Gruppo a tentoni

99Report
Gruppo a tentoni

Gruppo a tentoni

Mia moglie ed io eravamo così felici quando ho ottenuto la mia promozione a Plant Manager, ma significava anche che dovevamo trasferirci. Siamo usciti presto per cercare casa. Mia moglie fece domanda per un posto di insegnante nella stessa scuola che avrebbero frequentato le nostre due figlie. Poi siamo tornati a casa per vendere quella casa, fare le valigie e trasferirci nella nostra nuova casa. Mia moglie ha ricevuto l'offerta di lavoro che sperava. La vita era bella.

Mia figlia Jeneffer ha quattordici anni, si sta sviluppando abbastanza bene ed è una palla di fuoco. Quella ragazza ha più energia di quella che io e mia moglie abbiamo messo insieme.

Mia figlia Melody ha tredici anni, anche lei si sta sviluppando bene, ed è più un topo di biblioteca o forse un pantofolaio.

Mia moglie è bellissima ed entrambe le nostre figlie si prendono cura di lei. Tutti e tre hanno lunghi capelli castani oltre le spalline del reggiseno. Mia moglie ha appena compiuto quarant'anni. Una pietra miliare nella sua vita. Anch'io ho quarant'anni. Ci siamo conosciuti al college, ci siamo innamorati e ci siamo sposati dopo la laurea. Da allora siamo entrambi riusciti a ottenere il nostro Master e ad allevare due figli. Naturalmente i diplomi di Mary sono entrambi in istruzione, in particolare in classi da sei a dodici in scienze. La mia laurea è in ingegneria e la mia laurea magistrale in economia.

Lavoro per la mia azienda da quindici anni e ho lavorato molto duramente per la mia promozione a Plant Manager. Mia moglie era preoccupata di ricominciare da capo in una nuova scuola, ma sapeva che i buoni insegnanti erano sempre richiesti. Quindi, come famiglia, abbiamo deciso di trasferirci dall'altra parte del paese a Tin Buck Two, nel Nebraska. Non era una città molto grande per tutti gli standard e metà delle persone in città avrebbe praticamente lavorato per me. C'erano solo due scuole. Uno era per la scuola materna fino alla sesta elementare e l'altro era ovviamente dalla settima alla dodicesima. Jeneffer andava in terza media mentre Melody andava in seconda. A Mary erano state impartite le classi di scienze del nono e del decimo anno.

Siamo arrivati ​​in piena estate e ci siamo sistemati rapidamente. Ci siamo sentiti subito a casa. Ho dedicato ore extra allo stabilimento per alzarmi di velocità. Il mio staff senior è stato molto bravo in quello che fa e ha accolto con favore qualsiasi nuova idea che avessi da offrire. Insieme saremmo una grande squadra.

Mary e le ragazze hanno visto cosa c'erano, sono andate a comprare vestiti per la scuola e si sono legate bene. Tutti e tre non vedevano l'ora che la scuola iniziasse già.

Quel primo giorno di scuola fu frenetico per me e tornai a casa tardi. Non ho nemmeno avuto il tempo di chiamarli, quindi ho raccolto dei fiori e delle caramelle mentre tornavo a casa.

Mi sono precipitato a parlare un miglio al minuto, ho posato i fiori e le caramelle e ho abbracciato mia moglie. Si è congelata tra le mie braccia. Non era affatto da lei. Ho semplicemente guardato Melody e lei si è rannicchiata sulla sedia. Mentre mi avvicinavo a Jeneffer, incrociò le dita dietro la testa, aprì la sua posizione alla larghezza delle spalle e mi lasciò abbracciare quanto volevo anch'io, ma non ricambiò il mio abbraccio.

Feci un passo indietro e dissi: "Cosa sta succedendo qui?"

Jeneffer ha detto: "Gruppo Grope!"

A quel punto Melody si alzò, strinse le dita dietro il collo e aprì la sua posizione alla larghezza delle spalle.

Ho guardato entrambe le mie ragazze poi mia moglie e ho chiesto di nuovo: "Cosa sta succedendo qui?"

