La mia presentazione_(0)

590Report
La mia presentazione_(0)

Ciao, ora ho 54 anni e vorrei raccontarti la mia storia di vita. Quando avevo sette anni, fui messo in un orfanotrofio dal tribunale. Non che io abbia fatto qualcosa di sbagliato, è dove i miei genitori che hanno perso la custodia su di me e due fratelli. Quella volta non lo sapevo, ecco perché desideravo tornare a casa. Quindi sono scappato abbastanza regolarmente. Fu diversi anni dopo che seppi la verità. Comunque, a causa della mia abitudine di scappare a volte, sono stato in diversi orfanotrofi. Là dove buoni e cattivi da loro. Già abbastanza giovane (8 o 9 anni) ho imparato da altri ragazzi a masturbarsi. Qualcosa che ho praticato frequentemente. Succedeva anche regolarmente che lo facessimo l'uno con l'altro. Quando avevo 12 anni sono andato nella mia ultima casa, lì sarei rimasto diversi anni ed era l'unica casa dove non ero scappato. Ero il più giovane quando sono arrivato lì. Molto rapidamente ho sperimentato che le usanze in quella casa erano le stesse delle mie precedenti. Già durante il mio secondo giorno lì, Marcel è venuto una sera nella mia stanza. Aveva due anni più di me. Era ovvio quello che voleva e siccome piaceva anche a me, ci siamo sdraiati molto velocemente sul mio letto, con l'uno il cazzo dell'altro nelle nostre mani. Poi Marcel ha fatto qualcosa che prima non conoscevo. Ha preso il mio cazzo in bocca. Non sono stato immediatamente attratto a fare lo stesso da lui e nemmeno lui l'ha chiesto. Le settimane successive ricevo ogni settimana una o due visite da Marcel. Quelle visite dove quasi sempre una copia della sua prima visita. A parte Marcel, sono stato avvicinato anche da Cas, che aveva 16 anni e anche da Willie. Willie aveva 20 anni ed era un po' strano ai miei occhi. Voleva che gli accarezzassi il sedere, lo trovavo così strano che non volevo giocare con lui la prossima volta. Dopo qualche mese Angelo, quasi 21enne, mi chiese di accompagnarlo nella sua stanza. Ero quasi sicuro che fosse per una masturbazione, ero solo un po' sorpreso che me lo chiedesse, perché normalmente i più anziani si tenevano un po' a distanza dai più giovani. Vado con lui, ha guardato la sua stanza dopo che siamo entrati e mi ha abbracciato e mi ha chiesto di spogliarmi. Anche io l'ho trovato un po' strano, mi sono spogliato e sono andato a sdraiarmi sul suo letto. Angelo si è sdraiato un po' più tardi accanto a me, nudo ovviamente. Ha iniziato ad accarezzarmi, il viso, il braccio, la schiena, la spalla, le gambe, il sedere e poi mi ha baciato. Il mio primo bacio, presto seguito da altri. Angelo mi ha chiesto di prendere il suo cazzo in bocca. Non so cosa fosse, questo mi ha convinto a farlo. Con Marcel non volevo e adesso alla prima richiesta di Angelo gli ho preso in bocca il suo grosso cazzo. Ho iniziato a succhiarlo mentre gli leccavo il cazzo con la lingua. Mrcel l'ha fatto in questo modo, quindi ho pensato che fosse il modo giusto. Dopo un po' mi ha chiesto di smetterla, l'ho fatto e ora ha preso il mio cazzo in bocca. Sono venuto abbastanza velocemente nella sua bocca, senza sperma perché quella volta non sono ancora venuto. Poi ha messo un cuscino sotto il mio sedere, ha preso una vasca, con dentro una sostanza grassa. Ha fatto un po' di quella sostanza sul suo cazzo e poi ne ha fatte altre sulla parte superiore di due dita della mano destra e poi l'ho sentito entrare nel mio ano con queste dita, facendo dei cerchi.
Forse non ci crederai, ma era vero, prima di quel momento non avevo mai saputo che un uomo avesse penetrato un'altra persona (uomo o donna). Ma ho capito molto velocemente cosa voleva fare. Da un lato ero un po' spaventato, il suo cazzo era piuttosto grosso, ma dall'altro era quello che stava facendo a darmi una bella sensazione. Mi ha sussurrato di rilassarmi e certamente di non spremere il mio ano e poi ha tenuto il suo cazzo contro il mio buco. L'ho sentito entrare molto lentamente, quando ha oltrepassato il mio sfintere mi ha fatto un po' male, ma presto è stata una sensazione travolgente. Mi stava riempiendo sempre di più, andando ancora molto lentamente sempre più in profondità, ma era fantastico, molto eccitante. Poi è stato