Mai un momento di noia con le mie ragazze

870Report
Mai un momento di noia con le mie ragazze

Mai un momento di noia con le mie ragazze

Non ho mai pensato alle mie figlie come alle mie amanti, ma poi non mi sono nemmeno fatto scopare da loro. Sono un vedovo di 45 anni, con 2 figlie che hanno Lizzy 19 e Beth 21 anni. Mia moglie è morta circa 3 anni fa e da allora sono single, buttandomi nel lavoro.

Vivo da solo e le mie figlie si sono trasferite qualche tempo fa e vivono a casa loro, che si trova dall'altra parte della città. Una sera sono rimasta a casa fino a tardi a controllare il lavoro dei miei dipendenti e mi sono un po' innervosita a causa di stupidi errori. Ricevo un messaggio sul telefono da Lizzy che mi chiede di venire a cena. Beh, come posso rifiutare mia figlia, quindi ho risposto dicendo che sarei tornato dopo il lavoro.

Poco tempo dopo, ho finito, sono andato alla mia macchina e sono andato a casa della ragazza che è più vicina di casa mia. Quando sono sceso dall'auto ho notato che la casa era buia e mi sono chiesto se avevo capito bene il messaggio. Quindi, mentre mi avviavo verso la porta principale, ho riletto il messaggio che diceva di venire "stasera" a cena. Raggiungo la porta d'ingresso e busso. Poi, ho bussato di nuovo e ancora nessun movimento.
Quindi, ho provato la maniglia della porta d'ingresso, si è girata e si è aperta. Sono entrato chiamando i nomi di Lizzy e Beth, ma nessuno ha risposto. Stavo per andarmene quando ho sentito un rumore dal retro. Quindi, ho iniziato a muovermi in quel modo quando qualcosa mi è saltato addosso e sono inciampato all'indietro, sbattendo la testa su qualcosa e facendomi cadere.

La cosa successiva che ricordai fu qualcuno che mi baciava la testa e diceva là, là. Quando ho potuto aprire gli occhi, ho alzato lo sguardo e ho visto Beth che mi baciava sulla testa e poi sulle labbra. Rimasi lì per qualche minuto quando notai un peso sull'inguine. Ho guardato oltre Beth e ho visto Lizzy nuda che cavalcava il mio cazzo. Anch'io mi sono visto nudo.

È stato erotico vedere il mio cazzo duro, scivolare dentro e fuori dalla figa di Lizzy, ho notato la brillantezza dei succhi di Lizzy mentre il mio membro entrava e poi usciva velocemente dalla figa di Lizzy. Mentre la guardavo cavalcare, potevo sentirla dire "Oh sì, sì, sì, fottimi papà, sisss". Poi mi sono sentita bollire e ho sparato il mio seme nel suo grembo in attesa. Lizzy aveva spinto forte e bloccato la sua fica con il mio cazzo. Ho capito cosa stava succedendo e ho detto "Nooo" ma nessuno ha ascoltato.

Lizzy rimase seduta lì per un momento. Ho guardato mentre i suoi muscoli nell'addome si irrigidivano e si rilassavano. Stava mungendo il mio cazzo per tutto quello che aveva. Quando si rilassò, vidi che era stanca. Poi si è sdraiata sopra di me ansimando. Ho detto, frenetico: “Cosa stai facendo? Eri protetto? Potrei metterti incinta!” Lizzy giaceva lì e potevo sentire il mio cazzo appassire mentre mi baciava il petto. Mentre giacevamo lì, non sapevo cosa dire, quando ho sentito un po' del mio seme gocciolare sul mio cazzo mentre lei mi strofinava il muso. Girai la testa e guardai Beth, anche lei nuda. Sembrava imbarazzata e disse: “Ho avuto il mio turno con te. Non sapevo che fossi così grande papà.

Ero sbalordito dal fatto che Beth e Lizzy mi avessero violentato, dopo che ero stato messo fuori combattimento. Sono rimasto sbalordito nel trovare le mie figlie nude e condividermi. Notai ora che mi faceva ancora male la testa ed ero sdraiato sul loro lettino. Ho scosso Lizzy e lei mi ha guardato e ha detto: "Dopo che Beth ti ha scopato, ho dovuto succhiare il tuo grosso cazzo, per farti di nuovo duro". Sono rimasto scioccato di nuovo sentendo questo dalla mia figlia più giovane. E io che pensavo che fosse una piccola principessa. Nessuna piccola principessa più.