Mia moglie ha detto: "Beh, essendo il nostro primo giorno in questa scuola, siamo stati tutti scortati nell'Ufficio del Principio. Erano presenti il ​​Soprintendente alle Scuole e gran parte del Consiglio di istituto. Quella è stata la prima volta che abbiamo sentito parlare del Gruppo Grope. Apparentemente era qualcosa lasciato dal secolo scorso quando le donne avevano pochi o nessun diritto. È stato spiegato che durante ogni lezione da qualche parte nel mezzo della classe sarebbe stato richiesto un Group Grope tramite il Public Address System. Dopo aver sentito che noi tre dovevamo carteggiare dritti, allargare i piedi alla larghezza delle spalle e stringere le dita dietro la testa per un periodo di cinque minuti. Saremmo quindi tentati di gruppo da tutti gli altri studenti e insegnanti. Ci è stato anche detto di spogliarci nudi in ufficio davanti a tutte quelle persone. Non era che avessimo scelta in merito. Una volta nudi ci è stata data una maglietta corta e molto ampia da indossare. Era rosa brillante e copriva appena le nostre fighe. Tuttavia, quando abbiamo alzato le braccia, ha esposto le nostre fighe nude agli occhi di tutti. Poi il Sovrintendente ha detto Group Grope e tutti nella stanza hanno iniziato a sentirci svegli. Avevo le dita nella figa e nel culo, avevo le mani sulla maglietta che giocavano con i capezzoli e sapevo che le mie figlie stavano vivendo la stessa cosa ma non potevo vederle. Eravamo stati messi in un triangolo rivolto verso l'esterno".

Fece un paio di respiri profondi e continuò: “Siamo stati poi portati nelle nostre classi. Come promesso nel mezzo di ogni lezione, ho sentito Group Grope e sono rimasta paralizzata mentre ciascuno dei miei nuovi studenti mi ha sentito su, ragazze e ragazzi. Alcune delle ragazze mi hanno dato un po' di simpatia e hanno detto che ogni ragazza doveva affrontarlo quando era di nuovo il suo turno. Nessuno mi ha fottuto, mi hanno solo sentito su. Non ero mai stato così umiliato in vita mia. È stato molto peggio che andare dal mio ginecologo e fare la spia per lui e tre o quattro dei suoi stagisti".

Si fermò per respirare ancora un po', poi continuò: “Sono riuscita a superare l'intera giornata. A pranzo mi sono fatto tentare dal gruppo da tutto il personale della scuola. Dopo la mia ultima lezione sono stato riportato all'Ufficio del Principio dove ho visto Jeneffer e Melody per la prima volta. A quanto pare erano sopravvissuti anche al loro primo giorno. Sì, primo giorno! Ci è stato detto che essendo le nuove ragazze della scuola, saremmo stati Group Groped per l'intera settimana".

Alla fine mia moglie ha smesso di parlare. Potevo sentire il suo respiro affannoso.

Jeneffer ha iniziato a raccontarmi la sua storia: “Ero mortificato papà. Nessuno mi aveva mai visto completamente nudo prima tranne la mamma. Ho dovuto spogliarmi davanti a tutti quegli uomini e poi lasciare che tutti i ragazzi di tutte le mie classi mi sentissero su. A pranzo tutti i ragazzi più grandi hanno potuto sentire anche la mia figa e le mie tette. Molti hanno detto che avrebbero voluto scopare con me qualche volta, se lo avessi voluto anch'io.

Dopo una pausa abbastanza lunga da sapere che Jeneffer aveva finito di parlare, Melody ha detto: “Quando ho avuto un'insegnante donna mi hanno fatto alzare in piedi da dove c'era più spazio per gli altri bambini per prendermi. Quando ho avuto un insegnante uomo, sono stato costretto a sedermi sul bordo della sua scrivania e ad appoggiarmi allo schienale mentre lui sollevava la mia maglietta sopra il mio seno e poi allargava le gambe il più possibile. Di solito due ragazze li tenevano lì in modo che tutti i ragazzi potessero arrivare dritti laggiù e guardare in alto dentro di me. I ragazzi avrebbero poi visto quante dita potevano entrare in me prima che gridassi. Tutti, anche le ragazze, mi hanno baciato la figa e mi hanno leccato il clitoride. Anche gli insegnanti lo hanno fatto. Mi piaceva quando le ragazze mi leccavano il clitoride!

Quando li ho lasciati parlare tutti e ho saputo che avevano finito, ho detto: "Non tornerai in quella scuola! Tua madre può Home School te! Possiamo muoverci! Posso trovare un altro lavoro da qualche altra parte!”

Mia moglie mi guardò e disse: "No! Non ci muoviamo! Non stai lasciando il tuo lavoro! Io e le ragazze ne abbiamo parlato e restiamo! La nostra vicina e le sue tre figlie sono venute a parlare con noi dopo che siamo tornati a casa! Ogni donna in questa comunità ha dovuto sopportarlo e per Dio lo faremo anche noi!”

