DIVENTARE SCAMBISTI - PT 2 - ORGANIZZARE FESTE IN PISCINA

695Report
DIVENTARE SCAMBISTI - PT 2 - ORGANIZZARE FESTE IN PISCINA

Come accennato in una storia precedente, io e Stan siamo sposati da 11 anni. Abbiamo scoperto lo swing con le nostre tre coppie di migliori amici circa 4 anni fa. Eravamo da Mark e Crystal per una festa in piscina che includeva andare in giro in piscina e consumare MOLTO vino. Alla fine siamo finiti nella vasca idromassaggio, ovviamente senza costumi da bagno, e mentre continuavano le cazzate, tutti i cazzi, le palle, le tette e le fighe venivano afferrati, spremuti, strattonati, succhiati e scopati da qualcuno che non fosse il loro coniuge. Successivamente ci siamo rilassati nella vasca idromassaggio e abbiamo discusso di quanto ci è piaciuta l'esperienza e abbiamo deciso di ripeterla su base abbastanza regolare.

Tutti possediamo case con ampi patii, splendide piscine e grandi cucine all'aperto, quindi abbiamo deciso di organizzare tutte le nostre feste scambiste a bordo piscina e di alternare tra tutte e quattro le case ogni 2 settimane circa. E vivendo in Florida, potremmo organizzare feste in piscina praticamente tutto l'anno. Quindi, negli ultimi quattro anni ogni coppia ha ospitato più feste.

Tutte queste feste sono divertenti, piene di risate, bevute e sesso folle…. e quello che io e Stan abbiamo ospitato la scorsa settimana non era diverso.

Come al solito, avevamo passato del tempo nel tardo pomeriggio a preparare il patio per l'arrivo dei nostri amici. Avevo messo olio lubrificante intorno al patio da usare per tutta la sera, se necessario, mentre Stan lavorava per accendere i carboni nella griglia del patio. Indossava un grembiule legato al collo, con un'altra cravatta intorno alla vita…..e, come al solito, nient'altro. In quel momento il suo cazzo da 10 pollici era flaccido e gli ciondolava tra le gambe mentre lavorava per accendere la griglia. Anch'io ero già nudo, con le mie tette 35E che rimbalzavano e dondolavano mentre mi muovevo nel patio per sistemare tutto. Mi stavo eccitando pensando alla festa e alle cose sexy che avremmo fatto insieme quella sera, quindi la mia figa era già umida per l'attesa.

Mark e Crystal furono i primi ad arrivare. Come al solito, si sono tolti i vestiti in soggiorno e sono usciti nudi nel patio... Il cazzo di 10 pollici di Mark che oscillava davanti a lui, già semi-duro con una piccola curva verso il basso mentre rimbalzava tra le sue gambe; Le bellissime tette 36C di Crystal sussultavano a ogni passo che faceva mentre si univa a noi nel patio. Noi quattro ci siamo abbracciati e baciati sulle guance, insieme a un "benvenuto alla festa" tirando il cazzo e stringendo la tetta.

Bryan e Lisa sono arrivati ​​dopo, e hanno seguito lo stesso protocollo: vestiti lasciati in soggiorno, e poi fuori nel patio per accogliere abbracci, pacche e strattoni su tette, cazzi, mozziconi e fighe di tutti. Bryan aveva un bellissimo cazzo circonciso di 9 pollici che pendeva liberamente tra le sue gambe, e Lisa aveva enormi tette di 36DD che erano magnifiche, con capezzoli grandi come una gomma che sembravano sempre duri. Stan indossava ancora il grembiule, ma tutti i seni rimbalzanti, i capezzoli rigidi ei cazzi oscillanti gli avevano fatto irrigidire il cazzo. Quando Bryan e Lisa sono arrivati, era già duro e la sua grande asta si comportava come un palo sotto il grembiule, facendo sembrare che indossasse una tenda.

