Piano di scopare mia sorella

25Report
Piano di scopare mia sorella

So di non essere l'unico ragazzo che arriva a un'età in cui se hanno una sorella iniziano a fantasticare su come appare nuda e forse vorrebbe scopare. A quell'età avevo diciotto anni e mia sorella Colleen era un anno più giovane. So che sarebbe incesto, ma gli ormoni sono ormoni. E sapevo certamente che sarebbe successo l'inferno se avessi cercato di soddisfare i miei impulsi, a meno che non avessi un piano straordinario. E io e i miei amici abbiamo escogitato un piano.

È iniziato davvero quando ho visto mia sorella Colleen prendere il sole in un giorno d'estate. Indossava un bikini arancione brillante con scollo all'americana con slip a triangolo separati da davanti a dietro con una striscia dello stesso materiale con cravatte ad arco che mostravano le sue gambe abbronzate fino alle cosce. Sembrava incredibile, la parte superiore mostrava il suo ampio busto di 36 pollici e sapevo che i suoi fianchi erano 33 pollici ed essendo abbronzato la vista era così fantastica e mi ha dato una semifinale. Ho scattato alcune foto segrete di lei sul mio telefono come ricordo per un uso futuro.

Più tardi ho collaborato con i miei due amici, Richie e Buddy per un paio di birre in città e ho mostrato loro le foto di mia sorella. Wow", ha detto Buddy mentre guardavano le immagini "Di certo è una fottuta amica". Ho sorriso. Richie ha detto: “Sei nella sua stessa casa, Cristo devi masturbarti ogni ora, amico. Abbiamo riso tutti. Buddy mi ha guardato, ha sorriso e ha detto "Lei ti fa mai masturbare da Steve". Sono rimasto sorpreso dalla dichiarazione, ma eravamo migliori amici e ho detto "ovviamente non amico, lei è mia sorella". “Lei è una bella ragazza Steve, ecco cos'è. Fanculo l'angolo della sorella, dimmi onestamente, se mai cullassi l'occasione la scoperesti". Stavo parlando con i miei migliori amici con cui abbiamo condiviso molte cose personali, quindi ho risposto. “Certo che mi sono chiesto o fantasticato di mettermi in mutande soprattutto oggi quando l'ho vista in quel bikini, ma quella è proprio quella fantasia”.” Perché dovrebbe essere solo fantasia” chiese Buddy. Lo guardai e sospirai "Perché lei non lo farebbe, perché è un incesto e penso che tu vada in prigione per quello e perché lei avrebbe detto che avevo provato a metterle le mutande e poi si sarebbe scatenato l'inferno e Sarei per lo meno cacciato dai miei genitori”. Buddy sorrise "Conosco un modo, amico... lascia che te lo dica, penso che ti scoperai tua sorella e senza ripercussioni di sorta, e come ricompensa avremo la possibilità di avere anche il suo corpo" ho guardato lui, e ho sentito un rigonfiamento che iniziava nei miei pantaloni "ok Brains, dimmi come" e ho preso un altro sorso di birra.

Il piano di Buddy era brillante e incentrato su due cose, il fatto che Colleen non conosceva Buddy o Richie, e non sapeva che fossero i miei migliori amici, e che i nostri genitori erano via per una settimana, quindi c'eravamo solo mia sorella e io a casa.

Il piano predisposto da Buddy era un furto con scasso. Farebbero irruzione durante la giornata di domani indossando maschere e guanti, ecc., armati di coltelli per intimidire me e mia sorella e forse legarci. Fai il furto di cose... poi accendici e "costringi" me e Colleen a fotterci a vicenda. Come ha detto Buddy, saremo costretti a fotterci a vicenda così mia sorella non potrà mai biasimarmi. Avrei realizzato la mia fantasia, e Buddy e Richie avranno un po' di voyeurismo e anche lei. Ciliegina sulla torta per loro sarebbero anche duecento sterline in contanti che i miei genitori tenevano in casa. E per domani era previsto caldo, quindi si spera che Colleen avrebbe indossato il bikini arancione... mi sono sentito duro. Abbiamo fatto il patto.

