pensò di uccidersi perché non riusciva a liberarsi della voce del demone nella sua testa.
Nella tredicesima pagina è scritta la storia di sua moglie che lo sorprese con un vitello. Rimase in silenzio ma non si sarebbe mai più sdraiata con lui per paura di essere posseduta dal suo demone.
Le cinque pagine successive raccontano che per anni è stato in grado di fermarsi, ma ancora una volta il demone ha preso il comando. In un giorno uccise quasi tutto il suo bestiame perché lo tentavano.
Poi all'improvviso si rifiutò di parlare più. Apparentemente veniva interrogato da un intero comitato di uomini perché lo Scribner elenca una serie di domande non correlate a cui William Potter si rifiutava di rispondere.
Tre giorni dopo, dopo essere stato nuovamente privato del cibo, poiché non avrebbe più parlato del suo crimine, fece scrivere allo Scribner il suo testamento. Contribuì ingenti somme alla chiesa e al sostentamento del ministro che lo aveva denunciato. Tutto il resto era lasciato alla sua "brava moglie".
Passarono altri tre giorni e William Potter fu processato. Si è tenuto un processo pubblico a cui avrebbero dovuto partecipare tutte le persone, compresi i bambini. Dopo che un elenco di 59 accuse di bestialità è stato cancellato, la sua confezione di 18 pagine è stata letta dallo Scribner. Gli è stato poi chiesto se fosse colpevole di una o di tutte le 59 accuse. "Colpevole di tutti", annunciò. I tre membri della "giuria" hanno pronunciato la sentenza che sarebbe "appeso per il collo finché la morte non lo prende".
Nel giro di un'ora fu impiccato davanti alla comunità come una lezione che se "lasci che i demoni guidino, la morte ignominiosa è la tua ricompensa".
Questo verbale del processo, inclusa la sua confessione di 18 pagine che nessuno pensava di fargli firmare, è registrato a New Haven, nel Connecticut.





)
William Potter
La storia di William Potter è più difficile da raccontare rispetto alle precedenti. Forse sarebbe meglio iniziare con il suo arresto a New Haven Connecticut nel 1662. (Nota: i processi alle streghe di Salem ebbero luogo nel 1692.)
Suo figlio adulto John Porter aveva confessato al ministro della chiesa di aver visto suo padre commettere un atto sessuale con un vitello. Il ministro andò dalle autorità e raccontò loro ciò che gli era stato detto da Giovanni.
Quando le autorità andarono da Giovanni per ascoltare la storia da lui, si rifiutò di parlare con loro. Lo hanno arrestato con l'accusa di occultamento di prove di un crimine. Hanno quindi arrestato William Potter, 72 anni, e hanno privato sia il figlio che il padre di cibo e acqua finché entrambi non hanno confessato i loro crimini.
Il terzo giorno a John fu data dell'acqua e fu rilasciato perché suo padre iniziò a raccontare la sua storia di vita in vividi dettagli. Le sue parole sono state scritte dalla città Scribner. Per ogni pagina scritta dallo Scribner, a William veniva dato un sorso d'acqua e un boccone di pane.
La prima pagina racconta di come tutto era iniziato quando William aveva solo tredici anni nella fattoria di suo padre nel Sussex shire, in Inghilterra. Nel tentativo di far bere il latte a un vitellino da un secchio, sentì il vitello succhiargli le dita. Si chiese come sarebbe stato sentire il vitello succhiargli il cazzo. "Era il demone del diavolo ciò che pianta sich thawt in me." Ha continuato a raccontare ogni dettaglio, comprese le sensazioni che ha avuto quel primo giorno. "Eppure "è stato il demone del diavolo quello che mi ha dato il disgelo, "sono stato io quello che ha fatto l'azione".
La seconda pagina racconta come ha iniziato a sperimentare quotidianamente in modi diversi "ma "era il demone del diavolo ciò che mi ha portato a".
La terza pagina era quasi interamente dedicata a come ha sperimentato con i capretti (caprette) e gli agnelli (pecore).
Nella quarta pagina racconta di una malattia che ha preso sua madre e ha quasi preso lui. "Ero "rimasto nascosto e non stavo bene finché non avevo sei anni e dieci... credevo che fosse il Signore a punirmi... ho cercato a malapena di fermarmi... prade e prade".
La sesta pagina parlava dell'uomo meraviglioso che suo padre era stato, specialmente dopo la morte di sua madre. Lui e suo padre avevano lavorato duramente per guadagnarsi da vivere allevando gli animali della fattoria.
Le due pagine successive raccontano di come suo padre lo avesse incoraggiato a perseguire una cugina per diventare sua moglie. Lei in un primo momento ha rifiutato. “Ecco dove avrei dovuto lasciarlo. Ora porto vergogna". Ha continuato a inseguirla e lei non aveva alternative tra cui scegliere, quindi ha ceduto a lui. Era nelle sue parole "una brava moglie".
La nona pagina racconta di suo padre ucciso, "coltellato da una donna grassa che gli ha rubato il poke". La donna è stata "impiccata e impiccata". Un amico di suo padre invitò lui e sua moglie a venire con lui alla colonia di Plymouth nel 1624. A quel tempo aveva un figlio John e le figlie, Anne, Mary ed Elizabeth.
La decima e l'undicesima pagina sono dedicate a chi sposarono i suoi figli e che da questi matrimoni era imparentato con quasi tutti nella città di New Haven, nel Connecticut. Parla anche dei suoi numerosi nipoti.
Nella dodicesima pagina racconta come il "demone del diavolo" lo abbia riportato al "male". Racconta del piacere malvagio di contaminare una mucca e una cagna. Racconta di aver ucciso entrambi perché credeva che il demone del diavolo li possedesse. Pensò di uccidersi perché non riusciva a liberarsi della voce del demone nella sua testa.
Nella tredicesima pagina è scritta la storia di sua moglie che lo sorprese con un vitello. Rimase in silenzio ma non si sarebbe mai più sdraiata con lui per paura di essere posseduta dal suo demone.
Le cinque pagine successive raccontano che per anni è stato in grado di fermarsi, ma ancora una volta il demone ha preso il comando. In un giorno uccise quasi tutto il suo bestiame perché lo tentavano.
Poi all'improvviso si rifiutò di parlare più. Apparentemente veniva interrogato da un intero comitato di uomini perché lo Scribner elenca una serie di domande non correlate a cui William Potter si rifiutava di rispondere.
Tre giorni dopo, dopo essere stato nuovamente privato del cibo, poiché non avrebbe più parlato del suo crimine, fece scrivere allo Scribner il suo testamento. Contribuì ingenti somme alla chiesa e al sostentamento del ministro che lo aveva denunciato. Tutto il resto era lasciato alla sua "brava moglie".
Passarono altri tre giorni e William Potter fu processato. Si è tenuto un processo pubblico a cui avrebbero dovuto partecipare tutte le persone, compresi i bambini. Dopo che un elenco di 59 accuse di bestialità è stato cancellato, la sua confezione di 18 pagine è stata letta dallo Scribner. Gli è stato poi chiesto se fosse colpevole di una o di tutte le 59 accuse. "Colpevole di tutti", annunciò. I tre membri della "giuria" hanno pronunciato la sentenza che sarebbe "appeso per il collo finché la morte non lo prende".
Nel giro di un'ora fu impiccato davanti alla comunità come una lezione che se "lasci che i demoni guidino, la morte ignominiosa è la tua ricompensa".
Questo verbale del processo, inclusa la sua confessione di 18 pagine che nessuno pensava di fargli firmare, è registrato a New Haven, nel Connecticut.