Lisa ha continuato a chiacchierare con Stan vicino alla griglia, picchiettando scherzosamente il rigonfiamento del suo grembiule di tanto in tanto, mentre Crystal e Mark si dirigevano verso la piscina per rinfrescarsi un po'. Nel frattempo, io e Bryan eravamo seduti sulle chaise longue a parlare ea guardare gli altri. Stan non riusciva a distogliere lo sguardo dalle pesanti grucce di Lisa, come al solito, e mentre io e Bryan guardavamo il grembiule a tenda di Stan e le tette tremolanti di Lisa, mi allungai e iniziai a giocare con la sua asta di irrigidimento.

Era sdraiato sulla sua chaise longue, mentre io ero seduto sul bordo di una sedia da giardino vicina, quindi ha allungato una mano tra le mie gambe e ha infilato un paio di dita nella mia figa. Mentre toccava delicatamente la mia figa umida, ha usato il pollice per stuzzicare il mio clitoride... entrambi abbiamo guardato Lisa stuzzicare l'erezione di Stan, mentre continuavamo a giocare l'uno con l'altro.

Non sorprende che il cazzo di Bryan sia diventato completamente eretto mentre lo accarezzavo. Ormai la mia figa gocciolava dal suo cazzo con le dita e dalla stimolazione del clitoride. Ero già incredibilmente eccitato, quindi mi sono alzato e mi sono messo a cavalcioni sulla faccia di Bryan. Mentre mi sostenevo tenendomi allo schienale della sedia vicina, ho abbassato la mia vagina bagnata fradicia fino alla bocca di Bryan. Ha subito iniziato a leccare e succhiare le labbra della mia figa e il pulsante dell'amore, infilando la lingua nella mia fica di tanto in tanto mentre mi mangiava. Nel frattempo, ha accarezzato il suo cazzo duro come una roccia con la mano sinistra, mentre ha allungato la mano destra e mi ha massaggiato le tette mentre ondeggiavano sopra la sua testa, pizzicando ogni capezzolo a turno.

Questo è quando Kyle e Deb sono arrivati ​​e sono usciti nel patio per unirsi al resto di noi. Entrambi erano, ovviamente, nudi…. L'enorme asta di 12 pollici di Kyle oscillava tra le sue gambe, sbattendo contro le sue cosce mentre usciva per unirsi a noi. Deb era proprio accanto a lui, le sue grosse tette 37D oscillavano e rimbalzavano mentre usciva nel patio con Kyle. I miei occhi si fissarono immediatamente sull'enorme schlong di Kyle, con il suo ipnotizzante movimento oscillante mentre si avvicinava all'area del bar. Si è fermato a circa sei piedi da dove stavo cavalcando la faccia di Bryan e si è appollaiato sul bordo di uno degli sgabelli del bar. Deb salutò tutti e si avvicinò direttamente alla piscina per unirsi a Crystal seduta nella parte bassa.

Il modo in cui Kyle era seduto sul bordo dello sgabello del bar ha fatto un lavoro eccezionale nel mostrare il suo enorme cazzo. Sedeva con le spalle al bancone, appoggiato sui gomiti dietro di lui, che spingevano un po' in avanti i suoi fianchi, mostrando in modo prominente la sua lunga asta e l'enorme testa a fungo che pendeva tra le sue gambe. Lisa aveva gli occhi fissi sull'enorme cazzo di Kyle e si diresse rapidamente verso di lui. Crystal sembrava anche concentrarsi sul cazzo oscillante di Kyle, e lasciò la piscina per unirsi a lui al bar del patio. Sia Lisa che Crystal iniziarono ad accarezzare e accarezzare il cazzo e il sacco di noci di Kyle mentre i tre si rilassavano e chiacchieravano, guardando di tanto in tanto Bryan che mi mangiava a circa due metri di distanza. Mi sono agitato ancora di più guardando il cazzo di Kyle iniziare a irrigidirsi mentre Lisa e Crystal si alternavano a masturbarlo. Ho iniziato a scuotere i fianchi con forza, strofinando il clitoride contro la lingua volenterosa di Bryan, che mi stava mandando in orbita.

