Dolce tata 1 misteri

99Report
Dolce tata 1 misteri

Mi chiamo Nannie Greene e questa storia è come la mia vita è cambiata per sempre.


Sono Nannie Greene sono esattamente 5'7 "e peso 105 libbre. Ammiro davvero così tanto il mio corpo che mi guardo sempre allo specchio ammirando i miei seni taglia C che amo assolutamente. Ho 15 anni, il che significa che i miei genitori non vogliono mi incontri presto sono così preoccupati per la mia gravidanza o lo stupro, non mi diverto mai per niente. Vorrei poter vivere un"avventura come nelle storie che leggo. Tutti i miei genitori sono teste rosse ma per qualche strana risonanza ho i capelli biondi sporchi e mio fratello mi prende sempre in giro dicendomi
"Solo le teste rosse e le brune hanno avventure Nannie", Dio lo odio davvero.

Non lo odio solo per prendermi in giro, mi ha beccato a fare un pompino alla mia cotta del liceo Kyle Thoma, amico, è uno stallone. Comunque devo succhiare il cazzo del mio fratellino ogni notte o lo dirà alla mamma su di me. Per un tredicenne ha sicuramente un cazzo piccolo di soli 3 pollici.

"Oh mia dolce sorella, è il momento del nostro rituale notturno", ha detto il mio fratellino TJ. Questa è la parte peggiore della mia vita, me lo strofina sempre in faccia e cerca di salvarlo in ogni momento. È sdraiato sul mio letto sorridendo da un orecchio all'altro. Mi ha chiesto di inginocchiarsi davanti a lui sul letto e io mi sono avvicinato e ho iniziato a slacciargli i pantaloni. Giuro che non si può dire che sia duro per niente, è davvero così piccolo. È saltato fuori dai suoi jeans non appena ho smesso di decomprimerlo e il mio cuore ha iniziato a battere forte. Era davvero piccolo ma molto liscio e attraente e adoro il sapore di quel dolce salato che mi gocciola dal collo dirigendosi verso la pancia.

Ho iniziato ad accarezzarlo e TJ gemeva un po' e muoveva i suoi fianchi con le mie mani e ho iniziato a leccargli la testa del cazzo, il suo pre-sborra aveva un sapore così dolce che volevo che sborrasse subito e lì così potessimo finire e la mia sete per cum soddisfatto. Dopo qualche secondo di leccata ho tolto la mano e ho fatto scivolare il suo cazzo fino in fondo nella mia bocca. Il suo cazzo doveva crescere perché ora mi toccava la parte posteriore della gola. Ho iniziato a muovere la testa su e giù leccando, succhiando e assaporando il suo cazzo, questo ha inviato scariche di elettricità attraverso il mio corpo e quasi dimenticavo di odiarlo. Era in piena regola gemendo e muovendo i fianchi, scopandomi la bocca. Mi mise la mano destra dietro la nuca e iniziò a muoverla con il movimento della mia testa.

"Oh Nannie, è così bello che adoro la tua lingua che gira su e giù per il mio cazzo accarezzandomi la testa per trovare cosa c'è dentro di me", gemette TJ. Con questo sapevo che era vicino, quindi ho mosso la testa su e giù sempre più velocemente fino a quando non ha urlato "Ohhhh Nannieee, sto fottutamente sborrando", e all'improvviso ho assaggiato questa poltiglia calda che mi ha colpito il palato mentre mi spingeva testa fino in fondo sul suo cazzo. Il suo sperma ha iniziato a scivolare giù per la mia gola verso la mia pancia quando ha visto la mia gola muoversi su e giù per ingoiare il suo sperma e lui ha cominciato a venire ancora di più nella mia bocca, ho sempre amato questa parte, il suo sperma dolce e salato aveva un sapore così buono e sapere che il suo seme sta nuotando nella mia pancia mi ha sempre eccitato così tanto. Alla fine aveva finito e il suo cazzo è uscito dalla mia bocca con un tonfo senza versare sperma sul mio letto.

"È stato il meglio che tu abbia mai fatto," e mi ha baciato in pieno sulle labbra e la sua lingua si è insinuata nella mia bocca e la sua ha iniziato a ballare tra loro, questa parte mi stava rendendo febbrilmente eccitata perché amavo i baci alla francese. Le nostre lingue si baciavano e si avvolgevano l'una intorno all'altra finché non mi allontanai e dissi che era finita e che ora doveva andare a letto. Se n'è andato senza una parola e ho chiamato il mio grande malimu Sasha per venire a dormire con me. Mi sono spogliata nuda e ho allargato le gambe davanti al cane e lei ha iniziato a leccare la mia figa rasata con la lingua che si muoveva dentro e fuori, sopra il mio clitoride e giù fino al mio piccolo sedere stretto. Ho iniziato a masturbarmi e immaginare Kyle che si scopa la mia figa vergine. Ho iniziato a raggiungere l'orgasmo e ho urlato e dimenato intorno alle mie coperte. Dopo aver finito mi sono addormentato all'istante.

