Prendendo Sarah, seconda parte

888Report
Prendendo Sarah, seconda parte

Prendendo Sarah, seconda parte
Aiuto da un amico.

Nelle poche settimane trascorse da quando avevo registrato Sarah in bagno, ho provato numerose volte a rivederla, senza alcun risultato. Ho avuto l'opportunità di vederla rapidamente in primo piano.
Un giorno si era addormentata sul suo letto, la cuccetta più in alto dopo la scuola e Anne aveva chiamato di sopra che la cena era pronta e che avrei svegliato Sarah. Entrando nella sua stanza ho visto che in effetti dormiva profondamente. Quando mi sono avvicinato a lei ho visto che i suoi pantaloncini erano molto larghi su di lei. Sapevo che se le avessi solo spostate leggermente avrei potuto vedere la sua dolce fighetta. Poggiandole una mano sulla vita pronta a scuoterla se avesse mostrato segni di risveglio. Con l'altro ho spostato lentamente il materiale dei suoi pantaloncini di lato e ho visto che indossava le sue normali mutandine bianche da bambina. Infilando un dito sotto le sue mutandine le tirai giù e via e lì davanti a me c'era la sua piccola fessura rosa. Rimasi lì incantato dal suo desiderio di toccare di più quando la sentii muoversi leggermente. Rimuovendo le mie dita le sue mutandine tornarono a posto e io la scossi con l'altra mano e dissi "È ora di svegliarsi, la cena è pronta". Non si è svegliata più saggia di quello che avevo visto e ho lasciato la sua stanza.
Pochi giorni dopo l'intera situazione ha preso una piega che si sarebbe rivelata la chiave per prendere Sarah.

Quella sera squillò il telefono di casa e quando risposi era Cindy, la parte femminile di una coppia di cui io e Anne eravamo amiche. Sembra che lei e il suo fidanzato si fossero lasciati e Anne le aveva detto che se mai avesse avuto bisogno di un posto dove chiamare. Mentre stava facendo, era in città e voleva assicurarsi che l'invito fosse ancora valido. Le ho dato indicazioni per la casa e circa dieci minuti dopo ha bussato alla porta.
Ora potrei scrivere un'intera storia o due su Cindy, ma per ora basti dire che Cindy era una bionda di bell'aspetto con un bel corpo sodo, i cui gusti sessuali erano estremamente vari. Era Bi ed era stata con me e Anne una volta in un incontro molto erotico. Quindi non ero in alcun modo contrario a ospitarla per tutto il tempo di cui aveva bisogno. In effetti quella prima notte dopo che le sue cose furono messe nella stanza degli ospiti e i bambini avevano dormito per circa un'ora, l'abbiamo accolta di nuovo nel nostro letto e mi sono divertito molto con lei.