Mentre continuavo a concentrarmi sul cazzo in crescita di Kyle, Lisa si è messa davanti a lui, chinata in modo da trovarsi di fronte a me, con le gambe aperte e il sedere direttamente davanti al cazzo di Kyle. Allungò una mano tra le sue gambe e afferrò il grosso cazzo di Kyle, e lo infilò nella sua figa bagnata. Ha iniziato a dondolarsi avanti e indietro, prendendo più del suo albero nella sua fica ad ogni colpo. Le sue enormi tette oscillavano liberamente sotto di lei, e sbattevano l'una contro l'altra ogni volta che si dondolava di nuovo sul cazzo di Kyle. Nel frattempo Kyle e Crystal erano bloccati in un bacio appassionato mentre Kyle schiaffeggiava e massaggiava le tette 36C di Crystal, tirandole i capezzoli per renderli duri. Di fronte a loro, Lisa continuava a dondolarsi avanti e indietro sull'enorme palo di Kyle, grugnendo ogni volta che sbatteva il culo contro il suo busto, prendendo il suo enorme cazzo nella sua fica. Improvvisamente Lisa emise un piccolo grido, seguito da un gemito lungo e basso, mentre un orgasmo elettrizzante le attraversava il corpo. Ha rallentato il suo movimento a dondolo mentre cavalcava l'apice del suo climax, poi ha smesso del tutto di dondolarsi. Con gli occhi chiusi, rimase in quella posizione... chinata con le mani sulle ginocchia e con il cazzo duro di Kyle ancora in profondità nella sua figa... mentre si godeva le sensazioni finali del suo orgasmo in declino.

Dopo il suo climax, Lisa è scivolata via dal cazzo di Kyle e si è spostata su uno sgabello da bar accanto a Crystal per riprendere fiato. La vista del cazzo duro da 12 pollici di Kyle luccicante dei succhi di figa di Lisa dopo che è uscito dalla sua fica mi ha mandato in cima, e ho avuto un orgasmo sconvolgente. Chiusi gli occhi e schiacciai il mio clitoride sulla lingua di Bryan, inzuppandogli il viso con i miei succhi d'amore. Dopo aver cavalcato la lingua di Bryan per un po' mentre il mio orgasmo passava, sono scivolata lungo il suo busto finché il mio corpo non si è adagiato sul suo, le mie tette schiacciate contro il suo petto. Mentre giacevo lì a riprendere fiato, le mie gambe ancora a cavalcioni sul suo corpo, ha allineato la testa del suo cazzo con le labbra della mia figa fradicia e ha spinto il suo grosso cazzo dentro di me il più lontano possibile. Gemetti e scivolai ancora più in basso sul suo busto in modo da macinare la base della sua asta mentre me la martellava dentro e fuori con gusto.

Mentre stavo cavalcando l'erezione di Bryan, ero ancora concentrato sull'enorme cazzo di Kyle. Mentre guardavo, Crystal si allungò e iniziò ad accarezzarlo, usando i succhi di figa di Lisa come lubrificante e prestando particolare attenzione alla testa del fungo. Kyle chiuse gli occhi e gemette di piacere. Mentre Crystal continuava a masturbargli il cazzo, Kyle si alzò da dove era seduto e la tirò verso lo sgabello del bar in modo che ora fosse posizionata sul bordo, le gambe divaricate, con Kyle in piedi tra di loro. Prese il suo enorme schlong in una mano, lo allineò con le labbra della figa di Crystal e spinse i fianchi in avanti in modo da riempire fino in fondo la sua figa bagnata. Cominciò a sbattere la sua asta rigida dentro e fuori dalla sua fica gocciolante sul serio, facendo grugnire Crystal ad ogni spinta, le sue tette rimbalzavano selvaggiamente.

