I simpson_(0)

392Report
I simpson_(0)

Bart Simpson si svegliò di nuovo alle sei. Rimase sveglio tutta la notte a guardare
"Late Night with McBain" e non voleva andare a scuola. Quando camminava
al piano di sotto, notò un rigonfiamento nei pantaloni. Li aveva già avuti prima, ma
mai la mattina, solo quando guardava quei programmi su Fox. Ha organizzato
il suo pigiama verde in modo che lo coprisse adeguatamente, e se ne andò
di sotto per fingere con sua madre.
Quando scese le scale, vide suo padre correre in giro perché
era ancora una volta in ritardo al lavoro. Ha avuto appena il tempo di prendere l'ultimo
ciambella *Dannazione* e corri fuori dalla porta. Lisa scese, brutta
pigiama blu. Era felice di essere sveglia, perché diventava sempre brava
voti, e anche andare a scuola era qualcosa che non vedeva l'ora.
"Owww" disse Bart
"Che succede tesoro?" chiese Marge, la sua preoccupazione era evidente.
"Ow, le mie ovaie" gemette Bart.
"Beh, forse dovresti restare a casa oggi, tesoro," rispose Marge
"No....devo.....andare....a....scuola" ansimò intenzionalmente Bart
"Cosa, hai un altro test di storia, Bart?" provocò Lisa
"Lisa, dai una pausa a tuo fratello malato. Bart, ti ordino di andare da
Letto e riposo" ordinò Marge.
Bart tornò nella sua stanza *stupido*. Mentre tornava indietro
alzandosi, notò che il suo pene era ancora eretto. Ha deciso di guardare un po' di tv
cercare di distrarlo. Cambiò qualche canale, guardando
il ragazzo delle mosche spagnolo viene picchiato *hahaha* e alcune stupide soap opera. *
noioso* Quando passò alla soap opera, notò che il suo pene cominciava a farlo
mi sento benissimo. Era così giovane che non sapeva cosa fare, quindi ha semplicemente tirato
giù i pantaloni del pigiama, per sentire il suo pene. Quando ha afferrato il suo pene,
cominciò a provare sensazioni incredibili come non aveva mai provato laggiù.
All'improvviso sentì sua madre entrare nella stanza.
"Bart, posso offrirti del cibo per il mio piccoletto malato?" Sua madre
disse.
"Certo mamma, vorrei dei pancake, del bacon, un paio di toast,
un po' di succo..." Bart venne interrotto da Maggie che piangeva nella stanza accanto.
"Oh, un attimo, devo prenderlo. Vorresti entrare ad aiutarmi?"
"Va bene, se mi aiuta a procurarmi il cibo più velocemente." Bart gemette.
Bart seguì sua madre nella stanza e l'aiutò a cambiarsi
Il pannolino di Maggie. Poi tirò fuori il seno destro dal vestito verde
e ho iniziato a dare da mangiare a Maggie. Mentre Bart guardava questo, divenne immediatamente
si eccitò e cominciò ad accarezzarsi il pene come aveva fatto nella sua stanza, per farlo
ci si sente meglio. Stava facendo il più silenzioso possibile per non disturbare il suo
mamma. Maggie succhiò avidamente al seno di sua madre, e così fece anche a quello di Marge
i capezzoli cominciarono a diventare eretti e doloranti. Maggie ha cambiato seno dopo l'una
fu svuotata, e continuò lo stesso trattamento lì, e quando lo fu
scambiando un paio di gocce del dolce liquore bianco che le cadde dall'erezione
capezzolo e sul pavimento, che il cane bevve all'istante. Dopo un paio di
minuti, con suo grande sgomento Bart raggiunse l'apice. Fu preso dal panico e corse al
bagno. *oh cavolo, mi sono bagnato i pantaloni, non posso crederci* Tornò di soppiatto
la sua stanza e prese un pigiama pulito. Sulla via del ritorno, notò che il suo
il pigiama gli si era attaccato all'inguine, cosa che lo irritava. Si è fatto strada
più veloce in punta di piedi in modo che Marge non lo trovasse. Entrò nella doccia,
e cercava di mettere le cose in mente in modo razionale. *Ok Bart, sei proprio bagnato
i tuoi pantaloni, eri malato, e la mamma era... oh no, non di nuovo* Pensò mentre
hispenis è cresciuto di nuovo. *dai Bart concentrati*
"Tesoro, sei sotto la doccia?" Ha sentito sua madre fuori. *Merda*
"Umm... sì mamma, voglio solo togliermi di dosso un po' di germi"
"Ok, quando hai finito dimmelo e ti preparo la colazione."
Bart tirò un sospiro di sollievo quando sua madre se ne andò. Abbassò lo sguardo
e vide che il suo pene era ancora eretto. *Che diavolo* pensò mentre cominciava a farlo
si masturbò di nuovo, e questa volta notò che non si stava facendo la pipì nei pantaloni,
era qualcos'altro. Sapeva che non poteva chiederlo a sua madre, ma Lisa era intelligente,
forse lei lo saprebbe. Finì la doccia e si vestì
vestiti. Uscì e fece colazione, poi andò nella sua stanza e
chiuse la porta. Non voleva essere disturbato di nuovo da sua madre,
soprattutto se stava sperimentando e cercando di capire di cosa si trattasse
quello veniva fuori da lui mentre faceva quello che faceva.