A metà settimana, quando tornavo a casa per pranzo, avevo finito il mio panino ed ero seduto sul divano a bere l'ultimo sorso di latte. Cindy era seduta dall'altra parte e noi eravamo solo impegnati in chiacchiere oziose. Mi ha chiesto come andava il lavoro e quanto tempo avevo a pranzo. Le ho detto che avevo altri 20 minuti prima di dover tornare. Si è girata verso di me e ha detto. "Sai se Anne non l'ha scoperto potremmo andare di sopra se hai tempo" Diavolo, non avevo bisogno di un altro invito. Mi sono alzato e lei mi ha seguito su per le scale fino alla mia camera da letto e ho avuto uno dei più bei pranzi di sempre. Durante la settimana successiva, è diventata una cosa normale. Se Anne lavorava tornavo a casa per pranzo, mangiavo velocemente, poi portavo Cindy di sopra a farsi una bella scopata, se non era già lì ad aspettarmi quando tornavo a casa.
Un giorno mi sono fermato a casa mentre tornavo dal deposito di legname e Cindy stava uscendo dalla doccia. L'ho seguita nella sua stanza, mi sono aperto la cerniera dei pantaloni e ho tirato fuori il cazzo. Questo è tutto ciò che è servito quando è caduta in ginocchio e ha iniziato a succhiarmi. Mentre me ne stavo lì tenendole la testa mentre lei inghiottiva il mio cazzo, ho visto la foto di una ragazza molto carina sul suo comò. "È tua figlia?" le ho chiesto, ha guardato il comò e ha detto di sì. È una ragazza carina, vero? Ho detto di sì, lo è, assomiglia molto a sua madre. Mi ha detto che aveva 16 anni e aveva già il seno più grande del suo. Ho detto: "Sono sicuro che sono bellissimi". Non saprei, ha detto Cindy, sono anni che cerco di vederli, ma lei è molto timida e non ho mai avuto la possibilità e posso dirti che mi ha frustrato a non finire. La mia mente correva, Hmm voleva vedere sua figlia nuda. Ho visto la mia apertura e l'ho presa. Beh, se vuoi invitarla a casa qualche volta, posso assicurarti di vederla. Ha interrotto quello che stava facendo, anche se a malapena me ne sono accorto perché a questo punto avevo un'erezione furiosa. "Cosa vuoi dire, come posso farlo"? Oh, ho i miei modi, le ho detto. Ora era il momento di abbandonare la domanda che volevo davvero porre. Ho detto a Cindy, "Le ragazze giovani ti eccitano"?
Diavolo sì, ha detto, avevo una delle ragazze vicine quando vivevo al nord, era così dolce che le ho fatto di tutto, prima che lei e la sua gente si trasferissero. La domanda successiva, "Cindy, quanti anni aveva"? Aveva 13 anni, era il paradiso. Cindy Ho detto che hai due cose carine proprio qui, se ne hai voglia. Ti farò un patto. Aiutami con loro o almeno con uno di loro e ti darò quello che vuoi da tua figlia. Se riesci a farlo, ha detto, hai sicuramente un accordo. Ora dimmi come puoi farlo?
Le ho detto: "Finisci quello che stai facendo" e spiegherò tutto per te. Ha iniziato a succhiarmi di nuovo e mi ci sono voluti circa 30 secondi per svuotare il mio carico nella sua bocca affamata.
Dato che era venerdì e non avrei lavorato nel fine settimana, le ho detto che avremmo dovuto trovare un po' di tempo da soli durante il fine settimana e che le sarebbe stato tutto chiaro. Me ne sono andato, tornando al lavoro, ma posso dirti che la mia mente era su tutto, tranne lavorare per il resto della giornata.

Sabato è spuntato e mi sono alzato presto come al solito. Anne si alzò circa un'ora dopo e andò a fare la doccia. Solo per i calci ho acceso il registratore e l'ho guardata mentre si spogliava ed entrava e usciva dalla doccia. Spegnendolo prima che finisse di asciugarsi e tornasse nella stanza, nessuno se ne accorse. Mi ha detto che lei e le ragazze sarebbero andate da un amico per fare shopping non appena avesse potuto alzarle e fare la doccia e sarebbe tornata verso le 14:00. Le ho detto che non avevo niente in programma per la giornata e che avrei finito le mie e-mail sul computer e poi probabilmente mi sarei fermato per la giornata. Mi ha offerto la possibilità di unirmi a loro, a cui le ho risposto di no, grazie alla sua risata.
È scesa al piano di sotto dopo aver urlato nella stanza delle ragazze perché si facessero una doccia in modo che potessero andare avanti. Hm, avvicinandomi alla porta della camera da letto e rimanendo di guardia ho sentito la porta del bagno chiudersi e sapendo che Anne era al piano di sotto ho premuto il pulsante della registrazione per vedere Chrissy entrare nella vasca da bagno e iniziare a spogliarsi, con mio grande stupore era sviluppata quasi quanto Sarah, anche se essere un anno più giovane. Ho spento il monitor, ma ho continuato a registrare e ad ascoltare per assicurarmi che Anne non salisse di sopra. Poi ha fatto lo stesso quando Chrissy se n'è andata ed è entrata Sarah. Incredibile come a volte le cose vadano a posto.
Dopo che Anne e le ragazze se ne furono andate, cercai i nastri, lasciando per ultimo il primo di Sarah e andai a prendere una tazza di caffè fresca e svegliare Cindy.