Il giorno successivo era caldo come previsto ed ero fuori a prendere il sole con solo un paio di pantaloncini addosso, e le mie preghiere sono state esaudite quando mia sorella è arrivata nel patio sul retro dove mi trovavo, indossando di nuovo il suo bikini arancione brillante. I miei occhi si spostarono dietro gli occhiali da sole sul triangolo dei suoi slip del bikini mentre si avvicinava al lettino, sapendo che presto la vedrò per la prima volta. Il mio cazzo ha iniziato a reagire ai miei pensieri e ho dovuto usare la rivista che stavo leggendo per coprire il rigonfiamento dei miei pantaloncini. Collen si sdraiò supina sulle braccia del lettino sopra la testa, con le ombre addosso e gli occhi chiusi che catturavano i raggi. Avevo lasciato il cancello laterale sbloccato, mi sono rilassato, ho dato un'altra occhiata al suo stomaco abbronzato e fino alla scollatura delle sue morbide tette nel reggiseno, ho sorriso e chiuso gli occhi e ho aspettato che il piano iniziasse.

Aprii gli occhi alla vista di un coltello dalla lama affilata che puntava verso di me. Involontariamente mi sono spostato più indietro nel lettino, con un vero terrore sul viso mentre l'uomo mascherato ringhiava "Resta fermo e non ti farai male". Era attutito ma era la voce di Buddy. I miei occhi saettarono dov'era Colleen. Terrore sul suo volto quando un Richie mascherato brandiva il coltello su di lei” Il Buddy vestito di nero mi ordinò di mettere le braccia dietro la schiena. L'ho fatto e lui mi ha legato i polsi con delle fascette. Si avvicinò a Colleen e le afferrò i capelli che erano stati raccolti in una coda di cavallo e la tirò in avanti, la scollatura del seno esaltata dal movimento in avanti mentre il peso delle sue tette si annidava nelle coppe del reggiseno. Richie tirò indietro le braccia e si applicò i lacci ai polsi. Ora eravamo come previsto alla "misericordia" dei ladri.

"Al chiuso con loro" ha ordinato Buddy e ci hanno radunato nel salotto e ci hanno spinti entrambi sul divano. Hanno continuato con il nostro piano e hanno chiesto di sapere dove fossero conservati gli oggetti di valore e se ci fossero soldi in casa, minacciando che se avessimo mentito ci avrebbero tagliato la faccia. Stavo per dire loro dove era conservata la roba, ma Colleen ha detto loro prima dove trovare i soldi e i gioielli erano…..questo era anche meglio del previsto, pensavo. Buddy è andato a prendere il bottino.

"Buon viaggio" grugnì Richie. "Bene" disse Buddy mentre tornava in salotto con una federa con dentro oggetti di valore, e si rivolgeva a noi "Tu e la tua ragazza siete stati molto collaborativi" Ho risposto immediatamente mentre provavo "No, siamo fratello e sorella!". Questa battuta è stata il nostro innesco per fare ciò di cui si trattava... scopare mia sorella.

Si guardarono come ***********ed. "È così... fratello e sorella... beh, penso che avremo un'assicurazione". Sono tornati indietro e hanno iniziato a sussurrarsi l'un l'altro... come previsto, poi entrambi hanno tirato fuori i loro cellulari con fotocamera come avevamo programmato che facessero. Ha continuato le nostre prove *********** “Quindi fratello e sorella... stai per dire che sei tornato a casa e hai scoperto di essere stato svaligiato... non si parlerà di noi... aspetterai solo per i soldi dell'assicurazione….e per proteggerci dal fatto che tu dica qualcosa di noi, fotograferemo voi due, fratello e sorella, che commettete incesto l'uno con l'altro (ride)…..e se provi a dirlo alla polizia noi, le foto di voi due verranno messe su Internet …..spiegando la vostra relazione e i vostri nomi e indirizzo” .