Sei ore dopo.....

Lisa è tornata a casa con un altro A+ sul suo compito. Marge l'abbracciò e
prestò la sua attenzione, poi Lisa tornò nella sua stanza per fare i compiti.
*Perfetto* pensò Bart mentre entrava nella stanza di sua sorella.
"Umm... Lisa, devo chiederti una cosa." disse Bart timidamente
"Cosa, hai un'amica?" Lisa lo prese in giro
"No, no, è qualcosa di molto più diverso di così." Bart ha detto
mentre raccontava a Lisa l'intera storia. Lisa lo ascoltò e ne tirò fuori un paio
dei suoi libri di anatomia e biologia.
"Bene, secondo questo, il tuo pene diventa eretto ogni volta che tu
avere stimoli sessuali." disse scientificamente Lisa
"Eh?" Bart rispose stupito
"Ogni volta che vedi qualcosa di sessuale, il tuo pene cresce." Lisa
rispose
"Le ragazze possono farlo? So che hanno un corpo diverso e tutto il resto?"
chiese Bart.
"Sì, possono. È come quel film che ha fatto papà"
"Quale film?" Bart ha detto
"Ho trovato questo una volta mentre eravamo via durante il fine settimana. Controllalo
fuori."
Lisa mette la cassetta nel videoregistratore e vede due belle bionde dai grossi seni
donne che fanno sesso orale umido e bollente. Dopo meno di 30 secondi,
il suo pene è di nuovo completamente cresciuto e Lisa se ne accorge ed è stupita dalle dimensioni.
"Bart, il tuo pisello è di nuovo grande." dice Lisa arrossendo
"Umm... si chiama pene, vero? Chiamatelo così."
"Ok, il tuo pene è di nuovo eretto Bart"
"Sì, l'ho notato. Hai mai visto un pene nella vita reale prima?"
"No, non l'ho fatto" disse nervosamente. Sapeva cosa sarebbe successo.
"Vorresti?" chiese Bart, voleva sollievo e non poteva farlo
quello mentre sua sorella era così. Lisa nel frattempo, stava cercando di scegliere.
Certo, sapeva che l'incesto era sbagliato da parte del reverendo Lovejoy, ma era comunque una
scienziato, in cerca di conoscenza. E poi poteva sempre chiamare i suoi genitori
fuori per liberare Bart se fosse andato troppo oltre, e non voleva pentirsi di non averlo fatto
avendo fatto qualcosa che avrebbe potuto.
"Ok Bart, ma prova qualcosa di divertente" disse, e Bart tirò giù il suo
Pigiama. Il suo pene balzò fuori e lei fu sorpresa di vedere il giallo
carne. Nei suoi libri aveva visto solo immagini scientifiche di peni e...
non avevano le dimensioni di un pene eretto.
"Posso toccarlo?" chiese Lisa timidamente
"Certo Lis, pensavo che non me lo avresti mai chiesto." Cominciò ad accarezzarlo e
Bart tremava alla sensazione che un'altra persona andasse laggiù.
"Oh, mi fa sentire bene Lisa, continua a farlo." cominciò a dire Bart. Lisa
lo stava afferrando come la corda durante la lezione di ginnastica, e lo stava eccitando tantissimo
tanto. Stava respirando pesantemente quando all'improvviso il porno cambiò da due lesbiche
a un uomo basso e grasso e a una donna anziana dai capelli rossi. La donna stava succhiando
il cazzo dell'uomo, facendolo gola profonda. "Lisa, puoi farlo?" chiese Bart
innocentemente. Ha visto che l'uomo nel film si stava divertendo e non ci ha pensato
presto avrebbe avuto un'altra opportunità. Inoltre, Lisa sembrava esserlo
divertendosi quasi quanto lui.
"Ewww Bart, che schifo" disse Lisa, anche se ripensandoci...
"Dai sorella, sarà come mangiare un hot dog, solo non mordere. I
ho appena fatto la doccia oggi, quindi è pulito."
Lisa ci pensò un attimo, poi decise che ci avrebbe provato, e se lo avesse fatto
non mi piaceva che potesse sempre fermarsi o chiamare la mamma. Abbassò la testa
all'inguine glabro di suo fratello e vide le dimensioni del pene. Lei era
stupita da quanto fosse grande quando lei gli fu proprio vicina. Come ha iniziato
per mettere il suo pene in bocca, notò che non aveva un cattivo sapore e lo lasciò fare