Svegliando Cindy le diedi una tazza di caffè fresco e le dissi vieni con me. Infilandosi la vestaglia mi seguì nella mia camera da letto. Mi sono seduto accanto a lei sul letto e le ho detto: "Ok, ti ​​ho detto che potevo farti vedere bene tua figlia nuda" Sì, lei ha detto: "Va bene, ti mostrerò come fare" e tu aiutami, va bene! Sì, ha detto. Mi alzai, andai al monitor e accesi il nastro. Spostandomi verso il letto, mi sdraiai dietro Cindy mentre il monitor mostrava Anne che entrava in bagno, si spogliava ed entrava nella doccia. Cindy si voltò a guardarmi e disse: "OMG hai una macchina fotografica in bagno". Abbiamo guardato insieme prima Anne, poi Chrissy e Sarah che si sono spogliate e si sono fatte la doccia. Cindy ha detto wow, entrambe le ragazze hanno dei corpi dolci. Non sono sicuro di cosa voglio fare. Aspetta, le ho detto. Raggiungendo il comodino ho afferrato il lubrificante che tenevamo lì e ho iniziato a strofinarlo sul culo di Cindy mentre iniziava il primo nastro di Sarah. Guarda questo che le ho detto, mentre Sarah usciva dalla doccia e andava all'armadietto, ho infilato lentamente il mio cazzo nel culo di Cindy. Quando si è resa conto di cosa stava guardando, ha iniziato a spingersi contro di me e io ho iniziato a pompare dentro di lei. Mentre Sarah si strofinava, aumentai il mio ritmo e quando raggiunse l'orgasmo, cominciai a scaricarmi nel culo di Cindy mentre lei gemeva e si spingeva contro di me.

Cosa ne pensi, ho chiesto a Cindy. Penso di sapere quale faremo per prima e inviterò mia figlia il prima possibile.

(segue)

Storie simili

Brianne

Era bella come sempre oggi. Indossava una gonna blu, piuttosto corta, e una maglietta verde. Lei stessa era piuttosto bassa, solo circa 5'4 . Aveva capelli di media lunghezza, castani, leggermente ricci, che le arrivavano fino alla spalla. I suoi seni erano di taglia media, probabilmente una coppa C. Aveva anche un bel sedere, era leggermente grande sulla sua piccola struttura. I suoi occhi erano sorprendentemente verdi e il suo sorriso era sempre gentile e caloroso. Avevo una cotta per lei da quando potevo ricordare, fin dalle elementari. Il suo nome era Brianne. L'ho vista camminare accanto a me a pranzo...

1.7K I più visti

Likes 0

Con il mio fratellino

Ciao lettori mi chiamo Anitha (Anu), 21 anni, del Kerala. io vivere con mia madre e più giovane fratello. Mio padre è morto quando io era ancora giovane. I miei fratelli si chiama Sanjay (Sanju) ha 18 anni Anni. Entrambi ci sono piaciuti sorella e fratello normali. Noi usati per combattere tra di loro. Mio mia madre ha ottenuto un lavoro governativo come mio padre mentre era al governo servizio. Dato che la mamma va per lavoro, io e mio fratello prendeva tempo da trascorrere insieme. Ho dimenticato di menzionare su me stessa. Ho avuto una buona figura di 32-26-30. Ero...

1.5K I più visti

Likes 0

La morte veste SEMPRE di nero - Capitolo 1

Capitolo 1 L'ombra a forma di uomo nel cortile del vicino dall'altra parte della strada non si era mossa negli ultimi 20 minuti, ma era del tutto possibile che gli occhi di Glenn gli stessero giocando brutti scherzi mentre la sua mente in preda al panico lavorava a tempo pieno sul suo dilemma. Erano passate due settimane da quando il contratto era stato adempiuto dalla gilda degli assassini di Ar e lui doveva ancora inviare loro il pagamento, ovviamente, non lo avevano esattamente cercato nemmeno per il loro oro, ma era ancora estremamente preoccupato. Silas aveva visto cosa succede alle persone...

1.5K I più visti

Likes 0

Negozio di caramelle

Ok, iniziamo con i dettagli. Ho 16 anni circa 6 piedi di altezza e un peso medio di circa 75 kg oh e il mio nome è franco (so che è un nome fuori nome questi giorni) Era la fine delle vacanze estive e stavo tornando dal negozio di kebab donna quando ho visto la ragazza che era al mio corso di geografia e segretamente mi piaceva. Il suo nome è Brenda, è alta circa 5 piedi e 7 pollici ed era magra ma non troppo, le sue tette non sono le più grandi della scuola ma le stanno comunque bene...