Storie simili

Attrazione proibita 2 (riveduta)

Erano trascorsi due anni da quando il signor Connor e io abbiamo portato la nostra relazione a un nuovo livello. Era anche sicuro dire che facevamo sesso in quasi tutte le stanze della scuola... E non è un'esagerazione. La nostra situazione era piuttosto complicata. Io e Tim (odiava quando lo chiamavo Mr. C se non stavamo facendo sesso) passavamo così tanto tempo insieme, ma non eravamo fidanzati e fidanzati... ma allo stesso tempo lo eravamo. Non so come chiameresti la nostra relazione. Forse amici con benefici o solo la sua cagna laterale. Ma noi eravamo molto di più. Lasciava note citazioni...

201 I più visti

Likes 0

Cavalla montata

JoJo è una bellissima donna musulmana di 36 anni, separata dal marito da un anno. È amica di un socio in affari del Medio Oriente. Mi ha invitato a venire a casa sua. È arrivata a casa nello stesso momento in cui sono arrivato io, ci siamo salutati, con ciò si gira velocemente sui tacchi, e se ne va verso la porta sul retro della casa. Guardo il suo culo in quei jeans attillati. Ho dovuto raggiungere e regolare il mio cazzo nei pantaloni. Sono a disagio con il mio cazzo duro nel suo allineamento attuale. Gemetti tra me e me...

179 I più visti

Likes 0

Come rompere il tuo moccioso Cap. 1

La relazione di Tyrone ed Emma è iniziata online. Si sono incontrati su un sito di avatar ed erano entrambi molto interessati alle idee stravaganti. Una relazione è andata subito d'accordo, ma non è mai stata stabile. Poche settimane dopo l'inizio della relazione, Emma è scappata. Come mai? Era perché Tyrone era troppo dispotico? Era perché non era abbastanza bravo? Sembrava pensarlo per mesi. Fino a quando non si sono incontrati di nuovo online e hanno ripreso una relazione. Ma, come raffigurato dall'orologio, è scappata ancora una volta. Tyrone era sconvolto e triste perché è scappata di nuovo. Si incolpò ulteriormente...