Guardando questo dal mio trespolo in cima al cazzo di Bryan, mi stavo agitando di nuovo, e il mio clitoride è ancora più forte contro la base del suo cazzo mentre spingeva i suoi fianchi dentro di me ancora e ancora. Mentre guardavo il culo stretto di Kyle che martellava la fica di Crystal, con il suo sacco di noci che schiaffeggiava ritmicamente contro le sue natiche, mi lanciai in un altro orgasmo elettrizzante, inzuppando il cazzo di Bryan con i miei succhi di figa. Bryan all'improvviso mi afferrò i fianchi, spinse i fianchi verso l'alto e, con un gemito, esplose dentro di me, inviando corda dopo corda di sperma in profondità nella mia figa.

Entro pochi secondi, Crystal emise un guaito, poi un gemito gutturale, mentre un enorme orgasmo le tormentava il corpo. Quasi subito dopo, Kyle emise un forte grugnito, seguito da una grossa spinta in profondità nella fica di Crystal, mentre svuotava il suo carico di sperma su tutta la sua cervice. Kyle continuò a pompare mentre veniva, facendo fuoriuscire la maggior parte del suo sperma da Crystal e sul ponte del patio tra le loro gambe.

Mentre tutto questo accadeva, Deb era seduta nella parte bassa della piscina, chiacchierando con Mark. Mark stava prendendo il sole, sdraiato nudo sul ponte della piscina proprio accanto a Deb, con gli occhi chiusi, le dita intrecciate dietro la testa e il suo grosso cazzo drappeggiato sulla sua coscia. Deb aveva assistito all'attività al bar, prima con Lisa chinata e impalata sull'enorme cazzo di suo marito, con le sue grandi tette che oscillavano sotto di lei; poi con Crystal che viene martellata da suo marito mentre si trovava tra le sue gambe aperte, le sue tette che rimbalzavano su e giù mentre Kyle le picchiava la figa gocciolante. Mentre guardava, Deb si era allungata casualmente e aveva iniziato ad accarezzare il lungo cazzo di Mark. Mark si voltò su un fianco, affrontando Deb, in modo che lei potesse avere un accesso più facile al suo cazzo, e lei aveva iniziato a masturbarlo più velocemente, godendosi la sensazione della sua grande asta nella sua mano, così come le scene di cazzo a cui stava assistendo. oltre al bar.

Mentre Mark gemeva e si godeva il pratico lavoro di Deb, Stan aveva finito di accendere i carboni nella griglia e si diresse rapidamente dove Deb stava pompando il cazzo di Mark, gettando da parte il suo grembiule mentre andava. Il cazzo di Stan era stato duro come una roccia da quando erano arrivate le altre coppie, quindi gli si è conficcato davanti, saltellando su e giù, mentre si affrettava verso la piscina e scivolava nell'estremità bassa, proprio dietro Deb. Senza alcun preambolo, Stan ha lubrificato il suo grosso cazzo (usando il lubrificante che avevo preparato prima in piscina), ha tirato su i fianchi di Deb finché il suo ano non era appena fuori dall'acqua, poi ha sbattuto il suo cazzo nel suo buco del culo. Deb emise un guaito per la sorpresa, poi sorrise e si abbandonò al ritmo frenetico di Stan mentre la fotteva violentemente nel culo. (Deb in realtà preferiva il sesso anale, e tutti i ragazzi erano più che felici di ospitarla a queste feste.) Nel frattempo Deb continuava ad accarezzare il grosso cazzo di Mark, facendolo gemere e contorcersi mentre lo masturbava.

Non ci volle molto prima che il respiro di Mark accelerasse, seguito da un forte gemito mentre sparava in aria un carico di sperma di un piede, rovesciando il suo seme su tutto lo stomaco e sulla mano di Deb. Lei continuava a pompargli il cazzo mentre corda dopo corda di sperma continuava a volare fuori dalla punta del suo cazzo. Guardare l'esplosione di sperma di Mark da dove stava martellando il suo cazzo nel culo di Deb ha mandato Stan oltre il limite, e ha tirato fuori il cazzo dal culo di Deb e ha fatto esplodere il suo carico di sperma su tutta la schiena e le guance del culo.