"Ehi signorina svegliati prima che i Bloods ti vedano", disse uno strano uomo. Apro gli occhi per vedere che sono completamente nudo in un vicolo. "Chi sei?, dove sono? e perché sono nudo?" ho chiesto sentendomi molto spaventato.

"Sono il colonnello Vance Mortimer ma puoi chiamarmi morty. Sei a Traverse Town e sei nudo mi picchi qui ti ho portato dei vestiti." disse Morty e mi porse un perizoma, dei jeans e una maglietta che era completamente bianca. "grazie" ho detto, "ma come sono arrivato qui?"

"Perché signorina non ho il minimo indizio che tu sia sicura che tu non viva qui intorno?" chiese Morty. "No, non lo so" ho detto e all'improvviso sembrava spaventato, mi sono girato per vedere un gruppo di ragazzi vestiti di rosso e con un aspetto molto cattivo.

"Ehi vecchio, vuoi condividere un po' di quel bottino con noi?" chiese un vero alto.
"Scusa signorina ma la tua è tua" e con ciò Morty corse più veloce che poteva un vecchio.
"Vieni qui hotty, non siamo così onesti" disse un vero grasso. Hanno cominciato a correre verso di me e io ho alzato le braccia e ho urlato, ma mi hanno afferrato e mi hanno strappato i vestiti. Sono 3 in tutto uno alto, uno grasso e un ragazzino che mi agitano i cazzi in faccia. Il ragazzo ha cominciato a palpeggiarmi i seni e quello alto mi ha infilato il cazzo in bocca e ha iniziato a fottermi la gola. Il grasso ha iniziato a ridere e ha posizionato il suo cazzo all'ingresso della mia figa e ha fatto scivolare la testa nella mia figa. Ma questo è il punto in cui è arrivato quando e una voce profonda ha urlato basta e tutti si sono girati per vedere un uomo che indossava catene d'argento e una veste nera scura con il cappuccio in modo da non poter vedere la sua faccia.

"Oh mio dio è un mietitore ognuno per sé" urlò il grasso e tirò fuori la testa dalle mie labbra della figa e quello alto ritrasse il suo cazzo e corse via portando il bambino.

"Sei ferito, ti hanno fatto del male comunque?" disse l'uomo misterioso con profonda preoccupazione e tono di voce alleggerito. Poi sono svenuto alla mercé del mio soccorritore.

questa è la prima di molte parti di questa storia e ti garantisco che tutta la saga varrà la pena leggere se hai suggerimenti o commenti che non vuoi che altri vedano mandami un'e-mail a [email protected]

Grazie per aver letto e pregato che il misterioso sconosciuto sia gentile come sembra in Sweet Nannie 2 The Blood Gang.

Storie simili

Sorelle, figlie, nipoti e mogli!

Tutto questo è successo molto tempo fa. Ero al lavoro e facevo quello che ancora provo molto piacere nel fare....... no! non quello...... anche se ovviamente mi impegno ancora in quella particolare attività quando la cosa reale non è disponibile come fanno la maggior parte degli adulti, dovrei immaginare! No, stavo osservando le donne in ufficio con cui ho avuto il piacere di lavorare e immaginandole impegnate nel genere di cose su cui tutti noi ogni tanto fantasticamo!. Ne ho già parlato in altre storie, ma ho sempre ricavato molta soddisfazione nel guardare i membri del sesso femminile fare cose 'quotidiane';...

489 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con Cindy

La storia: Sulla via del ritorno dall'ospedale, dopo aver lasciato mia moglie per un'operazione alla schiena molto seria, Cindy, mi stava dicendo come avrebbe fatto tutte le cose che la mamma faceva in casa, come lavare i piatti e fare il bucato e che si prenderà cura di suo padre come fa la mamma. Fu detto in una specie di sussurro sommesso e lei aveva la sua mano sul mio braccio, toccandomi dolcemente e guardandomi negli occhi. Ho sentito un fremito nei pantaloni e ho guardato le gambe formose di Cindy e la minigonna che indossava, ho subito costretto il mio...

369 I più visti

Likes 0

La nostra amorosa amicizia

Ciao, sono nuovo nella scrittura di storie di sesso, quindi per favore sii gentile. Per la storia renderò le cose più facili con me stesso usando persone che conosco come personaggi. In questo caso, sarò me stesso e lo farò in prima persona e il frutto di questa avventura letteraria sarà una ragazza che conosco chiamata Sarah. Prima lascia che mi descriva, mi chiamo Craig, sono alto 6 piedi e 184 libbre. Ho una bella immagine (credo/spero), che include una confezione da sei, occhi azzurri e una bella linea della mascella. Oh e capelli castani. Quindi, la ragazza... non conosco la...

425 I più visti

Likes 0

Condiviso con lo sperma: Amanda usata?