Ho guardato mia moglie Mary sconfitta, mia figlia Melody traumatizzata e mia figlia Jeneffer terrorizzata. Sembravano esausti per la loro prova.

Più pensavo a tutti in quella scuola che provavano le mie ragazze, più mi eccitavo. Poi mi sono sentito escluso. Ho chiesto: "Posso giocare anche a Group Grope con te?"

Mary effettivamente sorrise a questo. Si alzò e mi affrontò. Poi alzò le braccia e intrecciò le dita dietro la testa. Mi sono allungato sotto il suo vestito. Non indossava mutandine. Quindi le ho toccato la figa e le ho infilato anche un dito nel culo, le ho toccato il clitoride fino all'orgasmo e lei mi ha ringraziato. Era quello che le era mancato tutto il giorno, un buon orgasmo. Nessuna persona per tutto il giorno le aveva dato un orgasmo. Jeneffer si alzò e assunse la posizione anche per me e le diedi un orgasmo. Melody è stata l'ultima, ma le è piaciuto altrettanto.

Jeneffer ha detto: "Oh papà, è stato fantastico! Era anche meglio di come mi do io! Lo farai di nuovo per me, per favore?'

Melody disse: "Per favore, papà! piaceva anche a me! Lo farai ogni giorno che otteniamo Group Groped?"

Sorrisi e infilai una mano sotto ciascuna delle loro gonne e toccai le loro fighe e clitoridi allo stesso tempo. Hanno sicuramente apprezzato quel Group Grope.

Mia moglie ha detto: "Ora che le ragazze si sentono meglio, voglio la cosa vera!" Mi prese per mano e mi condusse nella nostra camera da letto. Le ragazze lo seguirono ma Mary le scacciò via dicendo: “Questo è il nostro momento da sole! Andate a giocare l'uno con l'altro!"

Quando la nostra porta si chiuse, sentii Melody chiedere: "Possiamo farlo? Veramente! Oh bene!

Il nostro fare l'amore quella sera è stato tra i migliori che avessimo mai avuto. Eravamo entrambi così eccitati sessualmente che abbiamo raggiunto il picco presto, ma io sono rimasto duro e abbiamo scopato una seconda volta. Quando siamo tornati fuori, mia moglie si è semplicemente messa una delle mie grandi magliette larghe. Ne ha presi altri due per farli indossare alle ragazze.

Abbiamo ordinato la pizza quella sera per cena. Ogni volta che una delle ragazze diventava vivace, diceva Group Grope e si alzavano tutte vicino a me in modo che potessi sentirle alzate.

Prima di andare a dormire Jeneffer disse: “Papà! Ricorda che ti ho detto che diversi ragazzi volevano scoparmi qualche volta, se lo volevo anch'io.

Ho risposto: “Sì! Mi ricordo!"

Jeneffer ha detto: "Anch'io voglio! Ma ho paura!"

Melody ha chiesto: "Allora puoi aiutarci ad abituarci, per favore! Nessuno in nessuna delle mie classi è vergine!

Jeneffer ha detto: "E non vogliamo essere le uniche vergini della scuola!"

Mary disse: “Hanno ragione, lo sai! Credo che siano le uniche due vergini in quella scuola e forse anche nell'altra. Questo gruppo Grope è molto diffuso. Sono abbastanza sicuro che anche i bambini della scuola materna siano coinvolti".

Ho guardato la mia bellissima moglie e ho chiesto: "Quindi stai bene con me che prendo la verginità delle nostre figlie?"

Mi baciò e disse: "Non c'è davvero più niente da prendere. Hanno già avuto un paio di centinaia di dita lì dentro! Tutto quello che devi fare è infilarci dentro il tuo cazzo prima che glielo facciano un altro ragazzo!”

Entrambe le mie figlie mi guardavano, sorridevano e scuotevano la testa sì!