Dopo che tutti hanno impiegato alcuni minuti per pulire, le bistecche sono state gettate sulla griglia, il vino è stato versato e noi otto ci siamo seduti al tavolo del patio, accarezzando e strizzando qualunque cazzo o tette fossero più vicini, mentre ci godevamo un pasto eccezionale e ci siamo goduti un'altra festa in piscina di grande successo... tutti noi completamente sazi... almeno fino a dopo cena.

Storie simili

Gli archivi Jeff ed Ellie. . . Episodi 1 e 2

Episodio n. 1: massaggio alla schiena per la sorella e molto altro Quindi mi chiamo Jeff e ho 16 anni. La mia sorellina Ellie ne ha 14. Siamo abbastanza legati dato che siamo solo noi e nostra madre e lei lavora molto di notte. Come la maggior parte dei ragazzi, so di essere davvero molto eccitato. Comunque, ultimamente ho notato quanto stia diventando sexy Ellie. È sempre stata molto divertente e carina. . . ma ultimamente ho notato che anche lei sta diventando molto sexy. È solo circa 5 piedi 2 ma ha gambe molto lunghe per la sua altezza e...

1.1K I più visti

Likes 0

FAMIGLIA DI 4_(0)

[b]FAMIGLIA DI 4, FAMIGLIA INSIEME Mia moglie Pari, sua sorella minore (di un anno), Ara, e la loro madre, Mae. 3 Signore – e io, uomo di casa per così dire, la nostra Famiglia. È diventato un ruolo piuttosto estenuante. Dove viviamo in Asia, io sono uno straniero, nato nel sottosuolo. Ma ormai vivo da molto tempo in Asia e capisco quanto sia importante la Famiglia. Nel caso della famiglia di mia moglie, suo padre è morto (per malattie legate al fumo e all'alcol) più di 15 anni fa; da allora, le 3 Signore sono state insieme, nonostante i singhiozzi e...

1.1K I più visti

Likes 0

Incontri Darkness - Parte I

Incontri Oscurità Mentre tornava a casa lungo la scorciatoia, un sentiero sterrato tra due caseggiati abbandonati, sentì dei passi dietro di lei. Si voltò rapidamente verso i suoi dottori che sollevavano polvere, nessuno lì. Aumentando il ritmo si affrettò lungo il sentiero, la sua ombra di fronte a lei dalla luna piena stanotte. Di nuovo sentì i passi che corrispondevano al suo ritmo; lei si è fermata, loro si sono fermati. Girandosi ancora non vide nessuno. Datti una calmata, Laura! disse ad alta voce mentre scuoteva la testa e continuava a camminare verso casa. Sentì il clic di una macchina fotografica...

857 I più visti

Likes 0

Toman dei Cherokee 5

Il figlio di Drenna? Sentii improvvisamente il mago sussurrare. Poi mi guardò più intensamente come per vedere qualcosa che gli era sfuggito. Mio Dio! disse all'improvviso. Mi ricordo di te quando eri solo un bambino. Abbassando la testa lo sentii dire. Mi dispiace tanto per voi, madre e padre. Ne ho sentito parlare solo un mese dopo che se ne erano andati. Se l'avessi saputo, avrei potuto fare qualcosa. Fissai il mago a bocca aperta anche se non avevo intenzione di abbandonare la mia difesa, no lo sapevo meglio. L'avevo fatto con l'unico amico che avevo a scuola quando aveva cercato...

713 I più visti

Likes 0

Lucy viene scopata dal padre della sua migliore amica

Erano le 15:00 di mercoledì e il caldo della giornata estiva si abbatteva su Lucy e la sua amica Jillian mentre tornavano a casa da scuola. Il marciapiede era caldo e ricoperto di foglie e noci degli alberi che fiancheggiavano la strada di Jillian. Mentre il sole bruciava, le foglie gocciolavano un aroma caldo che ricordava a Lucy il pot-pourri che aveva annusato in un negozio di candele boutique nella strada principale della sua piccola città. L'aria era calda e l'odore della flora bruciata la fece girare la testa assonnata e soddisfatta. Le due ragazze imboccarono il vialetto di Jillian mentre...