"No, per favore... non puoi costringermi... a fare questo" supplicai mentre provavo. Buddy iniziò ad agitare il coltello vicino alla guancia di Colleen "Vuoi che teniamo giù tua sorella e sentiamo le sue urla mentre le tagliamo la faccia?" sibilò….questo non è stato provato…ma ho pensato che stesse solo entrando nel ruolo che stava interpretando. Qualunque fosse, mia sorella gli credette». Fai quello che vogliono Steve... fai solo quello che vogliono per favore” mi implorò, le lacrime che le scorrevano lungo le guance, il viso segnato dalla paura.

“Alzatevi entrambi” ordinò Buddy. L'abbiamo fatto e mi ha tirato giù i pantaloncini davanti a mia sorella. Colleen mi ha guardato nuda davanti a lei, il mio cazzo semi duro. Fece un cenno a Richie, che ha slacciato la cinghia superiore posteriore del reggiseno arancione con scollo all'americana di mia sorella che sosteneva il peso dei suoi seni e senza il supporto delle coppe del reggiseno le sue tette da 36 pollici cadevano da loro esponendo le sue deliziose tette abbronzate e l'abbronzatura più chiara rughe intorno all'area dei suoi capezzoli scuri e eretti che il reggiseno aveva nascosto.

Con i polsi legati dietro di lei, mia sorella non poteva coprirsi le tette e ha visto il mio cazzo reagire alla vista del suo topless cominciando a diventare eretto.

“In ginocchio” mi è stato ordinato e ho obbedito. Buddy fece scivolare delicatamente la punta del suo coltello lungo il seno sinistro nudo di Colleens fino al suo capezzolo... lei si bloccò e lui le disse "Ti staccheremo le braccia... prova a scappare e ti taglierò questo cazzo di capezzolo e lo farò ( indicandomi) mangialo….capito?”. Mia sorella annuì di sì e tremava visibilmente di paura. Le tagliarono le fascette e la spinsero all'indietro sul divano.

"Voglio che giochi con te stesso per noi" ha ordinato Buddy e mi ha tirato in ginocchio direttamente davanti a mia sorella. Ha continuato “Vai avanti, cagna, intrattienici. Apri le gambe e metti quella mano nel bikini e fregati per noi... e voglio vederti farti venire” agitò di nuovo la lama “capisci”. L'espressione di Colleen era di disgusto e paura... ma ha spostato la mano destra all'interno della parte superiore degli slip arancioni del bikini e l'ha spostata verso il basso verso la figa, il tessuto del bikini le delineava la mano mentre si spostava sulla zona pubica.

Cominciò a strofinare la mano su e giù tra le gambe. Ho visto le erezioni sporgenti visibili sotto le tute Buddy e Richies, così come le mie in piedi davanti a me alla vista di mia sorella che giocava con se stessa.

“Metti le dita nella tua fica….due di loro puttana” ha ordinato Buddy a mia sorella, e abbiamo visto il suo braccio destro cambiare posizione mentre faceva come comandato e abbiamo visto il movimento del suo dita la sua fica trasferito al movimento del suo braccio. "Infilati il ​​bikini in modo che possiamo dare un'occhiata a quello che stai facendo a te stesso" ordinò di nuovo. Le lacrime scendevano dalle guance di Colleens mescolate al mascara che indossava. Ha spostato la mano sinistra sul lato destro del suo bikini arancione appena sopra la parte superiore della gamba e ha tirato il materiale sopra e attraverso la sua mano destra che si masturba in modo da poter vedere le sue due dita nel suo tunnel rosa della fica che si muoveva leggermente dentro e fuori.