completamente dentro di me, ha toccato le mie labbra con le sue e mi ha chiesto se stavo bene. Ricambiai il bacio e sussurrai di sì. Lentamente iniziò a fottermi, sussurrandomi intanto belle parole all'orecchio e dandomi baci. Dopo un po' iniziò a respirare più velocemente, anche il suo ritmo era a un livello più alto e poi, dopo alcuni forti pugni, smise di scopare. Con un grande sorriso mi guardò negli occhi e mi baciò. È stato molto bello, ha detto, molto soddisfacente. È uscito da me ed è andato al suo cazzo. Mi sono sentito bagnato tra le gambe e poi ho capito che aveva dello sperma dentro di me. Dopo essersi lavato il cazzo è tornato sul letto e mi ha chiesto se mi aveva fatto male e se mi era piaciuto. Gli ho detto onestamente che non ha fatto molto male e che mi ha fatto sentire molto bene. Dopo qualche tempo ho sentito con la mia coscia che il suo cazzo era di nuovo eretto. Entrò di nuovo in me, ma ora non era più così attento. Mi ha appassionato, cambiando frequentemente la sua velocità, da lenta a piuttosto dura a volte. Adesso era più in me e veniva da me gemendo. Ha detto che era ora di andare nella mia stanza, è andato a lavarsi di nuovo il cazzo e mi sono vestito e 15 mesi dopo mi sono sdraiato sul letto, avendo ancora per gli occhi le foto delle ore passate. Il giorno dopo Anelo mi chiese di nuovo di andare con lui. Ora sapevo per cosa, ma ne fui felicissimo e andai con lui volontariamente. Mi ha preso di nuovo due volte e mi ha chiesto o volevo essere il suo amante e ho risposto di sì. Angelo faceva sesso con me quasi tutti i giorni, almeno una volta ma soprattutto due volte. Due o tre mesi dopo ho sentito bussare alla mia porta, dopo essere tornato dalla stanza di Angelo, era Marcel. non facciamo niente insieme da quando ho iniziato con Angelo e mi sono sentito un po' in colpa per questo. L'ho fatto entrare. Mi ha chiesto dov'ero ultimamente, non potevo dirglielo, quindi ho appoggiato la mano sul rigonfiamento dei suoi pantaloni. Un minuto dopo ci siamo sdraiati sul mio letto e Marcel aveva il mio cazzo in bocca. Ho preso anche il suo cazzo in bocca e ho iniziato a succhiarlo. È venuto abbastanza rapidamente tremando nella mia bocca. Presumo che anche ad Angelo piaccia, disse. Guardando la mia faccia sorpresa ha detto, che ha notato quella settimana che ho lasciato furtivamente la stanza di Angelo. Marcel ha capito che ero più interessato ad Agelo che a lui e l'ha presa molto sportivamente. Per sei mesi fui l'amante di Angelo, finché venne il giorno che se ne sarebbe andato. Mi ha fatto male vederlo andarsene, non che lo amassi, ma mi piaceva molto, mi è mancato molto presto il suo affetto.
Due settimane dopo la partenza di Angelo ero io da Walter, tra i 19 ei 20 anni. Non so chi abbia fatto le prime avance, ma andammo a sdraiarci sul suo letto, presto fummo nudi. Non ha chiesto di succhiarlo, immagino fosse troppo arrapato. Ci sono voluti solo pochi minuti e lui stava spingendo il glande del suo cazzo contro il mio buco. È entrato in me abbastanza lentamente, ma quando ha notato che stavo spingendo verso di lui, me l'ha chiesto con la fronte accigliata, o l'ho già fatto. Gli ho detto che sono 6 mesi che sono la 'ragazza' di Angelo. Con un grande sorriso ha detto, ok, allora non ho più bisogno di stare così attento. E ha iniziato a scoparmi come se fosse la sua ultima volta. Non sono mai stato fottuto in questo modo prima e faceva anche male, Walter mi stava davvero inchiodando, ma fortunatamente è arrivato abbastanza presto. Quando il suo cazzo è scivolato fuori dal mio buco, gli ho detto che non mi piaceva? Si è scusato lui stesso, ha detto che era così eccitato da morire e che la storia di Angelo lo ha reso ancora più eccitato. Credo che mezz'ora dopo sia entrato di nuovo in me, ma ora tenero e si è preso il suo tempo. Si fermò spesso, senza tenermi il cazzo fuori, e poi con velocità variabile per continuare. Deve essere passato parecchio tempo dentro di me prima di venire. Deve essere di almeno 30 minuti. E mi ha preso più tardi quella sera una terza volta, quasi allo stesso modo della seconda volta. Angelo era via, no non dimenticato, certo no, ma credevo di aver trovato un bel successore.