615 I più visti

Likes 0

L'abuso di Bayonetta - Capitolo 13 - Paradiso

La fresca pioggia autunnale picchiettava sulla passerella di ciottoli mentre James seguiva in fretta Bayonetta nella sua nuova tana. Corsero dal parcheggio all'ingresso di un condominio dall'aspetto elegante e poco familiare. Quando raggiunsero l'atrio, i loro corpi rivestiti di pelle e lattice erano lucidi e gocciolanti. Era quasi rinfrescante dopo il tempo trascorso nella terra desolata. La pioggia è servita a lavare via la polvere residua e la sporcizia del deserto. La donna seduta alla reception li guardò brevemente e inarcò un sopracciglio. Tornò alla sua rivista mentre la coppia si dirigeva verso l'ascensore e Cereza premeva il pulsante di chiamata...

585 I più visti

Likes 0

Polly è la sorella minore di mia moglie

POLLY LA SORELLINA DI MIA MOGLIE! I nomi sono stati cambiati nel caso lo vedesse il nuovo marito della sorellina di mia moglie. Mia moglie Sherry ed io ci siamo sposati circa un anno e mezzo fa e siamo ancora molto innamorati. Era la mia seconda moglie ed era anche sposata prima. Sapevo che proveniva da una famiglia numerosa del Texas, ma non ne vedevo nessuno dal matrimonio. Senza che mia moglie mi dicesse che sua sorella minore Polly era con lei una sera quando tornai a casa dal lavoro. Aveva circa ventotto anni ed era carina quasi quanto mia moglie...

530 I più visti

Likes 0

Leila ottiene il suo primo desiderio di compleanno

Si chiamava Jess. Era la tipica ragazza media di 16 anni. Bellissimi capelli castani lunghi fino alla vita, occhi azzurri penetranti e un'abbronzatura dorata. Le sue tette molto più di una manciata e il culo altrettanto bello. Non mi sono mai considerata lesbica, ma spesso la fissavo e mi chiedevo che aspetto avesse il suo bellissimo corpo nudo. Che sapore avrebbe avuto, che sensazione aveva la sua pelle liscia contro la mia. Io stessa ero una ragazza geek di 15 anni, la bocca piena di metallo, occhiali nerd dalla montatura spessa. Petto piatto, corpo minuto, capelli biondo sporco. Ma il mio...

503 I più visti

Likes 0

Sexy avvocato del sud

Anna è andata a letto ed è impegnata a fare progetti mentre mi sente tornare a casa. Sono nella Carolina del Sud ad assistere Anne in un caso giudiziario. Una delle caratteristiche della casa che sta affittando è che non aveva bagni privati. La mattina seguente Anne ha aspettato finché non mi ha sentito muovermi e poi si è diretta verso il bagno tra le nostre stanze. Indossava un perizoma e si copriva a metà i seni sodi con un asciugamano. Come aveva previsto, mi incontra nel corridoio e le capita di far cadere l'asciugamano. La fisso mentre fa un grosso...

463 I più visti

Likes 0

La mia figliastra senzatetto, parte 3

Mentre Chelsea giaceva a letto con noi, qualcosa si risvegliò dentro di lei. Non voleva più le donne della sua età. Li voleva giovani. Voleva adolescenti. L'emozione di essere il primo per qualcuno è stata travolgente. E l'eccitazione nel guardare il suo ragazzo far scoppiare la ciliegia di Ronnie era quasi più di quanto potesse sopportare. Sapeva che le ripercussioni per essere stata scoperta sarebbero state gravi, ma ora aveva un sedicenne che poteva aiutarla. Potrebbe essere molto divertente. Ronnie giaceva a letto, con la testa appoggiata sul petto del patrigno. Non poteva credere a quello che era successo in meno...

524 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.