Capitolo 1 Rivelato Cumslut Chiunque incontri Amanda pensa che sia una donna molto bella e intelligente con alti standard personali e un atteggiamento serio nei confronti della vita. E lei è quello, ma solo fuori dalla camera da letto! Di media statura, con capelli castani fini e ben arricciati, Amanda ha un corpo attraente e ben proporzionato creato da un'infanzia di nuoto agonistico e atletica leggera, e mantenuto da un interesse adulto per la danza e il netball. Le sue gambe sono proporzionate e ben tonificate, i suoi fianchi ben fatti, la sua vita stretta con una pancia liscia e i...

279 I più visti

Likes 0

Morte per fottuto cap. 14

L'anno cinque La storia di Andrea È il database che è importante. Avevo insegnato agli idioti a programmare a partire da quando avevano tre anni. Sono molto più intelligenti di me. Tre anni erano troppo piccoli per imparare a programmare? Non credo. Ho fatto il progetto iniziale del sistema, ma presto lo consegnerò anche a loro. Ammettiamolo, quando i cervelli sono svenuti in questa famiglia, io ero l'ultimo della fila. Comunque il loro incarico recentemente è stato quello di costruirmi un firewall. Ho un piano. È un buon piano e ne sono orgoglioso. La mia teoria è che tra non molto...

247 I più visti

Likes 0

Marta - capitolo 1

Martha stava dormendo profondamente sul pavimento della sua camera da letto quando Zeus, il cane del suo vicino, le morse una spalla. Martha sussultò per il dolore, poi tubò il cane finché non lo lasciò andare. Poi si è posizionata e ha rivestito il cazzo del cane con la sua fica, poi l'ha aiutata a scoparla. Zeus ha scopato Martha fino a quando non è entrato nella sua vecchia fica, si è meravigliato. Zeus l'aveva morsa un paio di volte, ma poiché Martha era solo una puttana della spazzatura, non aveva scelta su come veniva usata. Andò al frigorifero, tirò fuori...

224 I più visti

Likes 0

I piccoli buchi di Ashley 2

Ashley's Holes 2 di Will Buster Se desideri leggere altri miei romanzi, fai clic su http://www.bondagebookshelf.com Buck strappò il perizoma cremisi di Ashley. L'odore di figa umida e gocciolante lo colpì come una zaffata di profumo da cento dollari. Doveva mangiare la sua bella figa rosa e doveva farlo adesso. Ashley allargò le gambe snelle e perfettamente rasate. La giovane fica si era recentemente rasata anche la figa. All'inizio non aveva molti capelli, ma ora erano lisci come la guancia di un neonato. Ashley persuase: Dai piccola! Mangia il mio buco da bambina! Succhia il mio succo. Sono stato caldo per...

186 I più visti

Likes 0

S.S. Shotguneagle (Sesta parte)

Non sarebbe del tutto vero se Leah dicesse che il suo spirito non è incrinato. Anche dopo aver ripetuto a se stessa come starà bene, il dubbio è sempre rimasto nella sua mente. La sua mente potrebbe essere ancora intatta al momento, ma la sua volontà di rimanere forte e positiva stava crollando. Si chiedeva quanto tempo sarebbe passato prima di perdere completamente la testa. Non aiutava, inoltre, il fatto che Leah si stesse picchiando mentalmente. Odiava il modo in cui permetteva a questi animali di farsi strada con lei. Leah non ha mai voluto essere un'altra vittima indifesa che non...

397 I più visti

Likes 0

Il fidanzato di mia sorella

Il fidanzato di mia sorella di Larry Malone Anche quando ero molto giovane, amavo giocare con il mio buco del culo. Sono sempre stato, quello che ho scoperto in seguito, chiamato erotismo anale. Mi è piaciuto avere qualcosa nel mio piccolo buco del culo. È iniziato quando mia madre ha infilato un dito lubrificato con vaselina nel mio buco per facilitare l'inserimento di un clistere quando ero davvero piccolo. È stato così bello che ho sempre cercato di duplicare quella sensazione con il mio dito, il beccuccio del clistere, le carote, i bastoncini lisci e man mano che crescevo, la testa...

291 I più visti

Likes 0

La morte veste SEMPRE di nero - Capitolo 1

Capitolo 1 L'ombra a forma di uomo nel cortile del vicino dall'altra parte della strada non si era mossa negli ultimi 20 minuti, ma era del tutto possibile che gli occhi di Glenn gli stessero giocando brutti scherzi mentre la sua mente in preda al panico lavorava a tempo pieno sul suo dilemma. Erano passate due settimane da quando il contratto era stato adempiuto dalla gilda degli assassini di Ar e lui doveva ancora inviare loro il pagamento, ovviamente, non lo avevano esattamente cercato nemmeno per il loro oro, ma era ancora estremamente preoccupato. Silas aveva visto cosa succede alle persone...

296 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.