tra un po' di più. Questo ha innescato fuochi d'artificio nel cervello di Bart, come la combinazione
del film porno e la bocca morbida e calda di sua sorella che succhiava continuamente
facendogli impazzire. Lisa continuò per un altro paio di minuti, ottenendo un
un po' più in profondità nella sua bocca prima che Bart sapesse che sarebbe venuto. Lui
gemette alla sorella "Lo farò!" Non aveva la possibilità di chiedersi cosa
prima di spararle tutto il suo carico nella bocca. Lo fu all'improvviso
sorpreso di avere un boccone di sperma dal sapore dolce e salato. Lei ha provato
ingoiandolo, ma gran parte si sparse dal viso e sul mento,
coprendole il visetto. Ciò rendeva Bart ancora più attraente, vedere il suo piccolo
sorella ricoperta dalla bocca fino al suo sperma. Con sua sorpresa, lei
in realtà mi è piaciuto il suo sapore. Lo tenne in bocca ancora un minuto,
finché non fu costretta a ingoiarlo, poi si passò le dita sul pigiama
e raccolse lo sperma rimanente. La stanza era mortalmente silenziosa, a causa del
Infatti Bart si vergognava e aveva paura di essere venuto in bocca a sua sorella, lui
non voleva che Homer lo uccidesse, e il fatto che a Lisa piacesse davvero.
Bart fu il primo a rompere il silenzio.
"Um... Lis, mi dispiace davvero." Bart si è scusato
"Va bene Bart. In realtà mi è piaciuto"
"Posso farmi perdonare in qualche modo?" Bart ha provato a fare a
affare, amava quella sensazione e ne voleva ancora. Aveva anche paura e lui
voleva assicurarsi di non finire nei guai.
"Non credo," disse Lisa, e mentre cercava di pensare
qualcosa, non voleva far credere a Bart che le piaceva il sapore dello sperma,
ma voleva andare oltre. Poi ha visto nel porno il climax della ragazza
mentre sotto l'uomo. Le venne in mente un'idea. "Bart, potresti fare cosa?
stanno facendo sul nastro?" Gli occhi di Bart fissarono una doppia occhiata alla Ace Ventura,
e tutto quello che poteva fare dopo il suo primo pompino era annuire timidamente.
"Ok, allora come lo facciamo?" chiese Bart.
"Umm... prima togliamoci i vestiti, immagino." Bart lo era già
mezzo nudo, e ha avuto la possibilità di guardare Lisa spogliarsi. Non se n'era accorto
prima, ma sua sorella aveva davvero un bel corpo. Lisa prima l'ha tolta
maglietta e Bart iniziarono a notare i suoi seni, non solo quanto fossero piccoli,
ma anche quanto erano belli i suoi capezzoli. Poi si è tolta i pantaloni e Bart
poteva ammirare il suo culo, pensava che avesse un sedere davvero carino.
"Ok Bart, vieni qui e metti il ​​tuo pene nella mia vagina." Lisa
preso il controllo delle redini, doveva cercare di convincere Bart a credere che fosse così
scientifico e che sapeva cosa stava facendo. Bart andò da lei e
appoggiò lentamente il suo pene sulla punta del suo monticello bagnato. Lei lo guardò e
annuì e lui iniziò lentamente a spingere il suo pene dentro di lei. Non voleva
ferirla, e la sensazione era così bella che non voleva digiunare
e l'orgasmo troppo in fretta. Dopo un paio di pollici, si imbatté in un
intrusione. *Che diavolo?* Si tirò fuori un po' perché pensava di sì
era arrivato all'estremità della sua vagina, ma il suo pene non era nemmeno a metà.
"È il mio Cherry Bart, dovrai farlo scoppiare." Lisa ha detto.
"Non farà male?" chiese Bart, sinceramente preoccupato.
"Sì, ma posso sopportare il dolore. Per la scienza." Questo era tutto, Bart
necessario, e in un colpo solo fece scoppiare la ciliegia di sua sorella. Ha gridato
dolorante, e si morse il labbro. Lei annuì di nuovo dopo un paio di minuti, e Bart
cominciò a pompare.
"Lisa... posso provare qualcosa?" chiese Bart.
"Certo...uhhh...Bart...." disse Lisa tra un gemito e l'altro.