Mi sono seduto e Lizzy è scesa da me mentre mi alzavo. Ho guardato le mie figlie e ho detto: "Perché?" È stato il turno di Lizzy di dire qualcosa che è stato: "Ahhh... beh... io e Beth abbiamo sempre voluto vedere quanto eri grande. Diceva che a volte faceva la doccia con te quando era piccola e non riusciva a ricordare quanto eri grande. Fece una pausa e girò la testa verso Beth che guardò indietro e fece un piccolo cenno come per dire vai avanti.

Lizzy ha poi detto: “Voglio un bambino, papà. E nessuno dei ragazzi che vediamo vuole alcun tipo di relazione. E c'eri tu da cui dipendiamo. Chi ci ama nonostante tutto. Chi sembra ancora fantastico. E chi amo. Ti amo papà." Beth stava solo annuendo per tutto il tempo, quando ha detto: "Ti ho sempre amato e volevo il tuo bambino, papà". Ora ho guardato entrambe le mie figlie e ho visto donne incredibilmente belle.

Mi sono alzato, sono andato al frigo e ho tirato fuori una birra. L'ho aperto, ancora nudo, e ho bevuto metà del contenuto. Mi sono voltata e ho guardato le mie figlie e ho detto: "Cosa è successo quando sono vecchia e grigia e non riesco più ad alzarmi o altro?" Lizzy sorrise guardò Beth e disse: "Ti ameremo ancora e ora ci sono quelle piccole pillole blu che puoi prendere.

Mi stavo arrapando solo guardando queste due ragazze, quando ho detto: "Ok, ma non cambio i pannolini ok". Entrambi cinguettarono "OK" e poi corsero verso di me con il seno che tremava mentre si muovevano. Entrambi mi hanno abbracciato e io ho detto loro di sedersi. Ho guardato entrambi e ho detto loro che avrei dormito con uno ogni notte pari e l'altro la notte dispari. Questo fino a quando non abbiamo capito che erano incinte e le ragazze erano entrambe d'accordo. Quindi, ho chiesto chi voleva andare per primo quando Beth ha detto: “Vado per primo papà. Sono il maggiore. Lizzy ha avuto il suo turno” Così, ho annuito e ho notato che Lizzy si limitava a sorridere. Ora ho detto: "Beh, cosa c'è per cena?" e tutti abbiamo riso.

Più tardi quella notte, dopo la doccia, io e Beth ci ritirammo nella sua stanza. Era in piedi ai piedi del letto, con le mani dietro la schiena. Aveva quel piccolo sguardo birichino. L'ho esaminata. Beth aveva una vita piccola e ricurva ed era alta circa 5'8 "con un seno piccolo. I suoi capelli biondi scendevano fin dove iniziavano i suoi seni. Le sue labbra erano imbronciate ma in un sorriso e anche il suo naso era piuttosto piccolo. I suoi occhi azzurri brillavano mentre la guardavo.

Mi avvicinai a lei e le misi le braccia intorno alla vita. Abbassai lo sguardo nei suoi occhi azzurri e abbassai la bocca finché non incontrai la sua. Le nostre labbra si unirono e le nostre lingue iniziarono ad intrecciarsi. La sentii circondarmi e afferrò, stringendoci insieme. Ho sentito il mio cazzo gonfiarsi e sollevarsi. Il nostro bacio è durato un po' quando ci siamo lasciati. Ho guardato in basso e mi sono abbassato. Ho sollevato Beth e l'ho portata a lato del letto e l'ho messa al centro del letto.

Mi sdraiai accanto a lei e ripresi il nostro bacio. Cominciai a far scivolare la mia mano sul suo corpo, non rimanendo più di un secondo a toccarla. Le mie dita afferrarono il suo capezzolo sinistro e lo torcero finché, sentii e sentii il gemito. Ho permesso alle mie dita di tracciare il suo seno e poi di scendere fino all'ombelico. Dove le ho leggermente graffiato l'addome. Il piacere si sentì di nuovo nel suo gemito. Ho sfiorato le mie dita fino al suo moncone dove le ho grattato i peli pubici.

Ho tracciato di nuovo il mio percorso fino al suo capezzolo sinistro, dove ho iniziato a pizzicarlo, a stringere il suo respiro. Per tutto questo tempo il mio bacio è stato invadente, sondando, conoscendo la sua bocca e torcendo con la sua lingua. Mia figlia ha risposto a ogni mio tocco gemendo nella mia bocca. Ho finito di baciarle la bocca quando mi sono spostato sul suo orecchio sinistro. Beth l'ha girata a destra così ho avuto un facile accesso.