Storie simili

Marta - capitolo 1

Martha stava dormendo profondamente sul pavimento della sua camera da letto quando Zeus, il cane del suo vicino, le morse una spalla. Martha sussultò per il dolore, poi tubò il cane finché non lo lasciò andare. Poi si è posizionata e ha rivestito il cazzo del cane con la sua fica, poi l'ha aiutata a scoparla. Zeus ha scopato Martha fino a quando non è entrato nella sua vecchia fica, si è meravigliato. Zeus l'aveva morsa un paio di volte, ma poiché Martha era solo una puttana della spazzatura, non aveva scelta su come veniva usata. Andò al frigorifero, tirò fuori...

1.2K I più visti

Likes 0

Così com'è - Parte 2

Stuie, si è frettolosamente pulito e ha chiuso la cerniera per essere di nuovo presentabile. Poi pensò tra sé e sé: Che fretta c'è? Questo è stato imbarazzante, ma sicuramente Julie era abbastanza grande da capire le circostanze e come erano i ragazzi e tutto il resto. Forse è scappata in quel modo per l'imbarazzo. Ha vissuto un momento di panico e ha pensato di sicuro non ha intenzione di dire alla mamma quello che è successo. No, aveva bisogno di prendersi un po' di tempo per pensare a cosa le avrebbe detto per alleviare l'imbarazzo prima di vederla di nuovo...

1.2K I più visti

Likes 0

Non era giusto, il che lo rendeva così CALDO

Questa è una storia vera. Molti di coloro che hanno letto alcune delle mie altre storie (alcune finzioni, altre vere) possono ricollegare questo incidente al punto in cui è iniziato, quando mi sono separato e poi divorziato da mia moglie. Sono divorziato dalla mia ex da un paio d'anni e vado a casa sua per visitare nostro figlio. Una figlia adolescente della sua amica (questa è l'amica con cui voleva che facessi un rapporto a tre in passato) non poteva andare d'accordo con sua madre, quindi sta con la mia ex e guarda nostro figlio mentre l'ex lavora, gioca, qualunque cosa...

574 I più visti

Likes 0

Sam & Alicia 9

Ho scritto questo supponendo che tu abbia già letto Sam & Alicia da 1 a 8. Quando mi sono svegliato la mattina dopo, Katrina era appoggiata su un gomito e mi guardava. Sembrava felice. “Buongiorno dormiglione. Avete dormito bene? “Sì, ho dormito come un sasso. Sembri felice. Vuoi un'altra scopata? “Sì, mi sento molto felice. Dovrei essere scioccato da tutte le cose che ho imparato su di te ieri sera, ma non lo sono. Invece mi sento orgoglioso che tu mi abbia incluso in tutto il tuo sesso. I miei genitori sarebbero inorriditi se lo sapessero, ma sono solo entusiasta di...