"Puoi fare di meglio per noi puttane... è meglio toglierti quelle mutandine in modo da poterci dare un'occhiata come si deve... toglile e allarga quelle gambe per noi piccola, e inizia a masturbarci mentre ci divertiamo a guardarti". La mia umiliata sorella obbedì per paura. Si è tolta i slip del bikini e si è spostata leggermente più indietro sul divano e ha allargato le gambe sostenendo i talloni sul bordo del divano e mostrando la sua fica esposta e l'area pubica ai predoni e al suo stesso fratello. Ha spostato di nuovo la mano destra verso il basso e di nuovo ha inserito due dita in se stessa e ha iniziato a masturbarsi la sua fica rosa stretta di fronte a noi.

Abbiamo visto... vedere mia sorella nuda e fregarsene mentre la guardavo era più di quanto i sogni siano fatti, e i miei compagni che vedevano una bella ragazza che lo facevano stavano premendo i loro bottoni. Dopo diversi minuti Colleen non aveva ancora sborrata... e con ragazzi in maschera e coltelli che minacciavano di farla a pezzi non c'era da stupirsi. Ma era bagnata dalla sua auto masturbazione.

"Va bene" disse Buddy e mi guardò "Ora ti slegherò... prova a correre o altro e inizieremo a tagliare... soprattutto lei... e ti garantisco che non puoi fermare due di noi ragazzo. Ho intenzione di slegarti... e voglio che ti arrampichi su tua sorella, spingi il tuo cazzo su per la sua fica e la violenti mentre la guardiamo, e assicurati che tu le venga dentro…….. o (guardava la lama del coltello ) Ti castrerò!!!”.

Sono rimasto scioccato da ciò che Buddy aveva appena detto. Il piano era di farmi scopare mia sorella sotto costrizione. Stava solo abbellendo? Non lo sapevo, ma iniziai a chiedermi se tutto questo stesse andando fuori controllo.

Ma dopotutto il nostro piano stava funzionando a meraviglia... mettere mia sorella nuda e guardarla farsi fottere da sola... e ora stavo per scoparla, e lei non mi biasimerà, nemmeno mi ringrazierà... forse il piano era funziona perfettamente dopotutto.

Le mie cravatte erano tagliate e barcollavo in piedi nuda con un'erezione mentre mia sorella era sul divano, le gambe aperte, la fica e le tette scoperte. "Vai avanti... inizia a scopare tua sorella... sorella di' a tuo fratello che vuoi che ti scopi e ti venga dentro... diglielo" ordinò lasciva Buddy

"Per favore Steve... fallo... voglio che tu mi scopi... e vieni dentro di me" Mia sorella si era completamente innamorata del piano. Ho guardato in basso e ho detto "Mi dispiace sorella" e ho guardato Buddy "Ok" ho detto. Buddy ha risposto "e voglio vedervi due..fratello e sorella che si baciano tutto il tempo il vostro fottuto incesto e commettendo incesto ... vi ho capiti due" Ci guardò. Ho guardato Colleen, e lei mi ha fatto un cenno con il capo, mi sono girato verso l'amico e ho annuito sconsolato. Il piano ha funzionato. "Bene" disse Buddy "sega forte quel cazzo e inizia a scopare tua sorella".

Ho iniziato a masturbarmi il mio cazzo quasi eretto e ha reagito immediatamente. Ho sorriso con un sorriso triste a mia sorella che stava guardando il mio stato di eccitazione per essere stata costretta a farle questo. Mi sono spostato tra le sue gambe aperte e ne ho sollevata una in modo da potermi posizionare meglio, mettendola supina sul divano, e ho fatto quello che avevo fantasticato per anni, ho allargato le gambe per allineare la punta del mio cazzo nudo con l'apertura della sua fica ed entrò in lei.

La sensazione di spingere il mio cazzo duro nella fica bagnata rosa della mia sorella era estatica. Sono andato fino in fondo fino a quando la base del mio albero ha toccato le sue labbra esterne. Lei gemette quando la impalai... e io grugnii con passione animalesca e iniziai a spingermi dentro e fuori guardandola negli occhi... lei guardò indietro guardandomi mentre spingevo il mio cazzo dentro di lei. "Inizia a baciare le fiche" gridò Buddy. Ho abbassato il viso e le labbra verso la bocca aperta di mia sorella e ho iniziato a baciare le sue labbra morbide per la prima volta... Il bacio poi è diventato una lingua mentre continuavo a spingerla dentro di lei. Il nostro respiro, più pesante mentre sentivo i suoi fianchi reagire al mio cazzo dentro di lei con piccoli giri dei suoi fianchi mentre ci scopavamo a vicenda, il nostro respiro si mescolava mentre ci baciavamo ed esploravamo le bocche dell'altro con le nostre lingue che ballavano insieme.