Bart abbassò la testa sui capezzoli di sua sorella e iniziò lentamente
succhiandoli come aveva fatto Maggie. "Non preoccuparti Lis, ho visto la mamma fare questo," lui
ha detto che mentre Lisa stava impazzendo, le stavano facendo pompare la vagina e lei
i capezzoli succhiarono avidamente per la prima volta in assoluto. Bart era confuso, lui
notò che Lisa non prendeva latte come sua madre. Cominciò a farlo delicatamente
mordere i capezzoli di sua sorella, cosa che li faceva eccitare, e stava uccidendo
Lisa. I sentimenti in Lisa iniziarono a gonfiarsi e lei ne stava provando di più
sensazioni intense che avesse mai avuto. All'inizio Bart iniziò a pompare lentamente, ma
mentre la sua figa cominciava a diventare più lubrificata dall'azione costante e
la sua reazione al succhiare, lui andò più veloce. Lei si lamentava di lui
colpi accelerati.
"Ohh... sì... fallo Bart... più a fondo, per favore, ti abbraccio,
ohhh uhhh....che bello...oh i miei capezzoli...sono in fiamme....succhiamelo oh Bart
avanti, più veloce, più profondo, per favore, oh" Lisa era vicina all'orgasmo, e lei
ne era consapevole. Lei gemette quando Bart cominciò a scoparla più velocemente che poteva
pene che entra ed esce a cento miglia all'ora, e Lisa lo cavalca come un
pony. Bart tirò indietro la testa proprio mentre lei stava per raggiungere l'orgasmo,
e Bart tirò fuori completamente il suo pene e poi lo rimise completamente dentro,
questo la mandò in estasi. Tremò in modo incontrollabile per minuti mentre lei
sperimentato un orgasmo catastrofico strabiliante. Sentendo questo, Bart continuò
pompando furiosamente, la combinazione di tutto il sesso e l'orgasmo di sua sorella
lo stava preparando a venire.
"Ohhhh, uhh... Bart, quello... è stato... fantastico, ma aspetta... ohh,
uh, Dio, è così bello, non avere l'orgasmo in me, non voglio essere incinta.
Dai, prendo di nuovo il tuo pene in bocca." Disse Lisa. Bart davvero
gli piacque e se ne andò velocemente. Non voleva correre rischi e
Lisa voleva vedere se riusciva a ingoiare tutto il suo cazzo, e non appena
lui era fuori, lei ha fatto del suo meglio. Il pene era ben lubrificato con il suo
succo, e riuscì a infilarlo a metà prima che si fermasse, ma poi lei
rilassò i muscoli della mascella per spingerla verso il basso finché non fu di tre quarti
dentro. Bart stava impazzendo e ha urlato
"Sto per raggiungere l'orgasmo!" Lisa sapeva cosa fare, gli prese il pene e
gli tenne la testa in bocca, leccando la punta del suo pene. Sapeva che lo era
stava per venire e voleva assaggiarlo non appena fosse uscito. All'insaputa
per lei, tuttavia, questo rendeva Bart ancora più sexy, era al settimo cielo
per minuti finché non ebbe finito il suo orgasmo. Lisa ne è rimasta affascinata
bocca come poteva, il resto lo prese e lo spalmò sui capezzoli, che
erano ancora in fiamme. Entrambi caddero in un mucchio caldo e sudato sul suo letto.
"Bart...huff...facciamolo di nuovo qualche volta" sbuffò Lisa prima
svenire. Lisa ha dovuto pensarci bene prima di andare oltre.
"Certo Lis....huff..., ci vediamo....più tardi" Bart uscì dalla bocca
prima di inciampare per mettersi i vestiti. Mentre si metteva il pigiama,
notò che sua sorella stava ancora giocando con la sua vagina. Aspettò un minuto
mentre guarda sua sorella diventare di nuovo calda e bagnata. Il suo pene era diventato eretto,
e lo stava pompando furiosamente per venire di nuovo prima che lei finisse. Lei
alzò lo sguardo e vide che Bart era ancora lì a masturbarsi, e disse: "Spara
sulla mia vagina" mentre Bart le veniva un piccolo carico sulla figa, ma lei bruciava tantissimo
tanto che bastava solo quello per mandare di nuovo oltre il limite.