597 I più visti

Likes 0

Il regalo di compleanno - Appena maggiorenne_(0)

Era il suo diciottesimo compleanno e tremava per l'eccitazione mentre si avvicinava al bar. L'uomo che stava incontrando le aveva detto di vestirsi il più da troia possibile, quindi indossava un top di pizzo senza reggiseno, le sue piccole tette vivace con i capezzoli rosa stretti completamente scoperti e una minigonna che le copriva a malapena il culo. Questa non sarebbe stata la sua prima volta in alcun modo, ma sarebbe stata la sua prima volta con un adulto e lei aveva parlato con lui online per settimane ma lui si rifiutava di scoparla finché non fosse diventata legale. Mentre si...

463 I più visti

Likes 0

Una giornata nel parco

Cap.1 Sono le 10 e guardo fuori dalla finestra chiedendomi che giorno sia. Mia sorella bussa alla porta e la apre silenziosamente. Beh, questo sicuramente vanifica lo scopo di stare zitto se hai intenzione di bussare alla porta, dissi con un pizzico di divertimento. Beh, almeno sono disposto a venire a svegliarti! urlò lanciandomi il cuscino. È corsa giù per le scale lasciandomi fare la mia routine. “Ehi tesoro, come stai? Il tuo amico ha chiamato! Grazie mamma, ho risposto Fai qualcosa oggi Sarah? NO! E perché dovrebbe interessarti? Caspita, calmati solo una semplice domanda... Beh, le domande non sono necessarie...

318 I più visti

Likes 0

La luna di miele

La luna di miele Di TrueWriter Con il trasloco e l'inizio della scuola non abbiamo mai avuto la possibilità di fare una vera luna di miele. Siamo riusciti a scappare per un lungo fine settimana. Siamo andati sulle Smokey Mountains e abbiamo alloggiato in un lodge di campagna. È stato un momento meravigliosamente meraviglioso per entrambi. Siamo stati in grado di concentrarci l’uno sull’altro escludendo tutto il resto. Siamo arrivati ​​un giovedì sera. L'addetto alla reception sembrava un po' sorpreso quando siamo arrivati. Gli ho detto che avevamo prenotato la cabina per la luna di miele a nome del signor e...

227 I più visti

Likes 0

Scopala finché non ti ama

Non è un culto. Non so nemmeno perché ho bisogno di chiarire questo. Sono tornato dalla morte, sì, ma al giorno d'oggi non è così raro con le piastre elettriche e la RCP. Sono solo un ragazzo che si è ripreso più che completamente dopo un incidente d'auto. Come i cuccioli che sentono il tintinnio delle chiavi del loro padrone, l'ingresso del mio appartamento era affollato di ragazze eccitate in ginocchio. Sono tutto il loro mondo. Cucinano e puliscono. Si fanno la ceretta alla fica e si truccano in modo discreto per far risaltare gli occhi e le labbra solo per...

229 I più visti

Likes 0

L'incidente che ha cambiato in meglio la mia vita

L'incidente che ha cambiato la mia vita in meglio. Al liceo, avevo fatto sesso solo con 2 ragazze. Il primo è stato perché ho sentito che era facile. Come si è scoperto, lo era. L'ho scopata al primo appuntamento. C'era un grosso problema, o dovrei dire un piccolo problema. Il mio cazzo è piccolo. Nella migliore delle ipotesi è di 5 pollici. A questa ragazza piaceva scopare e so che non mi stavo prendendo cura di lei. Ho scoperto che si stava scopando gli altri quando dovevamo uscire insieme. Questa storia non durò a lungo. Non potevo prendermi cura di lei...

1.4K I più visti

Likes 0

La nostra amorosa amicizia

Ciao, sono nuovo nella scrittura di storie di sesso, quindi per favore sii gentile. Per la storia renderò le cose più facili con me stesso usando persone che conosco come personaggi. In questo caso, sarò me stesso e lo farò in prima persona e il frutto di questa avventura letteraria sarà una ragazza che conosco chiamata Sarah. Prima lascia che mi descriva, mi chiamo Craig, sono alto 6 piedi e 184 libbre. Ho una bella immagine (credo/spero), che include una confezione da sei, occhi azzurri e una bella linea della mascella. Oh e capelli castani. Quindi, la ragazza... non conosco la...

1.4K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.