Stavo scopando mia sorella con passione cruda... gli anni trascorsi a voler conoscere sessualmente il suo corpo e a prenderlo si stavano liberando in me ora... e lei stava rispondendo a questo mentre le soffocavo la bocca con le labbra... e ascoltandola geme mentre usavo la sua fica per i miei bisogni sessuali di base dell'animale.

Ho continuato a spingere mia sorella per tutto ciò che valevo e lei ha risposto e mi ha portato fino a quando ho sentito il mio climax crescere e ho iniziato a spingere più intensamente e ansimare di più per lo sforzo fino a quando il mio cazzo ha iniziato a pompare lo sperma dalle mie palle dentro di lei pesantemente come Ho mai avuto sperma. Il mio corpo si irrigidiva contro la sua fica mentre sentivo il mio sperma eiaculare dentro di lei fino a quando non si esauriva. L'ho guardata "Scusa" ho detto piano, sperando di sembrare convincente e mi sono tirato fuori da lei e mi sono alzato. Ho visto un po' del mio sperma all'ingresso del suo tunnel dell'amore e sono stato momentaneamente trafitto dalla vista prima che Buddy iniziasse a trascinarmi su una sedia da pranzo di legno contro il muro che aveva le braccia.

Spinse il mio corpo nudo sulla sedia, il mio cazzo ora si stava flaccidendo dopo il mio orgasmo e iniziò a legare i miei polsi ai braccioli della sedia con del nastro adesivo che aveva trovato. Poi ha fissato le mie caviglie alle gambe della sedia prima di mettermi finalmente un pezzo di nastro adesivo sulla bocca. Questo non era nei nostri piani ma non potevo fare nulla per rischiare di espormi a mia sorella... e le ripercussioni di quello che fino ad ora le avevo fatto che lei poteva dire essere stato stupro... oltre all'incesto forzato.

Buddy si avvicinò a mia sorella che era ancora prona sul divano con un braccio che le copriva il seno e una mano sulla fica che avevo appena scopato.

Buddy iniziò a togliersi la tuta e Richie iniziò a fare lo stesso. Non indossavano niente sotto di loro, quindi erano nudi in pochi secondi tranne che per le maschere che tenevano addosso... ed entrambi avevano i cazzi eretti. "Ora è il nostro turno di fare la puttana", disse Buddy e afferrò Colleens per una caviglia e la trascinò giù dal divano sul pavimento in moquette.

Buddy si inginocchiò e divaricò le gambe di mia sorella mentre Richie le teneva le braccia sulle spalle e le infilava due dita nella fica e iniziava a masturbarla forte. Mia sorella ha lottato e penso che si siano divertiti e Buddy ha iniziato a infilare tutte le sue dita in lei. Ho guardato e ho iniziato a lottare per aiutare mia sorella dalla loro violazione di lei, ma ero troppo legato per fare qualsiasi cosa... tutto quello che potevo fare era guardarla mentre veniva usata da quelli che erano i miei compagni. Buddy ha iniziato a sputare sulle sue dita e ha iniziato lentamente a inserire la sua mano appuntita nella fica di mia sorella, costringendola ad espandersi per prendere la sua mano. Colleen iniziò a piangere e implorare "No, per favore, no, per favore, no". Ma Buddy non era interessato e ho visto la sua mano scomparire al suo polso nella sua fica e l'ho guardato mentre iniziava a scopare a pugni mia sorella.