Le ho pizzicato il lobo dell'orecchio sinistro ancora e ancora. Questo ha portato più gemiti e gemiti da Beth. Mi avvicinai al suo collo e le mordicchiai la gola, poi le succhiai forte il collo. Ancora una volta, questo ha portato la risposta desiderata da lei. Mi spostai verso il suo seno sinistro e la mordicchiai intorno al seno finché non le presi il capezzolo tra i denti e succhiai forte. Ho sentito Beth passarmi le dita tra i capelli mentre mi esortava a scendere più in basso. Ma ho resistito perché volevo che lei mi desiderasse veramente.

Ora mi sono spostato sul suo addome provocante dove mi sono fermato abbastanza a lungo da leccarle l'ombelico, solo con la punta della lingua. Potevo sentire Beth che voleva che mi spostassi più in basso nella sua vagina, ma ancora una volta ho resistito. Ho usato le unghie delle dita per grattarle l'interno della gamba destra salendo fino alla sua vagina e poi grattare via la gamba sinistra. Beth era fuori di sé ha gemuto profondamente e forte ad ogni passo che ho usato per portarla al limite.

Mi sono trasferito da lei mons dove ho potuto respirare ed essere inebriato dal suo profumo femminile. Ho usato l'indice destro per tracciare l'esterno delle sue labbra finché non ho trovato il cappuccio del clitoride. Ho quindi proceduto a tracciare il suo clitoride, sapendo che stava iniziando ad ansimare. Mi sono messo tra le sue gambe ea meno di tre pollici dalla sua vagina ho respirato il suo profumo femminile.

Ho messo ciascuna delle mie rispettive braccia attorno a ciascuna gamba, così ho potuto tenere aperto questo tesoro sessuale. Mi girai e cominciai a mordicchiare l'interno di una gamba e poi dell'altra. Beth ora stava cercando di costringermi ad afferrare il clitoride, attirando la mia testa tra le sue pieghe. Ma ho resistito. Man mano che mordicchiavo ciascuna gamba, mi abbassai fino a mordicchiare la carne accanto alle sue labbra. Questo attirava più gemiti e ansimi dalla mia adorabile figlia.

Io stesso, il mio cazzo era più rigido che mai, costringendomi a muovermi in modo da non essere messo in una posizione dolorosa. Volevo davvero mettere il mio cazzo tra le labbra di Beth e forzarlo verso l'interno. Ma questo vanificherebbe lo scopo del mio consenso a fare l'amore con Beth. Volevo che non solo Beth amasse quello che le stavo facendo. Ma dipendere da esso. Desiderare il mio cazzo. Essere il mio schiavo per il mio cazzo.

Potevo sentire Beth ansimare sempre di più. Potrei dire che si stava avvicinando al suo climax. E che continuare a prenderla in giro l'avrebbe resa mia da oggi in poi. Ora ho leccato la sua vagina che ora era ben lubrificata da tutti i miei sforzi. Alzai lo sguardo su Beth e la sua bocca era aperta, cercando di far entrare più aria nei suoi polmoni. Ero affascinato dal fatto che i suoi occhi fossero chiusi a questo punto. Ho pensato che stesse aspettando l'inevitabile conclusione.

Ho di nuovo bordato la sua vagina toccando le labbra con la mia lingua, leccando la fragranza e la lubrificazione che il suo corpo dava. Poi mi sono fermato in cima alla sua fica, dove c'era il cappuccio e il clitoride. Ho bordato il clitoride e ho sentito più ansimare ora che Beth era quasi vicina all'orgasmo.

Così, ho preso il suo clitoride tra le mie labbra e l'ho succhiato forte, usando la mia lingua contro la piccola carne dura. Con ciò Beth si irrigidì, le sue gambe bloccate dietro la mia testa. La mia testa è stata forzata contro la sua fica e Beth ha sentito urlare: "Sì, sì, sì, sisssss.". La mia faccia e la mia bocca erano coperte dai succhi che scorrevano da dentro di lei, lei continuava ad andare avanti e indietro. Sembravamo legati insieme da molto tempo. Ma poi ha rilassato il suo corpo. Sono stato in grado di sollevare la testa e lei sembrava esausta.