Storie simili

Gli archivi Jeff ed Ellie. . . Episodi 1 e 2

Episodio n. 1: massaggio alla schiena per la sorella e molto altro Quindi mi chiamo Jeff e ho 16 anni. La mia sorellina Ellie ne ha 14. Siamo abbastanza legati dato che siamo solo noi e nostra madre e lei lavora molto di notte. Come la maggior parte dei ragazzi, so di essere davvero molto eccitato. Comunque, ultimamente ho notato quanto stia diventando sexy Ellie. È sempre stata molto divertente e carina. . . ma ultimamente ho notato che anche lei sta diventando molto sexy. È solo circa 5 piedi 2 ma ha gambe molto lunghe per la sua altezza e...

1.1K I più visti

Likes 0

FAMIGLIA DI 4_(0)

[b]FAMIGLIA DI 4, FAMIGLIA INSIEME Mia moglie Pari, sua sorella minore (di un anno), Ara, e la loro madre, Mae. 3 Signore – e io, uomo di casa per così dire, la nostra Famiglia. È diventato un ruolo piuttosto estenuante. Dove viviamo in Asia, io sono uno straniero, nato nel sottosuolo. Ma ormai vivo da molto tempo in Asia e capisco quanto sia importante la Famiglia. Nel caso della famiglia di mia moglie, suo padre è morto (per malattie legate al fumo e all'alcol) più di 15 anni fa; da allora, le 3 Signore sono state insieme, nonostante i singhiozzi e...

1.1K I più visti

Likes 0

Incontri Darkness - Parte I

Incontri Oscurità Mentre tornava a casa lungo la scorciatoia, un sentiero sterrato tra due caseggiati abbandonati, sentì dei passi dietro di lei. Si voltò rapidamente verso i suoi dottori che sollevavano polvere, nessuno lì. Aumentando il ritmo si affrettò lungo il sentiero, la sua ombra di fronte a lei dalla luna piena stanotte. Di nuovo sentì i passi che corrispondevano al suo ritmo; lei si è fermata, loro si sono fermati. Girandosi ancora non vide nessuno. Datti una calmata, Laura! disse ad alta voce mentre scuoteva la testa e continuava a camminare verso casa. Sentì il clic di una macchina fotografica...

857 I più visti

Likes 0

Toman dei Cherokee 5

Il figlio di Drenna? Sentii improvvisamente il mago sussurrare. Poi mi guardò più intensamente come per vedere qualcosa che gli era sfuggito. Mio Dio! disse all'improvviso. Mi ricordo di te quando eri solo un bambino. Abbassando la testa lo sentii dire. Mi dispiace tanto per voi, madre e padre. Ne ho sentito parlare solo un mese dopo che se ne erano andati. Se l'avessi saputo, avrei potuto fare qualcosa. Fissai il mago a bocca aperta anche se non avevo intenzione di abbandonare la mia difesa, no lo sapevo meglio. L'avevo fatto con l'unico amico che avevo a scuola quando aveva cercato...