Ha iniziato a urlare per il dolore e Richie ha iniziato a soffocare le sue urla con la mano sulla sua bocca, ma potevo ancora sentirla. Alla fine Buddy rimosse la mano dal buco della fica ora allargato di Colleens. Guardò verso di me e sapevo che stava sorridendo con soddisfazione... ed ero lì con le lacrime che mi scorrevano lungo le guance vedendola maltrattata. "È ora che ti fottiamo il culo, piccola" ha detto Buddy e hanno costretto mia sorella a carponi e ognuno di loro si sono alternati nel scopare il buco del culo vergine di mia sorella, e lo hanno fatto così duramente e brutalmente, così lei stava ansimando e implorando loro di smettere, cosa che solo loro fatto quando avevano raggiunto l'orgasmo in lei.

Si fermarono sopra la mia sorella nuda e usata, si diedero il cinque e si voltarono verso di me. Come hanno fatto tutti all'improvviso abbiamo sentito il rumore di un'auto che fischia nel vialetto. I miei genitori sono tornati presto!.

.

Storie simili

Sorelle, figlie, nipoti e mogli!

Tutto questo è successo molto tempo fa. Ero al lavoro e facevo quello che ancora provo molto piacere nel fare....... no! non quello...... anche se ovviamente mi impegno ancora in quella particolare attività quando la cosa reale non è disponibile come fanno la maggior parte degli adulti, dovrei immaginare! No, stavo osservando le donne in ufficio con cui ho avuto il piacere di lavorare e immaginandole impegnate nel genere di cose su cui tutti noi ogni tanto fantasticamo!. Ne ho già parlato in altre storie, ma ho sempre ricavato molta soddisfazione nel guardare i membri del sesso femminile fare cose 'quotidiane';...

489 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con Cindy

La storia: Sulla via del ritorno dall'ospedale, dopo aver lasciato mia moglie per un'operazione alla schiena molto seria, Cindy, mi stava dicendo come avrebbe fatto tutte le cose che la mamma faceva in casa, come lavare i piatti e fare il bucato e che si prenderà cura di suo padre come fa la mamma. Fu detto in una specie di sussurro sommesso e lei aveva la sua mano sul mio braccio, toccandomi dolcemente e guardandomi negli occhi. Ho sentito un fremito nei pantaloni e ho guardato le gambe formose di Cindy e la minigonna che indossava, ho subito costretto il mio...

369 I più visti

Likes 0

Condiviso con lo sperma: Amanda usata?

Capitolo 1 Rivelato Cumslut Chiunque incontri Amanda pensa che sia una donna molto bella e intelligente con alti standard personali e un atteggiamento serio nei confronti della vita. E lei è quello, ma solo fuori dalla camera da letto! Di media statura, con capelli castani fini e ben arricciati, Amanda ha un corpo attraente e ben proporzionato creato da un'infanzia di nuoto agonistico e atletica leggera, e mantenuto da un interesse adulto per la danza e il netball. Le sue gambe sono proporzionate e ben tonificate, i suoi fianchi ben fatti, la sua vita stretta con una pancia liscia e i...

279 I più visti

Likes 0

Morte per fottuto cap. 14

L'anno cinque La storia di Andrea È il database che è importante. Avevo insegnato agli idioti a programmare a partire da quando avevano tre anni. Sono molto più intelligenti di me. Tre anni erano troppo piccoli per imparare a programmare? Non credo. Ho fatto il progetto iniziale del sistema, ma presto lo consegnerò anche a loro. Ammettiamolo, quando i cervelli sono svenuti in questa famiglia, io ero l'ultimo della fila. Comunque il loro incarico recentemente è stato quello di costruirmi un firewall. Ho un piano. È un buon piano e ne sono orgoglioso. La mia teoria è che tra non molto...