Mi sono alzato tra le sue gambe e ho iniziato a muovermi lungo il suo corpo, baciando diverse parti fino a trovarmi faccia a faccia con Beth. Ho visto lo sguardo sul suo viso e il sorriso sulle sue labbra, che diceva tutto. Rotolai per sdraiarmi accanto a lei e le baciai le labbra e lei le leccò allo stesso tempo. Ha detto: "Mi piace il mio sapore". Detto questo, l'ho baciata forte ea lungo. Poi ci siamo separati e ci siamo sdraiati fianco a fianco.
Beth si voltò verso di me e sorrise. Niente è stato detto o doveva essere detto. Rimanemmo sdraiati l'uno accanto all'altra per un po' quando Beth si sporse e usando la lingua mi legò il capezzolo sinistro. Ora vedrei come mia figlia sapeva come piacere a un altro. Shen iniziò a pizzicarmi mentre si abbassava e afferrava il mio cazzo, che non aveva bisogno di stimoli reali per raggiungere la posizione di piena attenzione.

Beth ha iniziato a pompare il mio cazzo mentre mi baciava lungo il corpo. Quando è arrivata al mio membro teso, ha rapidamente baciato la testa, quindi ha proceduto a toccarmi il cazzo. Stavo amando ogni sensazione che faceva, come far scorrere la lingua su e giù succhiando ciascuna delle mie palle e pompando. Poi ha aperto la bocca e ha iniziato a succhiare il mio cazzo nella parte posteriore della sua bocca. Il mio cazzo è di circa 8 pollici quando l'ha succhiato tutto in fondo alla bocca, con le labbra alla base del mio cazzo. Ero in paradiso.

Mentre succhiava, ha lasciato che la bocca pompasse il mio cazzo. Ho potuto vedere che le è piaciuto fino alla parte in cui ho iniziato a vomitare il mio seme nella sua bocca. Ora ha stretto forte la bocca contro la base succhiando forte usando il mio cazzo come una cannuccia. Il mio seme si è svuotato in questa bocca in attesa. Potevo vedere che stava rendendo difficile trattenere il mio carico in bocca, quando deglutì e il mio seme entrò nel suo stomaco. Solo una piccola goccia sfuggiva alla fine, ma quando ha lasciato andare il mio gambo ha usato la lingua per raschiare tutto ciò che era rimasto.

Mi sono sdraiato sul letto quando Beth si è sdraiata accanto a me. La guardai in faccia e un paio di gocce di sudore le rotolarono dalla fronte. Le spazzolai i capelli che cominciavano a coprirle il viso e la baciai sulle labbra, assaporando il seme salato che aveva in bocca. Siamo rimasti lì per un po' quando mi sono addormentato.

Mi sono svegliato dopo essere stato sorpreso, sentendo qualcuno accanto. Ho guardato oltre e ho visto la mia bella figlia con gli occhi chiusi. Mi chinai e la baciai sulle labbra lasciando che la mia lingua sfiorasse le labbra. Quando ho iniziato a sdraiarmi, Beth ha aperto gli occhi e ha sorriso, dicendo: "Ti amo papà".
Ci sdraiamo su un fianco guardandoci negli occhi l'uno dell'altro. Ho iniziato a chiederle perché voleva un bambino e lei mi ha detto che non ci sono ragazzi decenti in giro e che ha sempre voluto essere mia moglie dopo la morte di mamma. Le ho sorriso e lei mi ha chiesto che non ero andato dietro a qualcun altro e ho detto che amo sua madre e amo le mie figlie. Questo ha portato un sorriso molto adorabile sulle sue labbra.

Mentre parlavamo ho iniziato a giocare con i suoi capezzoli e lei ha preso il tuo cazzo e ha iniziato a pomparlo lentamente. Ma presto quella parte del gioco preliminare finì e volevo sentire il mio cazzo entrare nella sua vagina. Beth sapeva anche cosa stava succedendo mentre si sdraiava sulla schiena e apriva le gambe. Posizionai lentamente la mia testa al suo ingresso e cominciai a succhiare forte il suo clitoride per far scorrere di nuovo i suoi succhi.

Presto, mi sono reso conto che era bagnata dalla mia attenzione, mi sono spostato su per il corpo e usando la mia mano destra, ho posizionato la testa del mio cazzo al suo ingresso e ho spinto lentamente. Avevo mangiato mia figlia e anche se sarei scivolato facilmente dentro, ma mi sbagliavo. Ho trovato la sua vagina stretta intorno alla testa del mio cazzo. Quindi, mi sono costretto a entrare in un tunnel stretto. Potevo sentire la superficie vellutata delle sue pareti quando Beth ansimò e trattenne il respiro.