186 I più visti

Likes 0

The Rogue's Harem Book 2, Chapter 10: The Hermaphrodite's Passion

L'harem del ladro Libro due: L'harem malvagio di Rogue Parte dieci: La passione dell'ermafrodita Con il mio pseudonimo3000 Diritto d'autore 2018 Nota: grazie a B0b e WRC 264 per la versione beta di questo. Capitolo ventotto: Ispirare l'arte cattiva Sven Falk - La foresta di Lhes, Le terre di conflitto di Zeutch La dolce bocca di Nathalie è stata meravigliosa mentre succhiava il mio cazzo per ripulire i succhi della figa di Aingeal, le sue trecce che si riversavano sulle mie cosce. Gemevo, il piacere correva su e giù per il mio cazzo mentre guardavo l'aoi si. Il suo cazzo si...

5 I più visti

Likes 0

Nonno Joe

Questa è una storia su di me e mio nonno. Mio nonno Joe era sulla sessantina, calvo, alto e aveva un bel corpo da orso. Era davvero forte. Era anche molto peloso. Ero un paffuto di 16 anni. Culo grosso e tette da uomo appesi. Ero un ragazzo liscio e senza peli. Avevo un cazzo minuscolo. Inoltre non avevo alcuna conoscenza del sesso o altro. Non mi sono mai nemmeno masturbato, l'unica volta che sono venuto è stato durante i sogni bagnati. Un giorno mi è stato detto dalla mia famiglia di andare a stare con Joe. Joe stava invecchiando e...

236 I più visti

Likes 0

Angelo 2

Angelo 2 © Questa è una fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone o luoghi reali è casuale. ************************************************** **************** Angel lo fissò sorpreso, mentre l'uomo dall'aspetto divertente è i pantaloni a righe tamponati le lacrime che gli scorrevano sul viso con la coda. Chi sei? Lei chiese. Smise di piangere abbastanza a lungo per rispondere. Pensavo che lo sapessero tutti. Egli ha detto. Sono il gatto dalla coda spogliata. Disse agitando la coda con orgoglio. “La maggior parte mi chiama Stripe. Vedi quanto è lunga la mia coda? Non sono belle le strisce? Angel ha convenuto che la coda era davvero carina...

102 I più visti

Likes 0

Harry Potter Adventures: Capitolo 4 - Parte 2 di 3 - La ricompensa di Ron

Questa storia non riflette gli atteggiamenti oi personaggi della serie di Harry Potter, né ha alcuna affiliazione con l'autore. Capitolo 4 – parte 2 Harry, Ginny, Katie e Demelza sono entrati tutti nella sala comune di Grifondoro per trovare le celebrazioni della festa in pieno svolgimento. La stanza era buia tranne che per le luci brillanti che emanavano dalle punte delle bacchette delle persone, mentre le agitavano come bastoncini luminosi. La musica suonava ad alto volume dallo stereo e qualcuno era andato nelle cucine e aveva portato da bere alla festa. Eccitate ragazze del 4° anno ballavano sui tavoli mentre erano...

75 I più visti

Likes 0

Casa infernale

Copyright 2018 dell'autore. Tutti i diritti riservati. Casa infernale Di Randy MacAnus Mentre stavo controllando il mio monitor wall, mi sono detto: È bello essere ricchi. Puoi permetterti gli hobby più deliziosi! Ho molti hobby, ma il mio preferito è rompere i ragazzi del college etero e trasformarli in puttane per uomini. Ci sono modi facili da delinquenti per farlo, ovviamente. Ma mi piace essere creativo ed elegante nelle mie perversioni. Ora bada bene, ci sono un sacco di giovani davvero bravi e rispettabili là fuori, che non meritano di essere fottuti in quel modo. Lascio quei ragazzi in pace. Ma...

55 I più visti

Likes 0

Vorresti due di me? Questo avverrà in un futuro molto prossimo….. ….Sono Lisa e ho fatto un grande passo e ho messo insieme segretamente un clone e una combinazione robotica di me stesso. La mia azienda pensava che fosse solo l'ultima ragazza robot che avevo creato. Ho aspettato che il ragazzo giusto lo provasse. Ho finalmente trovato quello che cercavo. Era bello, sexy e giovane. Perfetto…. --------- …Ron…. ...Ho ricevuto informazioni su un'azienda che voleva che qualcuno provasse la loro ultima ragazza robot. L'ho esaminato e sembrava interessante. Li ho contattati e mi hanno accettato come un buon test per lei...

40 I più visti

Likes 0

Curve: un vero allenamento

Ben aveva appena compiuto 26 anni quando è stato assunto. Sua madre e sua sorella si erano davvero esercitate dopo gli eccessi delle vacanze e all'inizio di febbraio si allenavano cinque volte a settimana. Né la madre né la figlia erano particolarmente sovrappeso, ma si sono divertite insieme e hanno notato quasi immediatamente che avevano più energia. I due facevano una routine e si attenevano ad essa. Barbara e Torey Reynolds erano membri di Curves, una struttura per esercizi a circuito per sole donne. Ce n'erano diversi vicino a casa loro, incluso uno al centro commerciale in fondo alla strada. Ben...

21 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.