Mi hanno ricondotto nella mia camera da letto. Mia moglie ha posizionato Jeneffer sul mio letto. Alzò le ginocchia e le allargò di lato per me. Mi sono messo proprio tra le sue gambe e ho infilato il mio cazzo dove le mie dita erano state diverse volte quella notte. Mia moglie si è comportata come se non fosse un grosso problema, ma lo era per me. Mi sono gustato i pensieri incestuosi di fare sesso con entrambe le mie bellissime figlie adolescenti e non solo questa volta perché sapevo che l'avrei fatto ancora e ancora. Ho inondato la figa della mia figlia maggiore con lo sperma di suo padre. Sapevo che aveva preso il controllo delle nascite, ma in realtà mi era sfuggito di mente. Tutto quello a cui riuscivo a pensare mentre sborravo era fare un bambino nella pancia di mia figlia. Questo, anche se da solo, mi ha tenuto duro, quindi ho fatto l'amore anche con Melody. Lei ha provato lo stesso per me e mi ha dato la stessa emozione. Quando ho finito di sborrare in Melody, mia moglie ha preso il suo posto. A quanto pare ero ancora duro. È stato stupefacente. Non riuscivo davvero a crederci. Quindi le ragazze devono vedermi scopare la loro madre. Questa volta, quando ho finito, ero davvero finito.

Mia moglie ha guardato le nostre figlie e ha chiesto: "Non ci muoviamo! Siamo noi?"

Jeneffer ha detto: “Non se posso farne a meno! Non vedo l'ora che inizi la scuola domattina! Posso indossare la maglietta di papà a scuola?"

Mary disse: “Non vedo perché no! ci vado anch'io! Mi chiedo se riusciremo a cambiare di nuovo nell'Ufficio del Principio?"

Melody disse: "Lo spero! Quel sovrintendente aveva un dito lunghissimo e mi ha toccato qualcosa sotto l'osso pelvico! È stato davvero bello! Come quando papà mi solleticava il clitoride!

Mia moglie ha risposto: "Lo spero anche io! Hai ragione anche lui ha trovato il mio punto g e mi è piaciuto molto!

Jeneffer ha detto: "Allora è tutto d'accordo! Rimarremo!”


La fine
Gruppo a tentoni
83

Storie simili

Brianne

Era bella come sempre oggi. Indossava una gonna blu, piuttosto corta, e una maglietta verde. Lei stessa era piuttosto bassa, solo circa 5'4 . Aveva capelli di media lunghezza, castani, leggermente ricci, che le arrivavano fino alla spalla. I suoi seni erano di taglia media, probabilmente una coppa C. Aveva anche un bel sedere, era leggermente grande sulla sua piccola struttura. I suoi occhi erano sorprendentemente verdi e il suo sorriso era sempre gentile e caloroso. Avevo una cotta per lei da quando potevo ricordare, fin dalle elementari. Il suo nome era Brianne. L'ho vista camminare accanto a me a pranzo...

896 I più visti

Likes 0

Nonno Joe

Questa è una storia su di me e mio nonno. Mio nonno Joe era sulla sessantina, calvo, alto e aveva un bel corpo da orso. Era davvero forte. Era anche molto peloso. Ero un paffuto di 16 anni. Culo grosso e tette da uomo appesi. Ero un ragazzo liscio e senza peli. Avevo un cazzo minuscolo. Inoltre non avevo alcuna conoscenza del sesso o altro. Non mi sono mai nemmeno masturbato, l'unica volta che sono venuto è stato durante i sogni bagnati. Un giorno mi è stato detto dalla mia famiglia di andare a stare con Joe. Joe stava invecchiando e...

874 I più visti

Likes 0

Intervista Privata

Ci sono molti vantaggi nell'essere il presidente del consiglio di amministrazione di un conglomerato internazionale, belle donne single e divorziate adulatrici ai tuoi piedi, dirigenti emergenti che lavorano nel lontano impero e le loro mogli. Due volte all'anno tengo una convention a New York per incontrare questi dirigenti e le loro mogli. L'affare solo su invito si svolge in un hotel a 5 stelle, riservo dieci piani di camere e suite per i dirigenti. Ho anche sei inviti inviati a donne che mi hanno colpito o che hanno attirato la mia attenzione in un ristorante o in qualche altra gita. Stasera...

800 I più visti

Likes 0

Attrazione proibita 2 (riveduta)

Erano trascorsi due anni da quando il signor Connor e io abbiamo portato la nostra relazione a un nuovo livello. Era anche sicuro dire che facevamo sesso in quasi tutte le stanze della scuola... E non è un'esagerazione. La nostra situazione era piuttosto complicata. Io e Tim (odiava quando lo chiamavo Mr. C se non stavamo facendo sesso) passavamo così tanto tempo insieme, ma non eravamo fidanzati e fidanzati... ma allo stesso tempo lo eravamo. Non so come chiameresti la nostra relazione. Forse amici con benefici o solo la sua cagna laterale. Ma noi eravamo molto di più. Lasciava note citazioni...