Le ho chiesto se avesse mai fatto sesso e lei ha detto: "Non vero sesso, solo le mie dita". Mi sono reso conto che era ancora una sorta di vergine, quindi ho iniziato a pompare il mio cazzo lentamente fino a spingerlo dentro di lei. Beth ansimò molte altre volte ma presto quei rantoli suonarono come prima, quelli di piacere. Ora stavo spingendo il più lontano possibile il mio cazzo, quando ho sentito le gambe di Beth scivolare intorno alla mia vita. Ora stavo pompando dentro di lei abbastanza liberamente e colpendo il suo clitoride con il mio osso pelvico.

Beth si stava davvero divertendo quando ha iniziato a dire: "Sì, sì, sì". E poi "Sissss". Ho sentito le sue gambe stringersi attorno alle mie attese ho sentito i muscoli intorno alla sua fica stringersi. Ho trovato difficile andare avanti, ma l'ho fatto. Poi sono venuto e ho inviato un grande carico di semi nel grembo di mia figlia, sperando che uno dei miei nuotatori prendesse il suo uovo e la mettesse incinta.

Mi sono sdraiato sopra di lei ansimando sapendo che ora dovevo iniziare a fare esercizio se volevo servire le mie figlie. Quando ebbi abbastanza forza, rotolai giù da Beth e mi sdraiai accanto a lei. Ora ho visto mia figlia giocherellare e sono rimasto incuriosito. Ho visto mia figlia allungarsi accanto al letto e sollevare due cuscini. Ne mise uno sopra l'altro, poi appoggiò il sedere sul cuscino superiore. Poi ho capito, voleva tutte le possibilità di rimanere incinta. Mi sono sdraiato lì e sono tornato a dormire.

Fine della parte 1

Storie simili

Brianne

Era bella come sempre oggi. Indossava una gonna blu, piuttosto corta, e una maglietta verde. Lei stessa era piuttosto bassa, solo circa 5'4 . Aveva capelli di media lunghezza, castani, leggermente ricci, che le arrivavano fino alla spalla. I suoi seni erano di taglia media, probabilmente una coppa C. Aveva anche un bel sedere, era leggermente grande sulla sua piccola struttura. I suoi occhi erano sorprendentemente verdi e il suo sorriso era sempre gentile e caloroso. Avevo una cotta per lei da quando potevo ricordare, fin dalle elementari. Il suo nome era Brianne. L'ho vista camminare accanto a me a pranzo...

1.7K I più visti

Likes 0

Con il mio fratellino

Ciao lettori mi chiamo Anitha (Anu), 21 anni, del Kerala. io vivere con mia madre e più giovane fratello. Mio padre è morto quando io era ancora giovane. I miei fratelli si chiama Sanjay (Sanju) ha 18 anni Anni. Entrambi ci sono piaciuti sorella e fratello normali. Noi usati per combattere tra di loro. Mio mia madre ha ottenuto un lavoro governativo come mio padre mentre era al governo servizio. Dato che la mamma va per lavoro, io e mio fratello prendeva tempo da trascorrere insieme. Ho dimenticato di menzionare su me stessa. Ho avuto una buona figura di 32-26-30. Ero...

1.5K I più visti

Likes 0

La morte veste SEMPRE di nero - Capitolo 1

Capitolo 1 L'ombra a forma di uomo nel cortile del vicino dall'altra parte della strada non si era mossa negli ultimi 20 minuti, ma era del tutto possibile che gli occhi di Glenn gli stessero giocando brutti scherzi mentre la sua mente in preda al panico lavorava a tempo pieno sul suo dilemma. Erano passate due settimane da quando il contratto era stato adempiuto dalla gilda degli assassini di Ar e lui doveva ancora inviare loro il pagamento, ovviamente, non lo avevano esattamente cercato nemmeno per il loro oro, ma era ancora estremamente preoccupato. Silas aveva visto cosa succede alle persone...