247 I più visti

Likes 0

Marta - capitolo 1

Martha stava dormendo profondamente sul pavimento della sua camera da letto quando Zeus, il cane del suo vicino, le morse una spalla. Martha sussultò per il dolore, poi tubò il cane finché non lo lasciò andare. Poi si è posizionata e ha rivestito il cazzo del cane con la sua fica, poi l'ha aiutata a scoparla. Zeus ha scopato Martha fino a quando non è entrato nella sua vecchia fica, si è meravigliato. Zeus l'aveva morsa un paio di volte, ma poiché Martha era solo una puttana della spazzatura, non aveva scelta su come veniva usata. Andò al frigorifero, tirò fuori...

224 I più visti

Likes 0

I piccoli buchi di Ashley 2

Ashley's Holes 2 di Will Buster Se desideri leggere altri miei romanzi, fai clic su http://www.bondagebookshelf.com Buck strappò il perizoma cremisi di Ashley. L'odore di figa umida e gocciolante lo colpì come una zaffata di profumo da cento dollari. Doveva mangiare la sua bella figa rosa e doveva farlo adesso. Ashley allargò le gambe snelle e perfettamente rasate. La giovane fica si era recentemente rasata anche la figa. All'inizio non aveva molti capelli, ma ora erano lisci come la guancia di un neonato. Ashley persuase: Dai piccola! Mangia il mio buco da bambina! Succhia il mio succo. Sono stato caldo per...

186 I più visti

Likes 0

Il fidanzato di mia sorella

Il fidanzato di mia sorella di Larry Malone Anche quando ero molto giovane, amavo giocare con il mio buco del culo. Sono sempre stato, quello che ho scoperto in seguito, chiamato erotismo anale. Mi è piaciuto avere qualcosa nel mio piccolo buco del culo. È iniziato quando mia madre ha infilato un dito lubrificato con vaselina nel mio buco per facilitare l'inserimento di un clistere quando ero davvero piccolo. È stato così bello che ho sempre cercato di duplicare quella sensazione con il mio dito, il beccuccio del clistere, le carote, i bastoncini lisci e man mano che crescevo, la testa...

291 I più visti

Likes 0

La nostra amorosa amicizia

Ciao, sono nuovo nella scrittura di storie di sesso, quindi per favore sii gentile. Per la storia renderò le cose più facili con me stesso usando persone che conosco come personaggi. In questo caso, sarò me stesso e lo farò in prima persona e il frutto di questa avventura letteraria sarà una ragazza che conosco chiamata Sarah. Prima lascia che mi descriva, mi chiamo Craig, sono alto 6 piedi e 184 libbre. Ho una bella immagine (credo/spero), che include una confezione da sei, occhi azzurri e una bella linea della mascella. Oh e capelli castani. Quindi, la ragazza... non conosco la...

428 I più visti

Likes 0

S.S. Shotguneagle (Sesta parte)

Non sarebbe del tutto vero se Leah dicesse che il suo spirito non è incrinato. Anche dopo aver ripetuto a se stessa come starà bene, il dubbio è sempre rimasto nella sua mente. La sua mente potrebbe essere ancora intatta al momento, ma la sua volontà di rimanere forte e positiva stava crollando. Si chiedeva quanto tempo sarebbe passato prima di perdere completamente la testa. Non aiutava, inoltre, il fatto che Leah si stesse picchiando mentalmente. Odiava il modo in cui permetteva a questi animali di farsi strada con lei. Leah non ha mai voluto essere un'altra vittima indifesa che non...

398 I più visti

Likes 0

La morte veste SEMPRE di nero - Capitolo 1

Capitolo 1 L'ombra a forma di uomo nel cortile del vicino dall'altra parte della strada non si era mossa negli ultimi 20 minuti, ma era del tutto possibile che gli occhi di Glenn gli stessero giocando brutti scherzi mentre la sua mente in preda al panico lavorava a tempo pieno sul suo dilemma. Erano passate due settimane da quando il contratto era stato adempiuto dalla gilda degli assassini di Ar e lui doveva ancora inviare loro il pagamento, ovviamente, non lo avevano esattamente cercato nemmeno per il loro oro, ma era ancora estremamente preoccupato. Silas aveva visto cosa succede alle persone...

296 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.