1.3K I più visti

Likes 0

Porca puttana

Sono stato gangbanizzato da 37 uomini in una sporca sala VIP in cima a un bar di New York, mio ​​marito mi ha portato a una festa e se ne è andato con un'altra bionda, mi sono seduto al bar tutto solo quando 15 uomini si sono avvicinati a me, loro mi ha detto che ero molto bella e ho chiesto se potevano farmi delle foto, ho detto ok, ma hanno detto che era troppo affollato nel bar possiamo andare in una stanza dove è un po' più tranquilla, ho detto ok, uno dei gli uomini mi hanno portato di sopra...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricatto e cetrioli

Questa è un'opera di finzione. La prima volta che scrivo, le critiche costruttive sono sempre consentite, non c'è molto sesso perdonami, volevo introdurre i personaggi. RICATTO E CETRIOLI Dovremmo prendere dei cetrioli, ho sentito dire da una ragazza. Io, Justin Hunter, ero seduto da solo in una delle quattro mense della Forrester University. Questo in particolare era il terzo più grande e la ragazza che ha detto che era seduta a un tavolo di fronte al mio. Avevo quasi finito di mangiare quando queste due ragazze vennero a sedersi a un tavolo accanto al mio. Sedevano fianco a fianco su un...

999 I più visti

Likes 0

Picchiato al rifugio

Sono un uomo di 35 anni che vive da solo in una capanna isolata nel bosco. Sono 6'1 con capelli biondi e occhi azzurri. Non ho mai avuto problemi portare a casa le donne. Sono un veterinario e ho un ufficio in città. Faccio anche volontariato in un canile nei fine settimana. I proprietari salva i cani e trova loro una casa una volta che li ho esaminati. Alcuni entrano piuttosto brutte, quindi impiegano un po' più di tempo a guarire. Altri sono belli cani che sono stati semplicemente abbandonati da qualche parte. Il vicino più vicino vive a 15 miglia...

844 I più visti

Likes 0

Megan e la mamma vengono beccate

Sono un ragazzo piuttosto fortunato, uno dei pochi a cui piace davvero il proprio lavoro. Mi chiamo Dougray e sono un agente di polizia di ventitré anni, o poliziotto se preferisci, che serve il mio grande paese nelle bellissime e remote Highlands scozzesi, di solito di pattuglia stradale. È un numero facile, la maggior parte delle volte mi limito a parcheggiare in un posto tranquillo con il radar della velocità acceso e magari accosto qualche poveraccio per eccesso di velocità circa una volta ogni due ore e gli faccio una multa. Principalmente, sono seduto in macchina leggendo un libro o vincendo...

787 I più visti

Likes 0

Dipendenza_(0)

Godetevi la storia e lasciate un commento. Dipendenza Allora Doc, ahh domanda folle - è possibile essere um, tipo, dipendenti da una persona? Era una domanda folle e Tom era in qualche modo imbarazzato anche solo a farsela, ma era una domanda su cui si stava ponendo da giorni ormai. Il dottore, in realtà uno psicologo, era un uomo calvo con gli occhiali sulla cinquantina, che aveva sentito un sacco di cose più folli nei suoi vent'anni di pratica. Sapeva che Tom era serio e aveva bisogno di maggiori informazioni prima di poter dare una risposta. Pensi di essere dipendente da...

872 I più visti

Likes 0

Nika e suo padre

Nika entrò in camera da letto cercando suo padre. Era preoccupata per lui, perché beveva molta vodka e whisky. Da quando suo fratello è rimasto ucciso in un incidente, riusciva a malapena ad alzarsi dal letto per andare al lavoro, non usciva mai di casa se non per prendere altre bottiglie per bere via il dolore. Aveva subito tre tragedie, prima sua moglie era stata assassinata, poi sua figlia (lei, Nika) era stata violentata e ora suo fratello. L'alcol sembrava essere l'unico modo per lenire il dolore. Anche lei soffriva, le mancava suo zio, ma lui non poteva essere aiutato, suo...

741 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.