1.5K I più visti

Likes 0

Negozio di caramelle

Ok, iniziamo con i dettagli. Ho 16 anni circa 6 piedi di altezza e un peso medio di circa 75 kg oh e il mio nome è franco (so che è un nome fuori nome questi giorni) Era la fine delle vacanze estive e stavo tornando dal negozio di kebab donna quando ho visto la ragazza che era al mio corso di geografia e segretamente mi piaceva. Il suo nome è Brenda, è alta circa 5 piedi e 7 pollici ed era magra ma non troppo, le sue tette non sono le più grandi della scuola ma le stanno comunque bene...

1.3K I più visti

Likes 0

Porca puttana

Sono stato gangbanizzato da 37 uomini in una sporca sala VIP in cima a un bar di New York, mio ​​marito mi ha portato a una festa e se ne è andato con un'altra bionda, mi sono seduto al bar tutto solo quando 15 uomini si sono avvicinati a me, loro mi ha detto che ero molto bella e ho chiesto se potevano farmi delle foto, ho detto ok, ma hanno detto che era troppo affollato nel bar possiamo andare in una stanza dove è un po' più tranquilla, ho detto ok, uno dei gli uomini mi hanno portato di sopra...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricatto e cetrioli

Questa è un'opera di finzione. La prima volta che scrivo, le critiche costruttive sono sempre consentite, non c'è molto sesso perdonami, volevo introdurre i personaggi. RICATTO E CETRIOLI Dovremmo prendere dei cetrioli, ho sentito dire da una ragazza. Io, Justin Hunter, ero seduto da solo in una delle quattro mense della Forrester University. Questo in particolare era il terzo più grande e la ragazza che ha detto che era seduta a un tavolo di fronte al mio. Avevo quasi finito di mangiare quando queste due ragazze vennero a sedersi a un tavolo accanto al mio. Sedevano fianco a fianco su un...

999 I più visti

Likes 0

Prendendo Sarah, seconda parte

Prendendo Sarah, seconda parte Aiuto da un amico. Nelle poche settimane trascorse da quando avevo registrato Sarah in bagno, ho provato numerose volte a rivederla, senza alcun risultato. Ho avuto l'opportunità di vederla rapidamente in primo piano. Un giorno si era addormentata sul suo letto, la cuccetta più in alto dopo la scuola e Anne aveva chiamato di sopra che la cena era pronta e che avrei svegliato Sarah. Entrando nella sua stanza ho visto che in effetti dormiva profondamente. Quando mi sono avvicinato a lei ho visto che i suoi pantaloncini erano molto larghi su di lei. Sapevo che se...

888 I più visti

Likes 0

Picchiato al rifugio

Sono un uomo di 35 anni che vive da solo in una capanna isolata nel bosco. Sono 6'1 con capelli biondi e occhi azzurri. Non ho mai avuto problemi portare a casa le donne. Sono un veterinario e ho un ufficio in città. Faccio anche volontariato in un canile nei fine settimana. I proprietari salva i cani e trova loro una casa una volta che li ho esaminati. Alcuni entrano piuttosto brutte, quindi impiegano un po' più di tempo a guarire. Altri sono belli cani che sono stati semplicemente abbandonati da qualche parte. Il vicino più vicino vive a 15 miglia...

844 I più visti

Likes 0

Megan e la mamma vengono beccate

Sono un ragazzo piuttosto fortunato, uno dei pochi a cui piace davvero il proprio lavoro. Mi chiamo Dougray e sono un agente di polizia di ventitré anni, o poliziotto se preferisci, che serve il mio grande paese nelle bellissime e remote Highlands scozzesi, di solito di pattuglia stradale. È un numero facile, la maggior parte delle volte mi limito a parcheggiare in un posto tranquillo con il radar della velocità acceso e magari accosto qualche poveraccio per eccesso di velocità circa una volta ogni due ore e gli faccio una multa. Principalmente, sono seduto in macchina leggendo un libro o vincendo...

787 I più visti

Likes 0

Dipendenza_(0)

Godetevi la storia e lasciate un commento. Dipendenza Allora Doc, ahh domanda folle - è possibile essere um, tipo, dipendenti da una persona? Era una domanda folle e Tom era in qualche modo imbarazzato anche solo a farsela, ma era una domanda su cui si stava ponendo da giorni ormai. Il dottore, in realtà uno psicologo, era un uomo calvo con gli occhiali sulla cinquantina, che aveva sentito un sacco di cose più folli nei suoi vent'anni di pratica. Sapeva che Tom era serio e aveva bisogno di maggiori informazioni prima di poter dare una risposta. Pensi di essere dipendente da...

872 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.