713 I più visti

Likes 0

Lucy viene scopata dal padre della sua migliore amica

Erano le 15:00 di mercoledì e il caldo della giornata estiva si abbatteva su Lucy e la sua amica Jillian mentre tornavano a casa da scuola. Il marciapiede era caldo e ricoperto di foglie e noci degli alberi che fiancheggiavano la strada di Jillian. Mentre il sole bruciava, le foglie gocciolavano un aroma caldo che ricordava a Lucy il pot-pourri che aveva annusato in un negozio di candele boutique nella strada principale della sua piccola città. L'aria era calda e l'odore della flora bruciata la fece girare la testa assonnata e soddisfatta. Le due ragazze imboccarono il vialetto di Jillian mentre...

615 I più visti

Likes 0

L'abuso di Bayonetta - Capitolo 13 - Paradiso

La fresca pioggia autunnale picchiettava sulla passerella di ciottoli mentre James seguiva in fretta Bayonetta nella sua nuova tana. Corsero dal parcheggio all'ingresso di un condominio dall'aspetto elegante e poco familiare. Quando raggiunsero l'atrio, i loro corpi rivestiti di pelle e lattice erano lucidi e gocciolanti. Era quasi rinfrescante dopo il tempo trascorso nella terra desolata. La pioggia è servita a lavare via la polvere residua e la sporcizia del deserto. La donna seduta alla reception li guardò brevemente e inarcò un sopracciglio. Tornò alla sua rivista mentre la coppia si dirigeva verso l'ascensore e Cereza premeva il pulsante di chiamata...

585 I più visti

Likes 0

Polly è la sorella minore di mia moglie

POLLY LA SORELLINA DI MIA MOGLIE! I nomi sono stati cambiati nel caso lo vedesse il nuovo marito della sorellina di mia moglie. Mia moglie Sherry ed io ci siamo sposati circa un anno e mezzo fa e siamo ancora molto innamorati. Era la mia seconda moglie ed era anche sposata prima. Sapevo che proveniva da una famiglia numerosa del Texas, ma non ne vedevo nessuno dal matrimonio. Senza che mia moglie mi dicesse che sua sorella minore Polly era con lei una sera quando tornai a casa dal lavoro. Aveva circa ventotto anni ed era carina quasi quanto mia moglie...

530 I più visti

Likes 0

La mia figliastra senzatetto, parte 3

Mentre Chelsea giaceva a letto con noi, qualcosa si risvegliò dentro di lei. Non voleva più le donne della sua età. Li voleva giovani. Voleva adolescenti. L'emozione di essere il primo per qualcuno è stata travolgente. E l'eccitazione nel guardare il suo ragazzo far scoppiare la ciliegia di Ronnie era quasi più di quanto potesse sopportare. Sapeva che le ripercussioni per essere stata scoperta sarebbero state gravi, ma ora aveva un sedicenne che poteva aiutarla. Potrebbe essere molto divertente. Ronnie giaceva a letto, con la testa appoggiata sul petto del patrigno. Non poteva credere a quello che era successo in meno...

524 I più visti

Likes 0

Breve incontro universitario

La festa di Capodanno di Steve... …aveva un numero pari di ragazzi e ragazze, ma in qualche modo sapevo che se fossi finita con qualcuno sarebbe stata Ann. Non fraintendermi: non era brutta, solo un po' banale e tozza. Era un po' più bassa di me e piuttosto magra, anche se aveva un bel sedere impertinente. Infatti, quando sono arrivati ​​i balli lenti, Ann e io ci siamo ritrovati insieme e lei mi ha guardato in attesa. Allora ti va di ballare, Ann? Sì grazie! lei rispose e io l'abbracciai mentre lei mi sorrideva. Ray era convinto che le piacessi e...

369 I più visti

Likes 0

Raccolta fondi per l'ospedale

Slavia ha 31 anni, non si è mai sposata, è una bellissima donna russa sexy. Lei è a una raccolta fondi in ospedale, tutti i grandi donatori della fondazione dell'ospedale sono lì, facendo a gara per impressionarsi a vicenda con il pavoneggiarsi del piumaggio e con grandi donazioni nel corso della serata. Lo Slavia si sentiva a disagio nel trovarsi al suo interno con il mondo ampolloso dei filantropi danarosi. Aveva tentato di uscire, ma era stata intercettata nell'atrio da una grossa e anziana dama di buona società a cui non piaceva altro che ricordare di ora in ora le storie...

365 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.