817 I più visti

Likes 0

A Fantasy Too Far Capitolo 3

CAPITOLO 3 Si è ricomposta in tempo per andare a lavorare come se nulla fosse successo. Solo un normale lunedì mattina. Supponeva che, tutto sommato, non fosse davvero tagliata per essere una schiava nel seminterrato per il resto della sua vita, ma vivere la fantasia sarebbe stato meglio se fosse durato più a lungo. Anche se proprio come le fiabe e le commedie romantiche che finiscono al matrimonio, le storie e i giochi di ruolo di rottura della volontà di uno schiavo rapito si fermano sempre dopo le parti emozionanti. La monotona routine della vita quotidiana degli schiavi in ​​seguito non...

799 I più visti

Likes 0

I 120 giorni di sodoma - 17 - parte1, IL SEDICESIMO GIORNO

IL SEDICESIMO GIORNO I nostri eroi si alzarono vivi e freschi come appena arrivati ​​dalla confessione; ma a ben guardare si sarebbe potuto notare che il Duc cominciava a stancarsi un po'. La colpa di questo avrebbe potuto essere attribuita a Duclos; non c'è dubbio che la ragazza avesse completamente padroneggiato l'arte di procurargli delizia e che, secondo le sue stesse parole, i suoi scarichi erano lubrificanti con nessun altro, il che confermerebbe l'idea che queste cose dipendono esclusivamente dal capriccio, dall'idiosincrasia , e che l'età, l'aspetto, la virtù e tutto il resto non hanno nulla a che fare con il...

749 I più visti

Likes 0

La nostra amorosa amicizia

Ciao, sono nuovo nella scrittura di storie di sesso, quindi per favore sii gentile. Per la storia renderò le cose più facili con me stesso usando persone che conosco come personaggi. In questo caso, sarò me stesso e lo farò in prima persona e il frutto di questa avventura letteraria sarà una ragazza che conosco chiamata Sarah. Prima lascia che mi descriva, mi chiamo Craig, sono alto 6 piedi e 184 libbre. Ho una bella immagine (credo/spero), che include una confezione da sei, occhi azzurri e una bella linea della mascella. Oh e capelli castani. Quindi, la ragazza... non conosco la...

748 I più visti

Likes 0

Solo un viaggio in autobus... Onesto 3

Il mondo sembrava congelarsi. Non potevo crederci, mi sentivo come se mi avesse tradito completamente, anche se ci conoscevamo solo da un giorno e un po', mi è sembrato un pugnale nel cuore, perché era così civettuola oggi, deve sapeva quello che stava facendo, ma lo faceva lo stesso anche se aveva un fidanzato. Non volendo pensarci un attimo di più ho chiuso la pagina e il mondo ha ricominciato a girare. “RALPH STAI ASCOLTANDO? Urlò l'insegnante dalla parte anteriore della classe mentre lo facevano. Sì ho chiamato debolmente non avendo la più pallida idea di cosa fosse stato detto negli...

751 I più visti

Likes 0

Angelo 2

Angelo 2 © Questa è una fantasia. Qualsiasi somiglianza con persone o luoghi reali è casuale. ************************************************** **************** Angel lo fissò sorpreso, mentre l'uomo dall'aspetto divertente è i pantaloni a righe tamponati le lacrime che gli scorrevano sul viso con la coda. Chi sei? Lei chiese. Smise di piangere abbastanza a lungo per rispondere. Pensavo che lo sapessero tutti. Egli ha detto. Sono il gatto dalla coda spogliata. Disse agitando la coda con orgoglio. “La maggior parte mi chiama Stripe. Vedi quanto è lunga la mia coda? Non sono belle le strisce? Angel ha convenuto che la coda era davvero carina...

709 I più visti

Likes 0

William Potter

William Potter La storia di William Potter è più difficile da raccontare rispetto alle precedenti. Forse sarebbe meglio iniziare con il suo arresto a New Haven Connecticut nel 1662. (Nota: i processi alle streghe di Salem ebbero luogo nel 1692.) Suo figlio adulto John Porter aveva confessato al ministro della chiesa di aver visto suo padre commettere un atto sessuale con un vitello. Il ministro andò dalle autorità e raccontò loro ciò che gli era stato detto da Giovanni. Quando le autorità andarono da Giovanni per ascoltare la storia da lui, si rifiutò di parlare con loro. Lo hanno arrestato con...

699 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.